15 azioni efficaci contro il coronavirus da fare a casa ogni giorno

Durante la quarantena assicurati di compiere quotidianamente questi 15 gesti raccomandati dal National Institute of Health.

disinfettare superfici
Virus prevention concept. Photo Adobe Stock

Ventilare, disinfettare, lavare … ci prendiamo quotidianamente cura della nostra casa e questi gesti oggi sono ancora più indispensabili per prevenire contagi. Scopri i 15 gesti efficaci da adottare contro il coronavirus a casa.

Sullo stesso argomento >>> Coronavirus | Quanto tempo il virus sopravvive sui vestiti e come lavarli

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Coronavirus, la contaminazione ambientale non deve essere presa alla leggera

coronavirus pulizie casa
Photo Adobe Stock

Il Coronavirus è un virus responsabile di una pandemia globale, si trasmette con estrema facilità da persona a persona attraverso liquidi corporei che si diffondono con uno starnuto o colpi di tosse. Questo virus può anche depositarsi sulle superfici ed infettarle e successivamente trasmettere l’infezione a chi entra in contatto con quelle superfici contaminate. Molti studi sono in atto per determinare le caratteristiche di questo virus e debellarlo, ad oggi la durata della vita del virus non è molto chiara. Per questo motivo, l’Oms consiglia di lavarsi regolarmente le mani con acqua e sapone e il National Institute of Health consiglia di pulire le nostre case e disinfettare le varie superfici per sicurezza.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista americana JAMA, la camera da letto e il bagno sarebbero le stanze più contaminate dai pazienti affetti da coronavirus e per contrastare il contagio è importante disinfettare regolarmente lavandino, water, la doccia e cambiare spesso la biancheria da letto. Questo stesso studio specifica che il virus non sopravvive se le superfici contaminate vengono disinfettate due volte al giorno. Poiché la contaminazione ambientale può essere un fattore importante nella trasmissione di covid-19, è essenziale pulire e disinfettare la casa con candeggina.

Ti potrebbe interessare anche >>> Coronavirus | Attenzione in questa parte della casa prospera il virus

Scopri le 15 azioni quotidiane efficaci contro il coronavirus da compiere a casa

Disinfettare casa
Photo Adobe Stock

Alcune raccomandazioni potrebbero sembrare scontate altre vi faranno riflettere perchè sembrano ovvie ma molti non ci pensano. Per esempio tendiamo a farci consegnare tutto a casa ma quanti di noi prestano la giusta attenzione ai pacchi che introduciamo nelle nostre case? oppure per chi vive in un condominio, in quanti state rinunciando ad usare l’ascensore?

Sopriamo i  15 gesti essenziali da compiere  in casa:

1/Lavati le mani regolarmente
Sembra ovvio vero, sono mesi che ci viene fatta questa raccomandazione eppure lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone è una delle misure di barriera essenziali contro il coronavirus. Quando dovrestilavarti le mani? Appena rientri se sei stato dall’esterno, dopo essere andato in bagno, prima di cucinare, prima di servire un pasto, dopo aver starnutito o tossito … Ripeti questa operazione regolarmente, anche se non sei uscito. Per lavarti bene le mani, strofina i palmi delle mani, l’esterno, i polsi, le nocche, le punte delle dita, le unghie. Asciuga le mani all’aria aperta o con un asciugamano pulito. Se sei all’aperto e non hai del sapone con te, usa il gel idroalcolico.

2/Pulire le superfici della casa
Secondo uno studio pubblicato da ricercatori americani, il covid-19 durerebbe alcune ore su diverse superfici, come plastica, acciaio, cartone … quindi considera l’importanza di disinfettare gli oggetti che usi quotidianamente: smartphone, tablet , tastiera del computer …

3/Usa la candeggina per disinfettare
L’Organizzazione mondiale della sanità raccomanda l’uso della candeggina per disinfettare la tua casa. L’efficacia dell’ipoclorito contro microrganismi patogeni è stata testata dall’OMS ai tempi delle epidemie di virus come l’ Ebola. In effetti, questo prodotto è un virucida, quindi distrugge il virus. Usa la candeggina per lavare il pavimento, le maniglie delle porte e tutte le altre superfici della tua casa. Ricordati che la candeggina è tossica, evita il suo contatto con la pelle e non dimenticare di aereare dopo il suo utilizzo.

4/Non usare aceto bianco come disinfettante
Spesso consigliamo di utilizzare l’aceto bianco per detergere la casa ma non esistono prove che l’aceto bianco sia efficace contro il coronavirus. Secondo IlSalvaggente.it la ricerca ha dimostrato l’efficacia dell’aceto contro alcuni batteri e virus ma non è però un disinfettante registrato e non uccide i batteri pericolosi come lo stafilococco. Meglio usare la candeggina per distruggere il covid-19 come raccomandato sall’Oms.

6/Spazzolini da denti separati
In questo periodo meglio tenere gli spazzolini separati ed evitare che si tocchino e si scambino microbi. Inoltre ricordiamo che il bagno è il luogo meno indicato in cui tenere gli spazzolini.

7/Lavare le lenzuola più spesso
Durante questo periodo di pandemia bisognerebbe cambiare le lenzuola più spesso e lavare la biancheria per la casa come gli asciugamani, ma anche i vestiti che indossiamo all’esterno come il cappotto. Ricorda di lavare tutto almeno a 60 ° C e per almeno 30 minuti.

8/Non prendere l’ascensore
Se abiti in un condominio e esci per portare fuori il cane o fare la spesa, e continui a prendere l’ascensore stai commettendo un grande errore. L’ascensore oltre a tenerti in un luogo in modo ravvicinato ad altre persone potrebbe essere stato preso da persone infette che avrebbero potuto toccare i pulsanti dei diversi piani. In questo periodo sarebbe meglio prendere le scale e non toccare la ringhiera. Ricordati comunque di lavarti bene le mani quando torni a casa.

9/Non condividere il tuo smartphone
Lo smartphone è un nido di batteri, in questo periodo ricordati di non prestarlo a nessuno per evitare di diffondere i batteri. Ricorda di pulire il telefono almeno una volta al giorno per eliminere i potenziali batteri presenti.

10/Pulire prima di disinfettare
L’Oms consiglia di disinfettare le varie superfici con la candeggina, ma ricordate di pulirle quelle superfici prima con acqua e sapone o un detergente se sono sporche. Una macchia sulla superficie potrebbe impedire di uccidere i germi.

11/Non usare l’aspirapolvere
Se in casa ci sono persone affette da coronavirus evitate nel modo più assoluto di aspirare. L’uso dell’aspirapolvere aumenta il rischio di diffusione delle particelle rotanti. Per pulire il pavimento, utilizzare salviette disinfettanti, straccio e candeggina.

12/Attenzione alle consegne a domicilio
In questo periodo eviti di uscire il più possibile e acquisti tutto on line. Avrai notato che il corriere ti consegna i pacchi senza contatto, ti avvisa e lo lascia davanti alla porta o nella cassetta postale prima di allontanarsi immediatamente. Se devi firmare un documento, tenetevi a distanza di un metro e usa la tua penna. Quando porti il pacco in casa pulisciti le mani e la superfice sulla quale hai appoggiato la scatola.

13/Disinfettare le maniglie delle porte
Per limitare la diffusione del coronavirus a casa, ricorda di disinfettare le maniglie delle porte. Usa acqua e sapone per pulirli, poi un panno imbevuto in acqua con candeggina. Ricorda di pulire e disinfettare regolarmente amche il piano di lavoro della cucina, i servizi igienici, la doccia, i lavandini, gli interruttori, i rubinetti …

14/Pulisci la cucina dopo lo shopping
I generi alimentari provengono da fuori dove potrebbero essere stati toccati da altre persone nel supermercato. Assicurati di disimballarli con cura, rimuovere l’imballaggio di plastica e cartone e gettarli immediatamente nel sacco di smistamento. Dopo aver conservato la spesa, lavare e disinfettare il piano di lavoro.

Ti potrebbe interessare anche >>>Coronavirus | Quanto tempo il virus sopravvive sui vestiti e come lavarli

15/Pulire i piatti
Per limitare la contaminazione del coronavirus in casa, utilizzare la lavastoviglie il più possibile. Se non ne possiedi una, tieni i tuoi piatti in ammollo in acqua diluita con candeggina allo 0,1% per 15 minuti prima di lavarli.

5 rimedi per pulire ed igienizzare il divano
Fonte foto: AdobeStock

Ricordati di prestare particolare attenzione in cucina anche quando maneggi il cibo. Approfondisci l’argomento leggendo questo articolo: Coronavirus e cibo | rischi e precauzioni da prendere