Home Curiosita Decluttering cucina | 5 cose da eliminare per tenerla in ordine

Decluttering cucina | 5 cose da eliminare per tenerla in ordine

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:20
CONDIVIDI

La cucina, l’ambiente domestico più vissuto ma anche forse il più disordinato. Se vi sembra arrivato il momento giusto per un ‘decluttering’ ecco 5 cose da eliminare per aver sempre una cucina ordinata. 

Decluttering cucina | 5 cose da eliminare per averla in ordine
Fonte foto: AdobeStock

La cucina, l’ambiente domestico più amato ma anche quello più disordinato, un disordine che si insinua in modo silente, giorno dopo giorno, frutto di abitudini sbagliate, fretta e forse anche un poco di consapevolezza. Se siete arrivate al punto di farvi cadere addosso pacchi di pasta quando aprite uno sportello, ecco arrivato il momento per un bel ‘decluttering’ una pulizia di Pasqua all’italiana.

Svuotare, selezionare e soprattutto eliminare alcuni cose sarà essenziale per avere sempre una cucina pulita e ordinata. Scopriamo come pulire la cucina in modo curato e le 5 cose da eliminare per averla in ordine. 

->>>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: 5 motivi per cui dovresti tenere l’aceto di alcool in casa

Come pulire la cucina in modo curato e 5 cose da eliminare per averla sempre ordinata

Come pulire la cucina in modo curato e 5 cose da eliminare per averla sempre ordinata
Fonte foto: AdobeStock

Non siete delle maniache dell’ordine ma la cucina ormai è diventata un caos in cui è anche difficile orientarvi? Niente paura, è arrivata l’ora di un bel ‘decluttering’ una pulizia profonda in cui mettere anche ordine ed eliminare gli oggetti che da sempre creano disordine in ogni cucina.

La prima cosa da fare è crearsi un lungo spazio durante la giornata in cui dedicarsi alla pulizia profonda di questo ambiente domestico. Poi dopo aver liberato il tavolo, si procederà svuotando tutti gli stipi e posizionando il materiale ben visibile per poterlo selezionare, eliminare o rimettere al suo posto.

La prima selezione da fare sarà la data di scadenza per tutti i prodotti alimentari. Quelli che saranno sopravvissuti alla dura selezione cronologica, dovranno essere ben chiusi nelle loro confezioni per essere successivamente rimessi in ordine. Tutto il mobilio andrà prima di tutto pulito da briciole e sporcizia in eccesso e lavato accuratamente con una soluzione disinfettante, che potrà essere anche della semplice candeggina diluita in acqua. Tutto andrà asciugato perfettamente prima di riposizionare alimentari e oggetti.

Per quanto riguarda gli oggetti, ci sono 5 categorie di cose da eliminare per avere una cucina sempre in ordine, ecco quali: 

-Elettrodomestici mai utilizzati 

Tutti noi siamo stati oggetto di regali tecnologici mai utilizzati, come piccoli frullatori, fornetti, macchine per il pane che giacciono da tempo sul piano cucina o in una credenza. Tutti gli utensili inutilizzati dovrebbero essere eliminati e magari regalati ad un’amica che li utilizzerà volentieri. Se in buono stato potranno anche essere venduti.

-Contenitori in plastica 

In ogni cucina esiste un cassettone pieno di contenitori di plastica, che si comprano di impulso, perché servono, perché sono del colore giusto e della misura giusta. Poi inevitabilmente, qualcuno si macchia, qualcuno resta senza coperchio e qualcun’altro si rivela inutile. Selezionare i contenitori di plastica ed eliminare quelli ormai obsoleti permetterà di tenere in ordine il cassetto.

Bicchieri, tazze e piatti sbeccati 

Inutile ostinarsi a tenere piatti e bicchieri crepati o peggio sbeccati. Se i servizi da cucina sono ormai vecchi, sarà bene sostituirli, o comunque selezionare ed eliminare quelli ormai rovinati. Questo permetterà di recuperare spazio nelle varie credenze.

Biancheria rovinata 

Anche nel cassetto delle tovaglie e degli strofinacci, si dovrà fare una selezione ed eliminare tutto quello che risulta rotto, bruciato, e ormai vecchio.

Stoviglie e utensili 

I cassetti delle posate pullulano di utensili e stoviglie mai utilizzati, come le posate da insalate, i cucchiai da zuppiera o i cucchiaini da gelato. Ridurre al minino ed eliminare gli inutilizzati, anche in questo caso aiuterà a tenere in ordine la cucina.

Come pulire la cucina
Fonte:iStock Photo

Assumere delle buone abitudini anche per quanto riguarda il tenere in ordine la cucina, sarà un valido aiuto per non ridursi a dover impegnare un’intera giornata nel decluttering selvaggio delle stoviglie!

->>>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: 

-5 rimedi per pulire ed igienizzare il divano

-Disinfettare il bucato con prodotti naturali