Coronavirus | Guido Bertolaso ricoverato al San Raffale

0
27

Positivo al Coronavirus, Guido Bertolaso è stato ricoverato al San Raffaele di Milano dopo un breve periodo di quarantena in casa.

Guido Bertolaso ricoverato
Guido Bertolaso (Fonte: Instagram)

Solo pochissime ore fa Guido Bertolaso aveva annunciato di essere risultato positivo al tampone faringeo per il Coronavirus e aveva commentato la notizia affermando che sono i “rischi del mestiere” di chi combatte tutti i giorni in prima fila contro l’epidemia.

Responsabile del coordinamento dei lavori di costruzione dei nuovi ospedali per il Covid- 19, ex direttore del Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Guido Bertolaso ha compiuto 70 anni appena 5 giorni fa.

Guido Bertolaso è ricoverato ma sta bene

Le prime notizie diffuse dalla Regione Lombardia in merito allo stato di salute di Guido Bertolaso hanno tentato di contenere la preoccupazione.

Il paziente è stato infatti trasferito al San Raffaele di Milano ma attualmente i sintomi del Coronavirus si limitano a una febbre non troppo alta.

Addirittura, Bertolaso sembra deciso a continuare il proprio lavoro in smart working, continuando a coordinare tutti gli sforzi che stanno lavorando in queste settimane a potenziare il Sistema Sanitario Nazionale.

Qualora le condizioni di salute di Bertolaso dovessero peggiorare ulteriormente, impedendogli di fatto di lavorare, si renderà necessaria la sua sostituzione a capo del progetto di costruzione dei nuovi ospedali, e questo comporterà necessariamente dei rallentamenti nei lavori che, però, non dovrebbero influire in maniera troppo negativa sul rispetto dei tempi previsti per la consegna dei vari padiglioni ospedalieri.

Angelo Borrelli ha la febbre ma è negativo

picco coronavirus angelo borrelli
Angelo Borrelli, Capo della Protezione Civile Italiana (Foto: Instagram)

L’attuale Capo della Protezione Civile Italiana, quindi di fatto il successore di Guido Bertolaso, ha dovuto saltare una delle ormai consuete conferenze stampa giornaliere per aggiornare i vari canali di informazione in merito all’andamento del contagio e ai dati raccolti dalla protezione civile.

Era stato proprio Borrelli a fornire la drammatica notizia di ben 11 agenti della Protezione Civile contagiati negli scorsi giorni ma, a seguito del tampone a cui si era sottoposto, Borrelli era risultato negativo al Coronavirus.

Se anche Borrelli dovesse recedere temporaneamente dal proprio incarico a causa delle sue precarie condizioni di salute, anche la Protezione Civile dovrebbe mettere in atto il rinnovo al vertice della catena di comando.

Naturalmente questa necessità comporterebbe un ovvio rallentamento anche del preziosissimo lavoro della Protezione Civile. Nel frattempo i dati statistici sull’andamento dell’epidemia saranno trasmessi attraverso un comunicato stampa scritto e non attraverso il solito confronto diretto con i giornalisti.

coronavirus-conte
Giuseppe Conte – Foto Facebook da https://www.facebook.com/GiuseppeConte64/

Nel frattempo, il Presidente Conte appena ieri ha comunicato alla nazione il contenuto del nuovo decreto approvato dalle camere in materia di Coronavirus gestione dell’epidemia.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.