Home Curiosita Scopri 9 fatti davvero sorprendenti che riguardano i SOGNI

Scopri 9 fatti davvero sorprendenti che riguardano i SOGNI

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:29
CONDIVIDI

Quali misteri possono nascondere i sogni? Cosa significano i nostri sogni ricorrenti? Scopri 9 fatti sorprendenti che li riguardano.

sognare
Photo Adobe Stock

I sogni sono tutt’oggi avvolti da un alone di mistero. La scienza non è riuscita ancora a determinare con precisione perchè compaiano e come interpretare tutto ciò che si verifica durante il sogno. Tuttavia, ci sono alcuni fatti interessanti scientificamente provati. Dato che trascorriamo circa 20 anni della nostra vita dormendo, vale la pena di saperne di più riguardo a questa abitudine piacevole che compiamo ogni giorno dopo aver terminato tutti i nostri impegni stancanti.

SULLO STESSO ARGOMENTO:I 10 Sogni più ricorrenti degli Italiani | Come interpretarli

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Sogni: 9 fatti sorprendenti che forse non conosci

dreams
Photo Adobe Stock

La fisiologia e la neurobiologia sono scese in campo ormai 70 anni fa per tentare di scoprire tutti i segreti che si celano dietro i sogni e da allora sono stati fatti molti passi in avanti e molte cose interessanti sonovenute a galla, come queste:

1. Dimentichiamo il 90% dei nostri sogni

Sognamo tutta la notte e solo 5 minuti dopo il risveglio abbiamo dimenticato quello che abbiamo sognato! Un famoso poeta inglese, Samuel Taylor Coleridge era determinato a voler preservare qualcuno dei suoi affascinanti sogni subito dopo essersi svegliato, così appena sveglio ha immediatamente iniziato a scrivere tutto ciò che ricordava del sogno. In questo modo ha creato uno dei suoi poemi più famosi, Kubla Khan. Tuttavia, mentre lo faceva, qualcuno lo interruppe per un momento (dopo 54 versetti). Qual è stata la conseguenza? Non l’ha mai finito del tutto.

Ma perchè dimentichiamo i nostri sogni? semplicemente perchè mentre dormiamo, durante la fase Rem, il cervello interrompe  i collegamenti con l’ippocampo, la formazione del cervello adibita ad archiviare i ricordi.

2. Sogniamo solo ciò che conosciamo

Ti capita di sognare persone che non conosci? in realtà quelle facce non sono sconosciute al tuo cervello. Questi estranei sono persone che hai incontrato ad un certo punto della tua vita ma che non riconosci più. Quindi, in realtà, l’uomo crudele del tuo ultimo incubo potrebbe essere semplicemente l’ uomo che ha aiutato a far ripartire l’auto in panne di tuo padre quando eri solo una bambina. Ognuno di noi vede migliaia di volti diversi nella propria vita, quindi abbiamo fonti illimitate per la nostra mente per creare sogni con questi protagonisti.

3. Non tutti fanno sogni a colori ma esistono sogni comuni

Solitamente sogni a colori o in bianco e nero? Potresti essere abbastanza sorpreso, ma molte persone sognano in bianco e nero, circa il 12%. A tutti può capitare di sognare in bianco e in nero anche se con minor frequenza, ma alcune persone tendono a non ricordare di aver mai sognato a colori. Mentre i temi comuni dei sogni non cambiano in base al colore. Riguardano per lo più alcune esperienze della propria vita scolastica, sogni erotici, sognare di cadere, di essere in ritardo, la mortedei prori cari, di avere un incidente d’auto o non superare un esame. Probabilmente avrai sognato anche tu una di queste cose

4. Il tuo corpo è paralizzato quando sogni

Puoi credere a questo fatto scioccante o no, ma in effetti il ​​tuo corpo è davvero paralizzato durante il tuo sogno. Perché succede? Probabilmente per proteggerti da movimenti bruschi durante i sogni. Tuttavia, può succedere di svegliarsi in questa fase. Questo fenomeno è noto col termine di paralisi dei sogni. Se ti dovesse capitare di svegliarti improvvisamente in questa fase, ricorderai questa esperienza come qualcosa di terribile, ricorderai di non essere stata in grado di muoverti o urlare e che sentivi alcune voci strane, avevi allucinazioni e la sensazione che ci fosse qualcuno nella stanza.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Fai gli incubi? Ecco cosa rivelano sulla tua salute

5. Gli stimoli esterni influenzano i tuoi sogni

È abbastanza sorprendente, ma ciò che senti, annusi o senti mentre dormi può influenzare ciò che provi mentre sogni. Il fenomeno è noto col nome di “incorporazione del sogno”. Questi stimoli e suoni vengono modificati dal tuo cervello e inviati ai tuoi sogni. Ecco perché, ad esempio, il suono di una sveglia può essere il rumore di un temporale nei tuoi sogni e il tocco di qualcuno può essere un terremoto.

6. La mancanza di sogni può farti diventare uno psicopatico

Di ricerche condotte sul sonno ne sono state fatte tante, ma una in particolar modo sembra essere davvero inquietante. Il ricercatore americano Calvin S. Hall ha impiegato 40 anni della sua vita a raccogliere informazioni sui sogni e ha collezionato più di 50.000 descrizioni di sogni sottoponendo ai suoi test studenti universitari. Durante uno studio sono stati analizzati studenti che venivano svegliati ogni notte proprio appena iniziavano a sognare. Qual è stata la conseguenza? Dopo soli 3 giorni hanno iniziato ad avere allucinazioni, problemi di concentrazione e irritabilità. Avevano anche manifestato sintomi di psicosi. Ecco perchè probabilmente il fatto di non dormire abbastanza ci fa sentire irritati. Inoltre da questi rapporti pubblicati nel 1990, è emerso che l’emozione più comune nei sogni è l’ansia, e che le emozioni negative vincono su quelle positive.

7. I bambini sognano?

Si i bambini sognano e si scopre che i sogni sono estremamente importanti non solo per rilassarsi, ma anche per sviluppare il cervello. Sembrerebbe che i bambini intorno ai 2-3 anni fanno prevalenteente sogni statici ( trovarsi in un letto diverso dal proprio, vedere mostri o animali…) e che sognano per la metà del tempo in cui dormono. I bambini più grandi iniziano a fare sogni con una trama, dove sono coinvolti anche familiari. Più ci invecchiamo, meno sogni facciamo durante il sonno. Le persone anziane fanno meno sogni e ne ricordano sempre meno. Inoltre pare che in prossimità della morte si tenda a sognare molte persone già defunte o fatti soprannaturali.

8. Anche i ciechi hanno dei sogni!

Le persone che hanno perso la  vista sognano ma i loro sogni dipenderebbero dal momento in cui sono diventati ciechi. Coloro che hanno perso la vista durante un certo periodo della loro vita sognano proprio come i vedenti. I loro sogni sono colorati e ricchi di dettagli. Tuttavia, coloro che sono ciechi dalla nascita, non vedono immagini o persone. I loro sogni sono un misto di rumori, odori, sensazioni tattili ed emozioni, quindi tutti i sensi si sostituiscono alla vista.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Sognare un defunto, il significato del sogno di una persona cara scomparsa

9. I sogni di donne e uomini sono diversi

Probabilmente pensi che il tuo partner sogni alcune donne attraenti quando dorme di notte. Bene, la verità potrebbe essere diversa. Secondo ricercatori canadesi, il 70% dei sogni degli uomini riguarda … altri uomini! Non preoccuparti, sono abbastanza innocenti, tranne che per alcuni combattimenti occasionali. Per quanto riguarda le donne, sognano uomini e donne, abbastanza equamente. I dettagli sono riportati in questo studio.

sogni
Photo Adobe Stock

Che dire dei sogni erotici? Sia gli uomini che le donne li fanno abbastanza spesso. Tuttavia, i sogni delle donne sono per lo più influenzati da celebrità famose, attuali ed ex partner. Si basano più su baci che su fantasie più avanzate. I sogni degli uomini sono più espliciti e spesso con più donne contemporaneamente. Scopri di più in questo articolo: 10 comuni sogni erotici e il loro significato

Fonte: Focus.it.