Home Curiosita Polmoni | Queste 7 abitudini rischiano di danneggiarli

Polmoni | Queste 7 abitudini rischiano di danneggiarli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:00
CONDIVIDI

Prendersi cura dei polmoni è un gesto più che importante per poter contare sul benessere fisico. Ecco le abitudini che andrebbero modificate al più presto per il loro benessere.

polmoni
Immagine dei polmoni – Fonte: iStock photo

I polmoni sono tra gli organi più preziosi che abbiamo. Essi ci aiutano infatti a respirare nel modo corretto, tenendoci in vita. E al contempo ci aiutano ad espellere i gas dannosi ed inquinanti, purificando il sangue e preservando il cervello, attraverso il costante apporto di ossigeno. La loro salute è dunque indispensabile per l’intero organismo.

Estremamente delicati, i polmoni hanno quindi bisogno di una serie di attenzioni, fondamentali per mantenerli sani e in salute e per evitare che si affatichino o si sovraccarichino al punto da non lavorare più in modo corretto. Noi, dal nostro canto possiamo fare molto, iniziando, ad esempio, ad eliminare alcune delle abitudini sbagliate che purtroppo vanno ad attaccare proprio i polmoni. Scopriamo quindi quali sono le abitudini che andrebbero cambiate o modificate al più presto al fine di proteggere questa parte così importante di noi.

Polmoni: le abitudini da eliminare per il loro benessere

polmoni
Polmoni – Fonte: Pixabay

Prendersi cura dei polmoni significa salvaguardare la propria salute ed una delle cose che ci tengono costantemente in vita, ovvero la respirazione.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Purtroppo, la vita di tutti i giorni, ci spinge spesso e volentieri ad agire di corsa e senza pensare. E ciò può portare ad assumere della abitudini sbagliate che alla lunga possono gravare proprio sulla salute dei polmoni. Scopriamo quindi quali sono le cose che dovremmo smettere di fare subito per portare giovamento ai nostri polmoni.

Fumare. Iniziamo dalla cattiva abitudine più conosciuta ovvero fumare. Oltre a far male in generale, il fumo è un vero nemico dei polmoni, poiché ne rallenta il funzionamento, intossicandoli di continuo. Fumare può portare a problemi respiratori anche gravi e alla comparsa di tumori. Motivo per cui rientra tra quelle abitudini che andrebbero assolutamente abolite il prima possibile. Se non sai come fare, ecco 10 metodi naturali per smettere di fumare senza fatica. Ovviamente, anche il fumo passivo è da considerarsi altamente nocivo.

Mantenere una vita sedentaria. Che l’attività fisica faccia bene all’organismo ed anche al cervello è una cosa ormai risaputa. Ciò che non si considera mai abbastanza è invece il fatto che attraverso il movimento si aiutano anche i polmoni a trasportare maggior ossigeno al corpo. Un buon metodo per contrastare l’accumulo di anidride carbonica e per favorire l’intero organismo, dando anche modo ai polmoni di purificarsi per bene. Senza contare che fare attività fisica fa bene per almeno 10 motivi.

Non curarsi per bene. Prendere freddo di continuo e ammalarsi senza preoccuparsene porta i polmoni al rischio di infezioni o di virus che in alcuni casi possono danneggiarli anche in modo aggressivo. Prendersi cura di se e mantenere uno stile di vita sano è quindi una norma da seguire tutto l’anno e per tutta la vita.

Mangiare male. Come sempre, il cibo è indispensabile per la nostra salute e lo è anche per quella dei polmoni. Per mantenerli in forza e consentirgli di svolgere al meglio il loro lavoro è quindi importante nutrirsi bene, introducendo vitamine e minerali. Sarebbe quindi buona norma avere una sana alimentazione che comprenda frutta e verdura.

Respirare con la bocca aperta. Il naso ha dei filtri che aiutano i poltroni ad evitare alcune sostanze nocive. Respirare dalla bocca fa saltare questo passaggio che è estremamente importante e che serve a preservare i polmoni in caso di smog, di prodotti chimici, etc…

Non pulire casa. Una casa non ben areata e piena di polvere è decisamente nemica dei polmoni. La polvere contiene infatti sostanze nocive che accumulandosi nei polmoni ne impediscono il corretto funzionamento. Allo stesso modo, una casa non ben arieggiata può dare origine a umidità o muffa, altrettanto nocive, se non di più, per i nostri polmoni.

Usare prodotti aggressivi per pulire gli ambienti. Se non pulire casa è potenzialmente pericoloso, anche farlo nel modo sbagliato può esserlo. Ci sono infatti prodotti aggressivi e a base di ingredienti chimici che alla lunga possono danneggiare i polmoni. La scelta migliore, in questi casi, è quella di controllare i prodotti prima dell’acquisto, di scegliere preferibilmente quelli biologici o con ingredienti naturali e di ricordarsi sempre di far passare la giusta quantità di aria negli ambienti mentre li si sta pulendo. In questo modo non si rischierà di inalare una quantità eccessiva di prodotti.

Potrebbe interessarti anche -> Cervello: queste 7 abitudini rischiano di danneggiarlo

Cambiando queste sette abitudini si darà un grande sollievo ai polmoni, garantendo loro una salute più forte e apportando benessere all’intero organismo. Ricordiamo, infatti, che il benessere passa da uno stile di vita sano e dal seguire alcune norme sociali ed igieniche che aiutano a vivere sicuramente meglio di quanto non si farebbe in caso contrario.