Coronavirus | Placido Domingo in quarantena: il suo racconto via FB

0
14

Il Coronavirus è entrato nella vita di Placido Domingo, uno dei più celebri tenori del mondo. Il lungo messaggio via Facebook che spiega la situazione è comparso nelle scorse ore.

Placido Domingo Coronavirus
Placido Domingo (Foto: Instagram)

Quasi ottant’anni, una straordinaria storia artistica alle spalle, una fama internazionale e ancora tantissimo da dare alla storia della musica mondiale: Placido Domingo è considerato uno dei geni dell’epoca contemporanea.

Proprio per la sua enorme fama, che si è accresciuta in maniera esponenziale grazie alla collaborazione con il gruppo dei Tre Tenori, Domingo si è sentito in dovere morale di dare comunicazione del suo stato di salute ai suoi moltissimi fan.

Il tenore si trova attualmente in isolamento obbligatorio insieme alla sua famiglia e si è detto pronto a rimanere in quarantena per tutto il tempo necessario a rassicurare i medici sulla sua ripresa.

Placido Domingo è positivo al Coronavirus

Placido Domingo quarantena
Placido Domingo all’Arena di Verona (Foto: Instagram)

Da qualche tempo aveva accusato tosse e linee di febbre, anche se i suoi sintomi non si sono mai aggravati in maniera particolare.

Nonostante questo il tenore ha chiesto di essere sottoposto a tampone per determinare se era stato infettato dal Coronavirus o era soltanto stato colpito da una classica influenza stagionale.

Purtroppo Placido Domingo è risultato positivo al Coronavirus e, pertanto, è stato costretto alla quarantena totale insieme alla sua famiglia.

Lo ha comunicato lui stesso attraverso un lungo post di Facebook scritto in Inglese attraverso cui ha anche voluto lanciare un messaggio di speranza.

“Chiedo a tutti di essere estremamente attenti, di seguire le linee guida di base lavandosi frequentemente le mani e mantenendosi a distanza di almeno un metro dagli altri, facendo tutto il possibile per impedire la diffusione del contagio e soprattutto, se possibile, restare a casa!

Insieme possiamo combattere questo virus e fermare l’attuale crisi mondiale per tornare al più presto alla nostra normale vita quotidiana.”

Il tenore ha voluto concludere il proprio messaggio con un accorato invito a rispettare le misure restrittive imposte dai vari governi del mondo: “Seguite le indicazioni e le norme stabilite dai vostri governi per restare al sicuro e proteggere non solo voi stessi ma l’intera nostra comunità”.

Placido Domingo dopo Luis Sepulveda

Luis Sepulveda coma
Luis Sepulveda (Foto: Instagram)

Purtroppo Placido Domingo non è il primo artista di fama internazionale e lingua spagnola ad essere stato colpito duramente dal Coronavirus.

Ai primi di Marzo arrivò la notizia del ricovero di Luis Sepulveda, notissimo scrittore molto più giovane di Domingo che però ha affrontato una crisi molto grave.

Trattato con una forte sedazione per recuperare più velocemente la funzionalità dei polmoni, nelle settimane successive la moglie ha rettificato le fake news che correvano sul suo conto.

Attualmente lo scrittore è in una lenta ma positiva fase di recupero che lascia ben sperare per il futuro.

Notizie rincuoranti anche da Tom Hanks e sua moglie, che stanno trascorrendo la quarantena in Australia, paese in cui si trovavano al momento in cui sono stati trovati positivi al tampone.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tom Hanks (@tomhanks) in data:

In realtà Hanks sta così bene da riuscire anche a trovare la voglia di prenderla con ironia: si è fatto armato di una macchina da scrivere chiamata “CORONA” e ha deciso di combattere la noia scrivendo. In bagno…

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.