Home Attualità Coronavirus | Borrelli: “anche il primo maggio lo trascorreremo a casa”

Coronavirus | Borrelli: “anche il primo maggio lo trascorreremo a casa”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:34
CONDIVIDI

Dopo Pasqua sembra, secondo il capo della Protezione civile Angelo Borrelli, che trascorreremo anche il primo maggio chiusi nelle nostre case causa Coronavirus

picco coronavirus angelo borrelli
Angelo Borrelli, Capo della Protezione Civile Italiana (Foto: Instagram)

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha annunciato in conferenza stampa che gli italiani dovranno trascorrere questa Pasqua 2020 a casa.

Non è ancora il momento di allentare la tensione e, secondo il capo della Protezione Civile Borrelli, sembra nonno sarà ancora a lungo.

Interrogato circa i tempi di uscita dall’emergenza, alla diretta domanda circa l’opportuntià di trascorrere anche il primo maggio a casa avrebbe risposto:

“Credo proprio di sì, non credo che passerà questa situazione per quella data. Dovremo stare in casa per molte settimane”

Cerchiamo di comprendere meglio la risposta un po’ sconfortante

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus | Borrelli: “i contagiati potrebbero essere molti di più”

Borrelli: “in casa per molte settimane”

Borrelli protezione civile
Foto da Instagram @centrofiera_montichiari

“Dobbiamo andare avanti con massimo rigore. Da qui al 16 maggio potremmo avere risultati positivi che ci consentirebbero di aprire la fase 2”.

A parlare è Angelo Borrelli, capo della protezione civile, che illustra le cifre raggiunte dalle statistiche sul contagio, sottolineando la correttezza della strada intrapresa ma evidenziando anche come si tratti di un percorso ancora lungo.

“Le strutture sanitarie si stanno alleggerendo di sacrifici straordinari – e ciò (ndr) – ci permette di gestire l’emergenza con minore affanno”.  

Un’emergenza quella del Coronavirus che appare non solo di lunga gestione ma anche con strascichi importanti. Sempre secondo Angelo Borrelli, l’esperienza decisamente traumatica vissuta cambierà i comportamenti stessi degli italiani:

“Cambierà il nostro approccio ai contatti umani e interpersonali, dovremo mantenere le distanze”

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus | Borrelli negativo al tampone | Video

conferenza stampa borrelli
Foto da Instagram @oggi_succede 

Considerazioni molto severe quelle di Borrelli che si fa carico di prospettare ciò che gli italiani mai vorrebbero sentirsi dire.

Se le cose andranno veramente così ovviamente rimane da vedere, quel che è certo è che l’impegno dei cittadini risulta ogni giorno più importante: stare a casa oggi potrebbe esser l’unica via per tornare alla nostra normale vita quanto più rapidamente possibile.

#iorestoacasa è un monito valido oggi quanto mai prima.