Coronavirus | Rizzardini: “Si vedono piccoli segnali positivi”

0
16

 Coronavirus Giuliano Rizzardini, direttore del dipartimento malattie infettive al Sacco di Milano, è convinto che i divieti possano fare effetto sui contagi

La Lombardia è sicuramente la regione più colpita dall’emergenza Coronavirus e i numeri del contagio crescono giorno dopo giorno. Ma gli esperti non mollano anche se c’è bisogno della collaborazione di tutti gli italiani.

leggi anche:  Coronavirus Italia | Le star della tv si allenano su Instagram

Lo ha ricordato ancora una volta Giuliano Rizzardini, direttore del dipartimento di malattie infettive dell’Ospedale Sacco di Milano, ai microfoni di Sky Tg24. Gli è stato chiesto quando potranno vedersi i primi benefici delle limitazioni imposte dal decreto di governo è stato chiaro: “Spero che sia la prossima settimana. In effetti qualche piccolo segnale positivo sembra vedersi e negli ultimi giorni forse c’è un po’ di pressione in meno sul pronto soccorso”.

Ma intanto la regione è piegata dalla malattia. Il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, ha confermato che i decessi in città nelle ultime due settimane sono quattro volte superiori allo stesso periodo dello scorso anno e il trend non si arresta.

pixabay