Pechino Express | Soleil Sorge e la madre: “Le cattive non siamo noi”

0
58

Soleil Sorge e la madre a Pechino Express sono state bollate come una squadra di “Cattive” ma hanno moltissimo da dire (e soprattutto da ridire) sul trattamento che hanno ricevuto da Costantino della Gherardesca.

Soleil Sorge Pechino Express
Soleil Sorge con la madre a Pechino Express (Foto: Instagram)

Soleil Sorge e sua madre hanno formato una competitiva e agguerrita coppia Madre e Figlia. Le due hanno un carattere molto simile: estremamente deciso, assolutamente competitivo, senza peli sulla lingua e con l’abitudine di porsi in maniera sempre diretta e sincera con tutti coloro che hanno intorno.

Proprio questo atteggiamento, che dal conduttore dello show Costantino della Gherardesca è stato bollato come “cattivo” è stato pagato tantissimo dalla coppia di concorrenti in termini di visibilità e soprattutto di percezione sui social. 

Le due hanno addirittura parlato di cyberbullismo durante un’intervista rilasciata molto di recente, e hanno puntato il dito contro una cattiva comunicazione messa in atto dal programma e in particolare dal suo conduttore.

Soleil Sorge: “Cattive di Pechino Express? Non è vero”

Soleil Sorgè
Fonte: Instagram @soleil_stasi

Nella vita al di fuori del reality show hanno un rapporto molto solido, condividono moltissime passioni e hobby e trascorrono insieme moltissimo tempo: almeno è quello che Soleil e la madre Wendy hanno raccontato alle telecamere di Pechino Express.

Lo show però mette a durissima prova anche le relazioni più solide e, proprio sulle “crisi” che si generano tra i componenti della squadra si sviluppa molta della storia proposta ai telespettatori nel corso delle varie puntate dello show.

litigi tra Soleil e Wendy sono stati considerati dal molti dei veri e propri “show nello show”, dei siparietti interessanti ma violenti, in cui le due donne avrebbero fatto emergere, almeno a detta di molti, la propria “cattiveria”.

A tirare in ballo per primo questo termine, che era stato usato in origine per indicare il carattere volitivo e competitivo di Soleil, era stato Costantino Della Gherardesca.

L’aggettivo descriveva così bene Soleil che alla fine è stato “allargato” all’intero team, finendo inevitabilmente per essere applicato anche alla mamma di Soleil.

Durante il corso dello show, che come sanno tutti è registrato, le due si sono trovate a subire una serie di attacchi da parte degli utenti social che addirittura sono arrivate a definire come una forma di cyberbullismo che ha preso il via proprio a causa delle affermazioni “troppo leggere” di Costantino della Gherardesca, che non si sarebbe reso conto del meccanismo tossico che stava andando ad innescare.

Nella stessa intervista Wendy Kay ha anche voluto sottolineare che, nonostante l’etichetta di “cattiva” dell’edizione, Soleil non ha mai minacciato di “menare” qualcuno come ha fatto invece qualcun altro. Anche se la madre di Soleil non ha fatto nomi e cognomi, era chiaro che si riferisse a un episodio che si è verificato tra Vera Gemma e Soleil, la quale si è sentita definire in maniera estremamente offensiva proprio dalla figlia di Giuliano Gemma.

Inoltre, Enzo Micciodella squadra dei Wedding Planners avrebbe dimostrato in più di un’occasione di avere una lingua ben più tagliente di quella di Soleil e Wendy.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.