Coronavirus | Piero Chiambretti è stato dimesso: lo racconta così

0
13

Piero Chiambretti è stato dimesso dall’ospedale di Torino dopo due settimane di cure. Il presentatore è guarito dal Coronavirus e ha lanciato un messaggio via social.

Piero Chiambretti è stato trovato positivo al Coronavirus due settimane fa ed è stato ricoverato insieme alla madre Felicita, anche lei purtroppo trovata positiva al tampone.

Mentre sua madre si spegneva, sconfitta dalla malattia, il presentatore ha continuato a combattere e oggi è tornato a casa per confortare tutti coloro che hanno seguito con apprensione la sua vicenda.

Piero Chiambretti negativo al tampone: dimesso

Piero Chiambretti e la mamma Felicita
Piero Chiambretti e la mamma Felicita (Foto: Instagram)

Prima di essere dimesso dall’Ospedale Mauriziano di Torino, Piero Chiambretti è stato sottoposto a ben due tamponi dall’equipe medica incaricata di monitorare la sua situazione.

Dopo il primo, risultato negativo, anche il secondo ha confermato che il presentatore era guarito e che il suo ricovero non era più necessario.

Purtroppo, Chiambretti non ha potuto far ritorno alla propria casa insieme alla mamma Felicita, con la quale il presentatore era stato ricoverato al Mauriziano quindici giorni fa.

La signora Felicita non ha superato l’esposizione al virus per la sua età avanzata. Purtroppo, a causa dell’isolamento assoluto a cui sono tenuti i pazienti affetti da Coronavirus, non ha potuto nemmeno scambiare l’ultimo saluto con il suo adorato figlio Piero.

Stando a quanto aveva recentemente dichiarato un’amica del presentatore, che aveva avuto con lui diversi contatti durante la degenza, una delle più grandi difficoltà psicologiche che Piero Chiambretti ha dovuto affrontare è stata quella di sapere che la madre stava lottando in quello stesso ospedale e che purtroppo era stata sconfitta dal male senza aver potuto ricevere conforto da parte del figlio.

Nonostante la feroce battaglia contro il Covid – 19, Piero Chiambretti è riuscito a trovare la forza e le generosità emotiva necessarie a scrivere un breve ma intenso messaggio di saluto ai propri telespettatori:

Ringrazio con tutto il cuore il personale sanitario del Pronto Soccorso dell’ospedale Mauriziano di Torino che mi ha assistito e curato con abnegazione, passione e grande umanità in questi lunghi giorni di malattia e di sconforto psicologico. Sono guarito, ho due tamponi negativi. Un messaggio di speranza che voglio condividere e trasmettere a tutti.

Il presentatore vuole quindi essere testimone del fatto che dal Coronavirus si può guarire e che non è tutto perduto una volta contratta la malattia.

Con ogni probabilità nei prossimi giorni il conduttore si unirà ai moltissimi colleghi che in queste ore, stanno sostenendo il morale dei cittadini italiani attraverso video, messaggi e dirette via social.

Serena Grandi
Fonte Instagram: @serena.grandi

Nel frattempo Serena Grandi, che era stata a diretto contatto con Piero e successivamente con Barbara D’Urso, sta bene nonostante il fatto di aver manifestato qualche sintomo influenzale.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.