Home Salute e Benessere Difenditi dai virus e potenzia il sistema immunitario

Difenditi dai virus e potenzia il sistema immunitario

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:02
CONDIVIDI

Una dieta equilibrata si sa è un’ottima alleata contro tutti i mali di stagione, quelli comuni come l’influenza, il raffreddore e le infezioni in generale. Una dieta ricca di vitamine, sali minerali e antiossidanti può aiutarci a potenziare il nostro sistema immunitario.

Sistema immunitario
Difenditi dai virus e potenzia il sistema immunitario (Unsplash photo)

Il nostro sistema respiratorio ad esempio, può beneficiare della nostra alimentazione purché sia condotta nel modo corretto. Ci sono delle sostanze indicate per ogni parte del nostro organismo, per proteggerle e salvaguardarle dai virus e dagli agenti esterni più in generale. Difenditi dai virus e potenzia il sistema immunitario.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus | I consigli per uno stile di vita ottimale a casa

Prenditi cura delle vie respiratorie

Prenditi cura del tu sistema immunitario
Prenditi cura delle vie respiratorie | Sistema immunitario (Unsplash photo)

Le due sostanze che giovano all’ossigenazione del nostro organismo sono la clorofilla e la vitamina C. Entrambe, riescono a fortificare di molto il sistema immunitario, andiamo a scoprire attraverso quali alimenti possiamo attingere a tali sostanze.

La clorofilla e la vitamina ci sono delle sostanze che non possono mancare nella nostra dieta è giunto il momento di imparare a conoscerle meglio. La clorofilla è essenziale per la vita delle piante poiché riesce a trasformare l’energia del sole in energia vegetale. Grazie ad essa, le piante, riescono a mantenere il loro colore verde delle foglie e dei germogli, una volta che la clorofilla viene assunta mediante verdure ed ortaggi svolge nel nostro organismo un’azione di tipo rigenerante delle cellule. 

Insieme all’emoglobina migliora l’ossigenazione del sangue e rinvigorisce l’organismo, proprio per questo la clorofilla riesce a sostenere e rafforzare il nostro sistema immunitario rendendolo molto più efficace nella combattere le aggressioni di virus e batteri soprattutto per quanto riguarda le vie respiratorie.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Cibi fermentati contro il sovrappeso | Scopri quali sono e come usarli

Inoltre, se assunta a cadenza regolare, riesce a prevenire l’influenza, le bronchiti, il raffreddore e anche il mal di gola, e a favorire una rapida guarigione. Alcune verdure sono davvero ricche di clorofilla, le possiamo riconoscere dato il loro colore verde brillante. Tra le verdure ricordiamo: gli agretti, i piselli, il prezzemolo, le fave, la menta, l’ortica, la rucola, gli spinaci, la lattuga, il songino e tutte le insalate a foglia verde. Nel momento in cui ci si mette alla preparazione delle verdure, quindi in cucina, il consiglio è quello di versarli in acqua bollente è già salata in modo da mantenere il colore verde vivo.

Menta, ortica e piselli

Sistema immunitario
Menta, ortica e piselli benefici (Unsplash photo)

La menta e l’ortica insieme sono particolarmente indicate per stimolare tutte le difese del nostro organismo. Questo è possibile grazie alla loro azione depurativa che è necessaria per eliminare l’eccesso delle scorie e delle tossine che si accumulano nel nostro corpo e che così purtroppo, riescono a favorire l’invasione dei virus e dei batteri. Entrambe possono essere aggiunte ad un brodo vegetale per un risotto, in questo modo la clorofilla si disperde nel liquido del brodo che viene poi assorbito dal riso.

I baccelli dei piselli sono ricchi di virtù, questi legumi sono la parte più ricca e consistente della clorofilla, si possono utilizzare in cucina soprattutto freschissimi in quanto non si conservano a lungo. Il loro sapore è abbastanza dolce, sono usare per risotti vellutate Brody passati in padella o per sformati. Sono ottimi anche lessati leggermente in acqua e conditi semplicemente con olio extravergine e limone.

La clorofilla è più efficace con la vitamina C

arance vitamina c
(Foto: Instagram)

Generalmente gli alimenti che vengono consigliati per fornire una risposta immunitaria e più efficace sono maggiormente gli agrumi, i frutti di bosco, e soprattutto i kiwi. Contengono molta vitamina C e altri antiossidanti fondamentali per la salute delle nostre difese immunitarie. La vitamina C mostra innumerevoli funzioni benefiche per il nostro sistema: fa aumentare e mantiene sani i linfocitiT, inibisce l’azione di alcuni batteri, aumentare di gran lunga la produzione di anticorpi, contrasta l’eccesso di radicali liberi, coloro che indeboliscono il nostro sistema immunitario. Gli agrumi, i frutti di bosco, i kiwi dovrebbero essere assunti a partire dalla colazione per poi essere consumati durante la giornata sotto forma di spuntini.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus | La Vitamina C è una cura naturale? La verità scientifica

Oltre a questi frutti è buona norma consumare anche del tè verde, poiché contiene una componente antiossidante in grado di favorire il nostro sistema. Altri frutti molto importanti sono il kiwi come abbiamo già detto, il pompelmo e i lamponi, tutti e tre questi frutti hanno la caratteristica peculiare di sciogliere il catarro che si forma nelle vie respiratorie. 

Difenditi dai virus e potenzia il sistema immunitario
Difenditi dai virus e potenzia il sistema immunitario (Unsplash photo)

Infine abbiamo due integratori naturali che riescono a prevenire l’influenza, stiamo parlando della papaya fermentata e dei funghi medicinali. La papaya sostiene il sistema immunitario e contrasta l’invecchiamento, quella fermentata rafforza le difese dell’organismo quindi migliorando anche la risposta immunitaria. I funghi medicinali sono molto potenti nel difendere l’organismo per contrastare i batteri e virus e li riusciamo a trovare sotto forma di capsule.