Coronavirus | Clio Make Up piange | “New York non è sicura”

0
51

Coronavirus, Clio Make Up piange su Instagram e annuncia l’addio a New York: “sono incinta, non mi sento sicura. Qui comprano armi”.

coronavirus-clio-make-up
Clio Make Up – Screenshot da video da https://www.instagram.com/cliomakeup_official/

Clio Make Up ha annunciato in lacrime su Instagram di aver lasciato New York per l’emergenza coronavirus. Incinta e con una bambina piccola, Clio ha spiegato di non sentirsi più sicura nella Grande Mela e di aver preferito lasciare la grande città insieme alla sua famiglia.

Coronavirus, Clio Make Up lascia New York: “sono incinta e le grandi città, in America, ora non sono sicure”

coronavirus-clio-make-up
Clio Make Up – Screenshot da video da https://www.instagram.com/cliomakeup_official/

Clio Make Up vive a New York con il marito e la figlia Grace di due anni. Incinta della sua seconda bambina e con il parto imminente, di fronte all’emergenza coronavirus che in Italia sta decimando Bergamo e che ora spaventa anche gli Stati Uniti, ha deciso di lasciare New York non sentendosi più al sicuro.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

“New York non è più una città sicura perchè quando vedi la gente che, invece di andare a comprare carta igienica va a comprare armi e fa la fila fuori dal negozio, quando inizi a pensare che non è mai successa una cosa del genere… Il popolo americano non è per niente uguale al popolo italiano e abbiamo iniziato ad aver avuto paura più che del virus, proprio della reazione della gente e non ci siamo sentiti sicuri con una bambina piccola e una in arrivo e abbiamo deciso di venire dalla nostra seconda famiglia qui in America, quindi siamo venuti da Giuliana in modo da stare tutti insieme al di fuori delle grandi città percè le grandi città non sono sicure in questo momento in America”, spiega tra le lacrime l’influencer.

Con il parto imminente, Clio non nasconde l’ansia e la preoccupazione trovandosi in una zona in cui non ha neanche il dottore.

“Non so cosa ne sarà, qua non ho neanche il dottore. Però almeno mi sento sicura. In questi giorni cercheremo di capire la situazione con il parto imminente. Come si dice in Italia, andrà tutto bene“. aggiunge ancora Clio.