Home Attualità Coronavirus | Iss consiglia di proteggere gli animali domestici

Coronavirus | Iss consiglia di proteggere gli animali domestici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:42
CONDIVIDI

Coronavirus, l’ISS avvisa i padroni degli animali domestici . In caso di contagio devono essere trattati esattamente come gli umani

Coronavirus, il consiglio dell’Istituto Superiore della Sanità sugli animali domestici è chiaro. Non esiste nessuna prova certa che possano trasmettere il contagio. Ma proprio per questo con loro occorre comportarsi come con gli uomini. Devono essere tenuti lontano da ogni persona che mostri i sintomi del Covid-19. A Honk Kong e in Belgio infatti due cani e due gatti hanno mostrato i sintomi del Coronavirus. E il contagio è avvenuto certamente tra le mura domestiche, quindi meglio evitare.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus | In Belgio un gatto è stato infettato dal suo padrone

Ma come comportarsi quindi con gli animali domestici, soprattutto con i cani dopo che li abbiamo portati fuori per i loro bisogni? Basta pulire le loro zampe e il pelo quando rientrano usando solo le salviette apposite. I padroni invece dopo averli accarezzati oppure aver toccato lettiera o ciotola del cibo, dovranno sempre lavarsi bene le mani. Ma il rischio che gli animali domestici possano infettarci al momento è nullo.

 

 

istock