Ordinare casa in poco tempo | Segui i nostri consigli

0
55

Come ordinare casa in poco tempo ? Non è difficile basta seguire dei semplici consigli, che vi permetteranno di avere tutto in perfetto ordine.

 

Casa ordinata
Casa ordinata Fonte:Pixabay

Casa in disordine e non sapete da dove iniziare per mettere tutto al proprio posto? Non preoccupatevi non è così difficile, vi potrà sembrare una missione impossibile, ma non è vero. In alcuni momenti vorreste avere una bacchetta magica per riordinare e pulire la casa in poco tempo, oppure essere Mary Poppins, che con il sol schiocco delle dita, sistemerà tutto. Ma non è così facile, purtroppo le cose da fare sono tante, prima che inizi un’altra settimana lavorativa, vorreste trovare una soluzione per riordinare la casa, che vi sembra un vero e proprio caos totale.

Noi di CheDonna.it, siamo qui per consigliarvi al meglio come ordinare casa in pochissimo tempo.

 

Ordinare casa: ecco come farlo in modo facile e veloce

casa disordine
Casa disordinata Fonte:iStock Photo

La casa si può ordinare in modo facile e veloce, basta seguire dei piccoli accorgimenti e tecniche che vi permetteranno di avere tutto in perfetto ordine.

Innanzitutto bisognerebbe eliminare oggetti superflui, che non utilizzate e sono solo di ingombro, come suppellettili vari. Ecco alcuni consigli per mettere ordine la casa.

1 – Organizzare un piano

Per ordinare la casa velocemente, è necessario organizzare un vero e proprio piano, pensando da dove partire, ciò da quale stanza ordinare per prima. Magari se ogni giorno dedicate un pò di tempo ad ogni stanza riuscirete ad avere sempre tutto in ordine.

Magari iniziare dai cassetti, che spesso sono in disordine, si dovrebbero svuotare regolarmente, pulirli e riordinarli, così come la credenza, i mobili e tutto il resto.

 

2 – Decidere cosa eliminare

Dopo aver stabilito da quale stanza iniziare, valutate se ci sono degli oggetti che possono essere eliminati, oppure abiti, cose superflue che non utilizzate, ma che sono di impiccio.

Se siete affezionati e non riuscite farne almeno, potete riciclare, magari trasformandoli in altri oggetti.

Magari potete utilizzare la tecnica dei 3 scatoli o contenitori, ecco come fare:

  • 1° scatolo: raccogliete tutti gli oggetti da buttare
  • 2° scatolo: mettete gli oggetti che volete riciclare;
  • 3°scatolo: oggetti che dovete collocare, ma in attesa di decidere, li conservate qui.

 

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

 

3 – Separare gli oggetti in base alla loro funzione

Ogni oggetto deve stare nella sua stanza, quindi raggruppate gli articoli simili, in modo da conservarli al meglio, in questo modo quando cercate qualcosa sapete dove trovarlo. Dopo averli raggruppatili sistemate nella stanza adatta.

Se ogni oggetto si trova al suo posto, gli ambienti non risulteranno disordinati e disorganizzati, così ogni oggetto sarà al suo posto e soprattutto a portata di mano.

Ad esempio quante volte trovate chiavi, monete, scontrini sparsi per casa? Che ne dite di uno svuota-tasche, appena si entra dalla porta, così da poter riporre tutto li e prenderli all’occorrenza.

4 – Conservare gli oggetti in modo funzionale

Gli oggetti devono sempre stare a portata di mano, in questo modo avrete più spazio a disposizione e la casa vi sembrerà più ordinata. Ecco come:

  • Oggetti piccoli: si dovrebbero conservare in scatole di metallo, magari etichettate, così capite cosa c’è dentro.
  • Utilizzare dei separatori nei cassetti: soprattutto per l’intimo, come calzini slip, reggiseni, che potete separare per colore.
  • Mettere un taccuino in cucina, così da appuntare quello che vi serve, o magari applicando i fogli sul frigo o cappa tenuti fermi con una calamita.
  • Conservare gli oggetti come collane, anelli in uno svuota-tasche, oppure potete acquistare un portagioie.

 

5 – Organizzare i documenti

Non è bello a vedersi, ma soprattutto non è pratico avere documenti sparsi in tutta casa, perchè quando ne avrete bisogno, rischiate di non trovare quello che vi serve.

Che ne dite di organizzare un sistema di archiviazione? Ecco come, basta acquistare uno schedario o cartelle portadocumenti: in questo modo organizzate tutti i documenti, per categoria, come ricevute fiscali, mediche e così via.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Cartella porta documenti fai da te: riparti con ordine a scuola o a lavoro

 

6 – Ordinare l’armadio

L’armadio, purtroppo è sempre in disordine, perchè il più delle volte presi dalla fretta, si tende a poggiare gli abiti e accessori vari, con la speranza di ripassare e riordinare. Ecco come fare:

  • Capi da eliminare: se siete in dubbio se cestinarli o meno, potete fare un segno sulla gruccia dei capi in dubbio. In questo modo se l’indossate, vorrà dire che non vanno cestinato e quindi rimuovete il segno.
  • Non mettere vicino abiti puliti con quelli sporchi: quest’ultimi li potete separare in base al colore in cestini diversi o su grucce diverse.

Dopo aver fatto ciò potete dedicarvi alla pulizia del vostro armadio. Basterà pulirlo con un panno in microfibra che immergerete nella bacinella con un detergente delicato.

 

7 – Pulire ed ordinare la cucina e il bagno

La cucina è la stanza della casa in cui si prepara il cibo e molto spesso si consuma, quindi non sempre è ordinata, si dovrebbe pulire ogni giorno come il bagno, per evitare che si accumulano germi e sporco. Dovete innanzitutto liberare i ripiani da stoviglie, cibo, rifiuti e contenitori, lavate le stoviglie, pulite le superfici e conservate il cibo negli appositi contenitori, o in dispensa.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Bagno sempre pulito e profumato | ecco i consigli utili

 

Per quanto riguarda il bagno, non è semplice tenerlo sempre in ordine e pulito, è importante tenere lontano germi, batteri, muffa e calcare, quindi se effettuate giornalmente le pulizie, riuscirete sempre a tenere il bagno pulito, igienizzato e profumato.

 

8 – Ordinare il salone e le camere da letto

Per il salone vanno rimosse tutti gli oggetti inutili che si trovano su tavolo, mensole e mobili, ordinate i cuscini sul divano e pulire la stanza.

Per quanto riguarda la camera da letto e quella dei bambini, la soluzione più veloce è quella di mettere tutti i giochi sparsi sul pavimento in una cesta, così da pulire e igienizzare facilmente. Mentre nella camera da letto, riponente gli abiti, pantaloni,  T-shirt e maglioni sparsi nell’armadio, secondo indicazioni elencate sopra.

 

Casa ordinata: è più facile da pulire

Dopo aver seguito i nostri consigli, la casa sarà in perfetto ordine, adesso è importante e consigliabile non accumulare di nuovo gli oggetti. In questo modo le pulizie di casa si faranno più facilmente e in poco tempo. Ricordate, se non ci sono oggetti sparsi,si accumulerà meno sporco e si pulirà in fretta.

 

 

 

pulire casa
Pulire casa Fonte:iStock Photo

 

Non è impossibile averla sempre in ordine, ma necessita di un impegno costante nel tempo, così da evitare che l’accumulo ricominci e i risultati ottenuti vengano annullati.