Coronavirus | Anche a New York si resta a casa

0
22

Anche a New York, sulla scia dell’Italia, da domani si adotteranno misure di sicurezza drastiche per limitare il contagio da Coronavirus

 

Ad annunciarlo è stato il governatore Andrew Cuomo: a New York da domani si resta a casa. Sull’esempio delle misure di contenimento del Coronavirus avviate in Italia, anche nella città americana, in seguito all’aumento esponenziale dei soggetti positivi al virus, sono stati varati dei provvedimenti che impongono ai cittadini di restare a casa. Come recita il sito “Il corriere della sera”, nella Grande Mela, tutte le attività “non essenziali” verrano sospese, per limitare, in questo modo, il rischio di contagio da Coronavirus. Il Decreto emanato dal nostro presidente Conte, a quanto pare è servito da esempio per altri paesi, che di fronte alla rapida diffusione dell’epidemia, si sono resi conto della necessità di piegarsi a delle misure forti di contenimento.

Leggi anche:

Coronavirus | Picco posticipato, arriverà tra una o due settimane

 

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

coronavirus pandemia
Foto da Pixabay


La situazione a New York non è delle migliori e oltre a fronteggiare il panico che sta spingendo buona parte dei cittadini a munirsi di armi, la città si trova a fare i conti anche con la mancanza degli strumenti di protezione, come mascherine ecc.

 

Gina D’Antonio