Salute | ecco 20 cibi super idratanti

Mantenersi idratati è indispensabile per il benessere del nostro organismo. Ecco quali sono i cibi più ricchi di acqua e come ci possono aiutare ogni giorno.

Frutta e acqua
Frutta e acqua – Fonte: iStock photo

Quando si parla di benessere non si può non menzionare l’importanza dell’idratazione.
Per star bene, infatti, il nostro organismo ha bisogno di una quantità costante di acqua, indispensabile agli organi e ai tessuti.

Una buona idratazione ci fa apparire più belle ma, cosa ancor più importante, supporta gli organi ed il cervello nel loro lavoro quotidiano. Per questo motivo bere la giusta quantità di acqua è molto importante e, allo stesso tempo, lo è anche saper scegliere i cibi che ne contengono in assoluto di più.
Scopriamo quindi quali sono gli alimenti più idratanti tra tutti.

Cibi che idratano l’organismo

Lime
Lime e acqua – Fonte: Adobe Stock

Saper scegliere i cibi giusti da mangiare può aiutare l’organismo sotto diversi aspetti. Uno tra questi è quello dell’idratazione. Ci sono infatti alimenti che contengono così tanta acqua che possono aiutarci a restare idratate anche nei giorni più caldi dell’anno.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Un buon modo per favorire al massimo il nostro organismo e per garantirci la giusta idratazione, indipendentemente dal caldo e da altri fattori prevedibili. Scopriamo quindi quali cibi prediligere sopratutto ora che si va sempre più incontro alla stagione calda.

Il cetriolo. Si tratta di uno dei cibi più idratanti in assoluto, tanto da esserne formato per il 96%. Ricco di acqua, così come di sali minerali, il cetriolo è un alimento fresco e utilissimo da mangiare quando si ha bisogno di idratarsi al meglio. Ottimo anche da usare per aromatizzare l’acqua quando si hanno difficoltà a berne molta. Con la sua presenza, infatti, il sapore varia diventando più gradevole e stimolando a bere di più.

Il pomodoro. Noto come super food per via delle tante proprietà benefiche, il pomodoro vanta anche una quantità di acqua tale da renderlo un alimento prezioso per il nostro organismo. Ricco di vitamine e minerali è inoltre un antiossidante e grazie al licopene previene i danni a carico delle cellule.

L’iceberg. Questa particolare lattuga dalla consistenza croccante, vanta anche la particolarità di contenere molta acqua. Ottima per preparare delle grandi insalate estive, aiuta l’organismo a mantenersi ben idratato.

La zucchina. Ricca di antiossidanti, di vitamine e di minerali, la zucchina è un alimento in grado di apportare all’organismo una discreta quantità di acqua, tale da essere tra gli alimenti più indicati a chi ha bisogno di mantenersi costantemente idratato o da consumare nelle giornate più calde.

La zucca. Altro alimenti super ricco di acqua è la zucca, perfetta per essere consumata in diversi modi e con poche calorie, cosa che la rende un alimento perfetto per chi è a dieta. Tra le altre cose, la zucca è famosa per essere un ottimo anti age nonché fonte di minerali e vitamine.

Potrebbe interessarti anche -> Acqua e lime: ecco perché dovresti berla ogni giorno

sedano
Sedano in ciotola – Fonte: Istock

Il sedano. Si tratta di una verdura spesso associata alle diete per via del bassissimo contenuto calorico. Oltre a ciò, il sedano vanta una buona quantità di fibre ed un contenuto di acqua tale da renderlo uno degli alimenti in assoluto più idratanti. Perfetto da sgranocchiare quando si ha fame ma si è a dieta o, più semplicemente, non si vuole compromettere il proprio peso forma.

Il radicchio. Oltre ad essere ricco di acqua, il radicchio vanta anche diverse proprietà benefiche tra le quali spiccano quella di regolare la pressione del sangue. Tra le altre cose il radicchio fornisce anche una discreta quantità di fibre, minerali e vitamine.

Il ravanello. Ricchissimo in acqua, il ravanello vanta un sapore piccante che lo rende l’alimento perfetto da inserire nelle insalate. È inoltre ricco di antiossidanti come la catechina.

Il peperone verde. Tutti i peperoni racchiudono una discreta quantità di acqua. Tra questi, però, il peperone verde è quello che ne ha di più. Inoltre si tratta di un alimenti ricco di antiossidanti.

Il fiore di zucca. Ricco di acqua, questo particolare alimento che è preferibile cuocere in forno al fine di mantenerne intatte tutte le proprietà, è anche una discreta fonte di ferro e di catotenoidi.

Potrebbe interessarti anche -> Acqua e miele: ecco perché berla fa bene

Bere latte tutti i giorni | ecco cosa accade al tuo corpo
Donna con bicchiere di latte – Fonte: Istock photo

Il latte. Per quanto possa sembrare strano, il latte rientra tra gli alimenti idratanti. Inoltre, grazie all’apporto nutrizionale bilanciato (se si considera il latte parzialmente scremato), è un cibo perfetto da consumare quando non si ha fame per il troppo caldo e si desidera qualcosa di fresco e nutriente.

Il latte di soia. Versione adatta anche ai vegani o agli intolleranti al lattosio è data dal latte di soia. Alimento ricco di acqua ma anche con preziose proprietà benefiche che lo rendono una bevanda ideale (se si sceglie quello senza zuccheri aggiunti) per sostenersi nelle giornate più calde.

La cicoria. Famosa per il suo sapore amaragnolo, la cicoria è una fonte di acqua nonché di proprietà benefiche. Tra le altre cose esiste anche sotto forma di caffè, ottima per chi desidera avere una bevanda del tutto priva di caffeina.

Il melone. Noto anche come cantalupo è un frutto ricco di vitamine e che contiene una buona dose di fibre. Ricco di betacarotene è anche ricco di acqua e pertanto utile sia per rinfrescare nelle giornate più calde che per donare all’organismo il giusto quantitativo di acqua.

Il pompelmo. Ricco di acqua, questo frutto è prezioso anche per le proprietà anti colesterolo e per la capacità di aiutare sia a perdere peso che a ridurre la presenza di trigliceridi. Un alimento estremamente prezioso che, tra le altre cose, è anche ricco di antiossidanti.

Potrebbe interessarti anche -> I sette cibi che non andrebbero mai mangiati di sera

Pesche – Fonte: Istock photo

La pesca. Un altro frutto ricco di acqua nonché di vitamine è la pesca, ottima a fine pasto o per una merenda gustosa e saziante. Ricca anche di minerali, contiene in particolare fosforo e potassio.

L’arancia. Frutto famoso per l’alto quantitativo di vitamina C, l’arancia contiene anche una discreta quantità di acqua, rientrando quindi tra gli alimenti più idratanti. Tra le altre cose contiene anche potassio e, come tutti gli agrumi, aiuta l’organismo ad assorbire il ferro dagli alimenti.

L’anguria. Frutto tipicamente estivo e ricco di acqua, l’anguria è particolarmente dissetante e poco calorico. Ciò lo rende un alimento prezioso per chi, pur essendo a dieta, ha voglia di mangiare qualcosa di dolce.

L’ananas. Tra i frutti più famosi per il gran quantitativo d’acqua c’è l’ananas. Ricco anche di bromelina, questo frutto risulta essere un ottimo antinfiammatorio. Inoltre vanta la presenza di vitamina C e di minerali come il magnesio, il manganese e alcune vitamine del gruppo B.

La mela. Concludiamo con uno dei frutti più famosi di sempre, ovvero la mela. Ricca di acqua, vanta anche diverse proprietà benefiche tali da renderla uno degli alimenti considerati più sani in assoluto. Oltre a vitamine e minerali, la mela contiene infatti diverse fibre e antiossidanti come la catechina.

 Questi venti alimenti non sono gli unici ad essere ricchi di acqua ma sono certamente tra i più comuni ed in grado di vantare un quantitativo d’acqua utile ad idratare l’organismo.
Oltre al loro consumo, ovviamente, è bene bere l’acqua sia naturale che aromatizzata ma sempre senza zucchero. In questo modo ci si potrà garantire l’idratazione giusta per mantenersi in buona salute anche nelle giornate più calde.