Coronavirus | Dichiarata la pandemia: l’annuncio dell’Oms

0
48

Coronavirus, dichiarata la pandemia dall’Organizzazione Mondiale della Sanità: “non abbiamo mai visto una pandemia che può essere controllata”.

coronavirus-pandemia
L’Oms dichiara la pandemia da coronavirus – Screenshot da video

Ora è ufficiale: quella del Coronavirus è una vera e propria pandemia. Ad annunciarlo è l’Organizzazione Mondiale della Sanità che, dopo aver aspettato di verificare il numero dei contagi in tutto il mondo, ha ufficializzato il tutto con una diretta come annuncia l’Ansa.

Coronavirurs, ufficiale: l’Oms annuncia la pandemia

covid 19
Covid 19 – Fonte: Pixabay

Non c’è più tempo da perdere. Il mondo sta combattendo contro una pandemia che difficilmente potrà essere controllata. Il drammatico annuncio arriva dall’Organizzazione mondiale della Sanità che ha confermato i timori di molti esperti.

Non abbiamo mai visto una pandemia di un coronavirus, questa è la prima. Ma non abbiamo mai visto nemmeno una pandemia che può, allo stesso tempo, essere controllata, Tedros Adhanom Ghebreyesus, il direttore dell’Organizzazione Mondiale della Sanità in conferenza stampa a Ginevra.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI

La lotta contro il coronavirus non riguarda solo l’Italia dove il Governo ha adottato misure drastiche per contrastare la diffusione del virus che, tuttavia, ancora non bastano nonostante a Codogno stia diminuendo progressivamente il numero dei contagiati.

A combattere contro il Covid-19 è tutto il mondo. Il virus si sta rapidamente diffondendo in altri Paesi, molti dei quali anche europei di fronte ai quali l’Oms ha annunciato ufficialmente la pandemia.

“L’Oms ha valutato che Covid-19 può essere caratterizzata come una pandemia. Siamo in questa situazione assieme e abbiamo bisogno di agire con calma per fare la cosa più giusta“, ha aggiunto il direttore del organo mondiale della sanità.

coronavirus-pandemia
coronavirus-pandemia

L’Oms, poi, ha ringraziato l’Italia, la Corea del Sud e l’Iran per tutte le misure che stanno adottando per sconfiggere quello che è un nemico invisibile che sta mettendo in pericolo la salute di tutti, senza alcuna distinzione.