Home Bellezza Capelli Maschere per capelli grassi e sfibrati fai da te | Scopri come

Maschere per capelli grassi e sfibrati fai da te | Scopri come

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:59
CONDIVIDI

Capelli grassi e sfibrati? Scopri come preparare a casa le maschere per capelli, utilizzando prodotti naturali che nutrono e idratano la chioma in profondità.

Capelli
Maschera per capelli Fonte:Adobe Photo

I capelli vanno curati e trattati sempre, ogni giorno perchè subiscono un forte stress non solo dovuto all’inquinamento atmosferico, ma anche per le colorazioni e tecniche di asciugatura. Questi fattori rendono la chioma fragile, spenta e poco gestibile durante la messa in piega.

In particolar modo, i capelli grassi, dove le ghiandole sebacee producono più sebo del dovuto, per diversi motivi, come la predisposizione genetica o lo scompenso ormonale. Queste cause rendono i capelli spenti, fragili e soprattutto hanno un odore sgradevole, un inestetismo che interessa tantissime donne, si può attenuare eliminando l’eccesso di sebo, partendo dalla radice fino alle punte, preparando delle maschere a casa. Queste permettono di rivitalizzare e fortificare la chioma grassa e fragile utilizzando solo ingredienti naturali e facilmente reperibili.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Capelli grassi | come prendersene cura seguendo alcuni consigli

La maschere fai date sono una valida alternativa se non potete sottoporre i vostri capelli a trattamenti professionali. Noi di CheDonna.it vi elenchiamo le diverse, maschere per capelli grassi e fragili da poter fare a casa da sole.

 

Maschere per capelli grassi

capelli
Capelli grassi Fonte:iStock Photo

La maschera per capelli è un ottimo rimedio per curare e contrastare i capelli grassi, bisogna solo porre attenzione al tipo di ingrediente da utilizzare in quanto, non tutti sono adatti ad ogni tipologia di capello. Le donne che hanno i capelli grassi, non possono utilizzare di oli vegetali, che invece risultano molto efficaci su una chioma secca. Scopriamo quali maschere fare a casa.

1- Maschera al bicarbonato, limone e aloe vera

Il bicarbonato di sodio è un alleato per i capelli grassi, in quanto è un sebo-regolatore, utile in caso in cui si soffre di prurito e di fastidio. Inoltre questa maschera è efficace sia in caso di dermatite che di forfora. Il limone è efficace perchè possiede proprietà disinfettanti e sgrassanti, mentre l‘aloe vera possiede proprietà cicatrizzanti, antisettiche, ed antinfiammatorie.

Preparate la maschera, iniziate a mettere in una ciotolina il succo di un limone, 2 cucchiai di bicarbonato e 1 cucchiaio di gel d’aloe vera. Mescolate bene, aggiungete un po’ d’acqua calda, dovrete ottenere una consistenza pastosa, applicate sui capelli, poi avvolgeteli con la pellicola per alimenti o una cuffia da doccia, lasciate agire per 20 minuti. Lavate normalmente i capelli utilizzando lo shampoo per capelli grassi, sempre delicato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Impacchi naturali per capelli da fare a casa in modo facile

2- Maschera all’ortica e tè nero

L’ortica è una pianta erbacea, che ha la stessa valenza del bicarbonato un alleato per combattere il sebo e i capelli con forfora. Il tè nero invece, contiene una sostanza astringente nota come “acido tannico” che previene il sebo e permette i pori di chiudersi bene. A questi ingredienti si deve aggiungere il tea tree oil, un olio essenziale concentrato che va a depurare i follicoli dei capelli, riducendo non solo la forfora, ma anche la formazione del sebo.

Preparate la maschera, facendo bollire una tazza di foglie di ortica sminuzzate con 1 bustina di tè nero, lasciate intiepidire, poi aggiungete 2 cucchiai di bicarbonato e 4 gocce di tea tree oil. Mischiate bene ed applicate su tutta la chioma chioma e lasciate in posa per circa 20 minuti, poi lavate bene con uno shampoo specifico.

3- Maschera intensiva all’argilla verde e amido di mais

L’argilla verde aiuta i capelli a migliorare l’aspetto dei capelli grassi, grazie alle sue proprietà disinfettanti e purificanti. L’amido di mais invece ha un potere assorbente, alla maschera va aggiunto anche l’aceto di mele che va a riequilibrare il pH naturale del cuoio capelluto.

Preparate la maschera mettendo in un pentolino 2 cucchiai di argilla verde, 1 di amido di mais, 1 di aceto di mele e 5 gocce di olio essenziale di timo. Quest’ultimo ha un azione astringente e vasocostrittrici. Riscaldate il tutto, poi aggiungete acqua calda fino a quando il composto non sarà pastosa, poi applicate sulle radici, lunghezze e punte e coprite con una cuffia da doccia e lasciate agire per 20 minuti. Sciacquate bene i capelli e poi procedete con uno shampoo specifico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Prendersi cura dei capelli a casa | segui i consigli utili

Maschere per capelli sfibrati

Capelli secchi
Capelli secchi e sfibrati Fonte:iStock Photo

I capelli secchi e sfibrati, interessano tantissime donne, soprattutto quelle che sottopongono i capelli a forte stress. Le temperature elevate del phon, piastre, tinture e decolorazioni, indeboliscono ulteriormente la chioma, quindi si può ricorrere a maschere specifiche da fare a casa.

1- Maschera all’olio di ricino, miele e burro di karitè

L’olio di ricino è un olio che va a rinforzare e nutrire in profondità i capelli sfibrati, mentre il burro di karitè e il miele nutrono, idratano e rigenerano il capelli.

Preparate la maschera, riscaldate a bagnomaria 1 cucchiaio di burro di karitè , in modo che sarà più morbido. Trasferite in una ciotola con 3 cucchiai di olio di ricino e 2 di miele e mescolate bene, fino a quando non otterrete un composto cremoso ed omogeneo. Se è troppo densa, potete aggiungere un pò di acqua calda, poi distribuite sui capelli, e massaggiate delicatamente con i polpastrelli. In questo modo si favorisce la microcircolazione e gli ingredienti penetrano in profondità. Poi coprite i capelli con una cuffia o la pellicola trasparente, lasciate agire per circa 20 minuti. Lavate i capelli con un prodotto specifico per chiome sfibrate ma senza agenti aggressivi.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

2- Maschera all’hennè e banana

Questa maschera si prepara con l’hennè, banana e olio d’oliva, conosciuto per le  proprietà emollienti e idratanti. La banana invece nutre grazie alle vitamine e sali minerali e l’hennè neutro migliora la struttura del capello, partendo dalla radice. In questo modo si evita la formazione di doppie punte, donando lucentezza ai capelli.

Districare capelli
Maschera capelli sfibrati Fonte: iStock Photo

Preparate la maschera, mettendo in una ciotola l’acqua calda e 100 g di polvere di hennè neutro. Lavorate bene fino ad ottenere una pasta cremosa, poi riduce in polpa la banana e la unite al composto. Aggiungete 2 cucchiai di olio d’oliva e lavorate, applicate sui capelli e massaggiate delicatamente, lasciate agire per circa un’ora poi coprite con una cuffia o con la pellicola trasparente. Trascorso il tempo, procedete con lo shampoo, utilizzandone uno ristrutturante.