Home Curiosita Ora del diavolo | Sai perché le 3 o le 4 di...

Ora del diavolo | Sai perché le 3 o le 4 di notte si chiamano così?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:51
CONDIVIDI

L’ora del diavolo, a seconda della fonte tra le 3 e le 4 del mattino, sapete perché viene spesso definita in questo modo così particolare?

orologio da taschino
Foto da AdobeStock

C’è chi la colloca tra le 3 e le 4 del mattino e chi invece tra la mezzanotte e le 3 del mattino.

In ogni caso la chiamano “ora del diavolo” e in molti affermano che, in quel lasso di tempo, il maligno sia particolarmente potente.

Ma da dove deriva questa idea? In buona parte, si dice, dalla convenzione che Satana ami deridere Nostro Signore.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Scopri 20 incredibili fatti sorprendenti sul cervello umano

Sai perché si dice ora del diavolo?

ora del diavolo
Foto da AdobeStock

Alcuni partono dalla annotazione per cui i Vangeli di Matteo, Marco e Luca dicono che Gesù è morto “all’ora nona”. In base ai calcoli moderni si tratterebbe delle tre del pomeriggio. Ecco allora che Satana si diverte a capovolgere il simbolismo: se Dio ha preso per se le 3 del pomeriggio allora lui si riserverà le tre del mattino. Un modo dunque per deridere direttamente Dio.

C’è chi invece sostiene che l’appellativo con cui tale ora è nota si debba al fatto che si trova nel bel mezzo della notte, l’ora più buia in cui il sole è lontano (andato via da molto e non certo prossimo a tornare). Del resto noto come le sacre scritture indichino la notte come periodo legato al peccato: Gesù fu tradito da Giuda durante la notte e Pietro rinnegò Gesù prima che il gallo cantasse (elementi che per inciso collocherebbero il processo di fronte al Sinedrio durante l’“ora del diavolo”).

Recita il Vangelo di Giovanni:

E il giudizio è questo: la luce è venuta nel mondo, ma gli uomini hanno amato più le tenebre che la luce, perché le loro opere erano malvagie. Chiunque infatti fa il male, odia la luce, e non viene alla luce perché le sue opere non vengano riprovate” (Gv 3, 19-20).

SULLO STESSO ARGOMENTO: Sai perché i Ray-Ban si chiamano così?

In questo rimpallo di tesi legate alla teologia, nella definizione “ora del diavolo” si può anche riscontrare una sfumatura di carattere biologico.

Nel naturale ciclo sonno-veglia, l’orario che va dalle tre alle quattro è quello del sonno più profondo ed è per questo che svegliarsi o essere svegliati quel particolare momento può sconvolgere il ritmo cardiaco e causare un senso di ansietà.

SULLO STESSO ARGOMENTO: SAI PERCHE’ si dice rosso di sera bel tempo si spera?

curiosità in gravidanza
Quanto deve pesare un neonato alla nascita (Istock Photos)

Chi crede è solito recitare una preghiera quando si sveglia in questo particolare orario, un modo per scacciare le tenebre e portare la luce.

E voi, come siete soliti vivere l’ora del diavolo?