Home Attualità Francia | Gli anti-infiammatori peggiorano il Coronavirus

Francia | Gli anti-infiammatori peggiorano il Coronavirus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:23
CONDIVIDI

Sarebbero da evitare secondo il sistema sanitario francese tutti i medicinale che contengono ibuprofene e cortisone poiché potrebbero portare ad un peggioramento del virus contratto. A parlare è stato il Ministro della Salute francese Olivier Ve’ran. Gli anti-infiammatori peggiorano il Coronavirus, lo dice la Francia.

Coronavirus
Francia | Gli anti-infiammatori peggiorano il Coronavirus (Unsplash photo)

Dalla Francia parte l’esortazione a non prendere medicinali anti-infiammatori. Tra questi ci sono ovviamente ibuprofene e cortisone. Questa tipologia di farmaci pare possa aggravare lo stato del Coronavirus. In Francia dicono no agli anti-infiammatori, peggiorano il Coronavirus.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.

La Francia prende posizione e sostiene ciò

coronavirus pandemiaFoto da Pixabay

Ormai la maggior parte dei paesi stanno adottando drastici provvedimenti per contrastare l’emergenza virus che non si appresta a cessare. Dall’Olanda, su conferma della virologa italiana Gismondo pare si sia scoperto un anticorpo che riuscirebbe a contrastare il virus.

Per chi è stato già trattato con farmaci antinfiammatori il Ministro della salute francese consiglia vivamente di consultare il proprio medico.

Leggi anche >>>

In merito alla questione farmaci la Francia si trova dall’altra parte in contrasto sull’assunzione di anti-infiammatori spesso somministrati. Secondo l’avvertimento del Ministro della Salute francese potrebbe portare ad uno stato di aggravamento dell’infezione. Lo stesso, scrive un post sul social Twitter esponendo la sua tesi a riguardo scrivendo

L’assunzione di farmaci antinfiammatori (ibuprofene, cortisone, …) potrebbe essere un fattore nel peggiorare l’infezione. Se hai la febbre, prendi il paracetamolo. Se stai già assumendo farmaci antinfiammatori o in dubbio, chiedi consiglio al medico

Tutti i sintomi che provoca questo virus infatti, possono portare le persone infette ad assumere farmaci anti-infiammatori. In realtà è come se l’anti-infiammatorio di per sé mascheri il problema, quindi il fatto di aver contratto il Coronavirus e non una semplice influenza.

Ministro della salute francese
post sul social Twitter Ministro della salute francese (Twitter screen photo)

Il rischio è quello di rendere poco chiara l’infezione contratta o addirittura inesistente. Quella della Francia non è una notizia fresca poiché il paese aveva già messo in guardia sull’accaduto lo scorso aprile.