Sonno, ecco i cibi giusti per far dormire al meglio i nostri bambini

0
21

Non solo gli adulti ma anche i bambini posso soffrire di disturbi del sonno. Ecco i cibi da evitare e quelli invece da preferire per far dormire bene i nostri piccoli…

sonno nei bambini
Fonte Istock

Dormire bene e le giuste ore, si sa, è un elisir di benessere per tutti. Ci permette di ricariche le batterie e di avere l’energia necessaria per affrontare al meglio i nuovi impegni quotidiani, oltre a renderci più felici. Soffrire di disturbi del sonno può essere quindi un problema che purtroppo può riguardare non solo gli adulti ma anche i bambini. Anche i più piccoli infatti possono non dormire bene la notte. Oscilla tra il 35% ed il 40% la percentuale dei bimbi che in Italia soffre di disturbi del sonno. Una fetta importante che aumenta nel primo anno di vita del neonato per via delle poppate frequenti. Le cause possono essere diverse ma una cosa è certa: l’alimentazione in questo, come in altri campi, gioca un ruolo fondamentale…La Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS) ha condotto uno studio in merito ed ha individuato gli alimenti che le mamme dovrebbero evitare e quelli, invece, consigliati per favorire il sonno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Frappè di banana alla cannella per curare i disturbi del sonno

I cibi da preferire e quelli da evitare per il sonno dei più piccoli

Fonte Istock

Alcuni alimenti e bevande devono essere evitati dopo le 17. , caffeina, cioccolato, broccoli, cime di rapa possono avere effetti eccitanti. Tutta colpa della tiramina, presente in questi cibi, che provoca irrequietezza e ostacola il sonno. Anche i formaggi ed i cibi troppo salati vanno evitati così come le troppe proteine di carne e pesce. Sono alimenti che possono provocare molta sete nel bambino che può svegliarsi durante la notte più volte per soddisfarla, interrompendo così il suo riposo notturno. No alle verdure passate che invece possono provocare meteorismo e coliche addominali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Sonno e bambini: quanto devono dormire ? Le linee guida da seguire

Perfetti, invece, sono la pasta, il riso, i cereali e tutti quegli alimenti che contengono triptofano, sostanza che sostiene la produzione della serotonina, l’ormone che favorisce la tranquillità. Sì anche a yogurt, legumi, latte, orzo, mandorle, pinoli, albicocche, prugne, spinaci, banane, pollo e zucchine per una dieta bilanciata e completa.

cura del bambino
Fonte Istock

Infine, ai bambini che superano l’anno di età, si possono dare infusi e tisane a base di camomilla, valeriana, biancospino, melissa, passiflora e tiglio. Si tratta di erbe che favoriscono il rilassamento e il sonno.

di Maria Lucia Panucci