Home Attualità Coronavirus | Boris Johnson è stato ricoverato: “Sono di buon umore”

Coronavirus | Boris Johnson è stato ricoverato: “Sono di buon umore”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:02
CONDIVIDI

Boris Johnson è stato ricoverato in una struttura ospedaliera dopo sette giorni di isolamento, ma il Primo Ministro continua a lavorare e combatte le fake news.

Boris Johnson ricoverato
Boris Johnson, Primo Ministro del Regno Unito (Fonte: Instagram)

Boris Johnson aveva dichiarato, negli scorsi giorni, di essere positivo al Coronavirus ma di aver manifestato, fortunatamente, soltanto sintomi lievi.

Il Primo Ministro aveva continuato a lavorare attraverso telefonate e videoconferenze dall’isolamento che il Premier stava trascorrendo in una stanza al numero 10 di Downing Street, storico domicilio del Primo Ministro di Sua Maestà.

Dopo sette giorni di isolamento totale i suoi sintomi non avevano dato segni di miglioramento, tanto che avevano fatto scalpore i video e le immagini che erano circolati in rete: Johnson appariva piuttosto provato durante le riunioni con i suoi collaboratori continuava a tossire.

Le condizioni di salute del Primo Ministro di Elisabetta II si sono aggravate la sera del 4 Aprile, quando Johnson è stato ricoverato in ospedale attraverso una “procedura non di emergenza”, com’è stato precisato.

Quali sono oggi le sue condizioni? È stato lo stesso Johnson a fugare molti dubbi, soprattutto quelli che si erano scatenati dopo che in Russia erano cominciate a circolare notizie preoccupanti.

Boris Johnson ricoverato ma “di buon umore”

Boris Johnson
Boris Johnson – Fonte: Getty Images

L’uomo forte dell’attuale governo Tory ha deciso di dare un segnale forte a tutti coloro che stavano mettendo in dubbio la sua capacità di governare il Paese a causa delle sue attuali condizioni di salute.

Attraverso Twitter Johnson ha fatto sapere alla nazione e al mondo intero di essere perfettamente ottimista in merito alla sua situazione clinica:

“La scorsa notte, su consiglio del mio medico, sono stato ricoverato in ospedale per alcuni test di routine, dal momento che sto ancora manifestando i sintomi del Coronavirus. Sono di buon umore e sto rimanendo in contatto con il mio team, dal momento che stiamo lavorando insieme per combattere questo virus e mantenere tutti al sicuro”

Il messaggio di Johnson si conclude con un hashtag che sta conoscendo un’enorme popolarità nel regno unito: #StayHomeSaveLives, cioè “Resta a casa, salva delle vite”.

Il messaggio di Boris Johnson arriva in un momento molto delicato per il governo, dal momento che, con il Premier letteralmente fuori dai giochi politici per qualche tempo, i ministri di BoJo stanno già cominciando ad contendersi il diritto di sostituire il capo del governo nel momento in cui quest’ultimo non dovesse essere in grado di continuare a servire il Paese.

A gettare benzina sul fuoco sono arrivate anche notizie non confermate che hanno cominciato a circolare il Russia. Secondo queste notizie, dalla fonte incerta, il Premier Britannico sarebbe tutt’altro che in buone condizioni. Addirittura si insinua che Johnson sia stato attaccato a un respiratore.

Il Premier ha 55 anni e ha continuato a manifestare febbre forte per diversi giorni, quindi in molti hanno creduto probabile che i sintomi si stessero evolvendo in una pericolosa polmonite.

Nel frattempo la compagna di Boris Johnson, la trentaduenne Carrie Symonds, è incinta e sta trascorrendo le ultime settimane della gravidanza in isolamento. Il bambino dovrebbe nascere nel cuore della primavera, verso la metà del 2020.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Betty Boutique (@bettyboutiqueuk) in data:

La giovane è la prima donna non sposata con il Primo Ministro a risiedere a Downing Street, privilegio riservato esclusivamente alle mogli dei predecessori di Johnson. Inoltre, i due hanno annunciato il loro fidanzamento ufficiale il 29 Febbraio 2020, proprio nei giorni in cui in Europa cominciava a manifestarsi il fantasma della pandemia.

PER APPROFONDIRE L’ARGOMENTO: Ultime notizie sulla pandemia di Coronavirus

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.