Home Bellezza Capelli Capelli grassi | come prendersene cura seguendo alcuni consigli

Capelli grassi | come prendersene cura seguendo alcuni consigli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:21
CONDIVIDI

E’ importante prendersi cura dei capelli grassi, seguendo dei consigli ed evitando degli errori quando si fa lo shampoo. Scopriamo come.

Capelli
Capelli grassi come trattarli Fonte: iStock Photo

 

I capelli grassi sono un problema diffuso, che riguarda tantissime donne, può dipendere da diversi fattori, il più comune è uno scompenso ormonale.

Le ghiandole sebacee in condizioni normali, producono il sebo, che proteggono il cuoio capelluto dall’inquinamento atmosferico e non solo, i capelli saranno più idratati. In caso contrario quando c’è la predisposizione genetica o uno scompenso ormonale, se ne produce di più, rendendo i capelli spenti, opachi e soprattutto hanno un odore sgradevole.

E’ giusto ribadire un concetto, avere i capelli grassi non è un problema legato all’estetica, ma l’eccessiva produzione di sebo, rende i capelli meno vitali. Quali sono le cause e come bisogna prendersi cura dei capelli grassi?

Noi di CheDonna.it, vi diamo informazioni sulle cause e consigli per prendersi cura dei capelli grassi, così da poter sfoggiare una chioma leggera e luminosa.

 

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Capelli grassi: scopriamo qualcosa in più

Alimenti da evitare
Alimenti ricchi in grassi Fonte: iStock Photo

I capelli grassi sono un problema che interessa tantissime donne e non solo anche gli uomini, dipendono da diversi fattori, ecco quali:

  • produzione eccessivo di sebo
  • squilibrio ormonale
  • disturbi digestivi
  • periodi di forte stress
  • eccessiva sudorazione
  • fare lo shampoo raramente
  • alimentazione ricca di grassi
  • prodotti aggressivi
  • inquinamento atmosferico

Eppure vero che se si seguono alcuni consigli, si può rimediare, o almeno attenuare il problema, perchè se la causa è la predisposizione c’è ben poco da fare.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Capelli lucenti e voluminosi | evita gli errori più comuni

Ecco alcuni consigli da seguire per combattere l’eccesso di sebo:

  • fare lo shampoo con prodotti delicati e non aggressivi, magari uno shampoo con pH neutro;
  • non mettere troppo shampoo, ma diluite sempre con l’acqua;
  • massaggiare sempre delicatamente e velocemente: in questo modo si può attivare attivare la microcircolazione;
  • fare l’ultimo risciacquo con l’acqua fredda;
  • lavare i capelli bene eliminando tutto lo shampoo;
  • tamponare i capelli con un’asciugano senza strizzarli;
  • asciugare i capelli a temperatura media, mantenendolo a 15 cm di distanza dai capelli.

Oltre ai consigli da seguire per lavare i capelli grassi, bisogna anche precisare che si commettono diversi errori che si possono evitare ecco quali.

  • Utilizzare shampoo e balsamo specifici: mai quelli per i bambini, in quanto contengono troppi nutrienti che potrebbero renderli più grassi i capelli.
  • Non strofinare energicamente il cuoio capelluto in modo troppo vigoroso.
  • Non fare due volte il lavaggio con lo shampoo.
  • Lavare i capelli con acqua tiepida e non caldissima, stesso discorso vale per la temperatura del phon che non deve essere alta.
  • Non applicare nè gel e nè prodotti per definire lo styling: perchè appesantiscono e rendono più grassi i capelli.

Seguendo questi consigli i capelli saranno puliti e dureranno a lungo.

Rimedi per combattere i capelli grassi

 

Bicarbonato
Bicarbonato Fonte: Pixabay

Attenuare il problema dei capelli grassi si può con dei rimedi naturali efficaci, scopriamoli.

1- Argilla

Preparate una maschera naturale, che aiuterà ad eliminare l’eccesso, acquistate in erboristeria quella verde. In una ciotolina, mettete un cucchiaio abbondante di aceto di mele, un cucchiaio di acqua ed una manciata di argilla e mescolate bene.

Dovete ottenere un composto omogeneo e cremoso, applicate sui capelli umidi e lasciate agire per almeno un quarto d’ora. Risciacquate con abbondante acqua.

Nel caso in caso avete una cute molto grassa e le punte sfibrate, potete rimediare con una maschera all’argilla da applicare solo sul cuoio capelluto, per le punte ne applicate un’altra.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Tingere i capelli a casa in modo facile e veloce | Scopri come

2- Olio essenziale

Quando fate lo shampoo, potete aggiungere 3 gocce di olio essenziale di arancia, salvia o lavanda, che sono conosciuti per le loro proprietà antisettiche e astringenti, perfetti per i capelli grassi. Poi dopo aver lavato i capelli come consigliato, fate l’ultimo risciacquo preparando una miscela con 2 gocce di olio di timo ed un cucchiaio di aceto o di succo di limone, versate in una bacinella con un litro di acqua e procedete con il risciacquo.

 

3- Bicarbonato

Un classico rimedio, basta applicare sulle zone più unte del cuoio capelluto, lasciate agire per 10 minuti, ripetete ogni 2 settimane.

Nel caso in cui avete anche la forfora aggiungete un cucchiaino di bicarbonato di sodio allo shampoo, oppure del gel di aloe vera, in caso in cui avete anche il prurito.

Capelli
Prendersi cura dei capelli Fonte:Pixabay

4- Alimentazione equilibrata

Sicuramente seguire un alimentazione sana ed equilibrata eliminando cibi grassi, prediligendo verdure a  foglia verde e frutta fresca, che eliminando le tossine. Chiedete consiglio al vostro medico che potrà consigliarvi al meglio come fare.