Home Attualità Coronavirus | Pep Guardiola perde la madre, mondo del calcio in lutto

Coronavirus | Pep Guardiola perde la madre, mondo del calcio in lutto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:31
CONDIVIDI

Pep Guardiola, allenatore del Manchester United, ha perso la madre a causa dell’epidemia. Da ogni parte sono arrivati messaggi di condoglianze e di supporto.

L’annuncio ufficiale è stato dato via Twitter dal profilo ufficiale del Manchester City. Nel giro delle ultime ore sono arrivati al CT molti altri messaggi di vicinanza e di sostegno.

La madre di Guardiola, estremamente anziana, aveva contratto il Coronavirus mentre si trovava a Barcellona.

Pep Guardiola piange la madre uccisa dal Coronavirus

Pep Guardiola madre
(Fonte: Instagram)

“La famiglia del Manchester City è devastata nel riportare oggi la morte della madre di Pep, Dolores Sala Carriò in Manresa, dopo aver contratto il virus a Barcellona. La donna aveva 82 anni.

Tutti coloro che sono associati al club inviano la loro più sentita compassione in questo momento doloroso a Pep, alla sua famiglia e a tutti i loro amici.”

Con questi due messaggi il Manchester City e tutti i suoi tifosi hanno espresso la propria vicinanza al tecnico spagnolo, che ha ricevuto anche un messaggio da parte di Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli Calcio.

“Il Presidente De Laurentiis e tutta la SSC Napoli si uniscono al dolore dell’allenatore Pep Guardiola per la scomparsa della cara mamma”

Josep Guardiola è considerato uno dei migliori allenatori della storia: nella sua lunga e prestigiosa carriera si contano un numero impressionante di vittorie: sei campionati spagnoli, quattro supercoppe spagnole, una UEFA Champions League, una Supercoppa UEFA e molte altre.

Il suo legame con l’italia si è consolidato nel corso degli ultimi 20 anni: Guardiola ha militato nelle fila del Brescia e della Roma tra il 2001 e il 2003.

La sua carriera da allenatore è cominciata nel 2007: è stato commissario tenico del Barcellona, del Bayern Monaco e del Manchester City (quest’ultimo incarico è cominciato nel 2016).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 3vzfutbol (Estamos en 🏠) (@3vzfutbol) in data:

Non stupisce quindi che tutto il mondo del calcio europeo e in particolare quello italiano siano vicini all’allenatore nel suo gravissimo momento di lutto, soprattutto contando quanto Pep fosse legato a sua madre, come dimostrano diverse fotografie comparse sul web.

PER APPROFONDIRE L’ARGOMENTO: Ultime notizie sulla pandemia di Coronavirus

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.