#IORESTOACASA | Sgarbi ‘andando in giro non ti capita un c…o’

Vittorio Sgarbi, dopo il decreto che invita gli italiani a stare a casa, gira un video dicendo ‘Tutti i coglioni del mondo sono nel consiglio dei Ministri, sono tutte capre. Io non ci credo al Coronavirus, di tutti i Corona in giro, quello è il meno pericoloso’

vittorio sgarbi
Vittorio Sgarbi: foto Facebook

Dopo le nuove restrizioni decise dal Governo per arginare i contagi da coronavirus, riassunte con il via alla campagna #IORESTOACASA, il critico d’arte Vittorio Sgarbi si sfoga con un video su facebook, nel quale insulta tutta la classe dirigente del paese, ridicolizzando il discorso del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, insultando il Ministro della Salute Roberto Speranza, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ed il suo portavoce Rocco Casalino. Il video si conclude con l’invito di Sgarbi a non rispettare le norme imposte ed a non credere ai virologi, televisioni e mezzi di informazione.

Vittorio Sgarbi inveisce contro il Governo: ‘massa di capre’

Sono giorni che si susseguono appelli al rimanere a casa da vari esponenti del mondo dello spettacolo: dalla musica al cinema allo sport che, con il loro contributo, cercano di stimolare il senso di responsabilità di ognuno di noi per cercare di limitare la propagazione dell’epidemia, come il messaggio fatto dall’influencer Chiara Ferragni sul suo account Instagram.

Leggi anche: Stop al campionato, le varie soluzioni possibili

Di tutt’altro avviso è il deputato non ché critico d’arte e assiduo frequentatore dei salotti televisivi Vittorio Sgarbi che in più circostanze ha ribadito il suo più contrario dissenso dalle scelte politiche attuate dal Governo.

In un video pubblicato sul suo profilo ufficiale di Facebook, Sgarbi accusa il governo di incompetenza e contesta allo stesso di essersi fatto condizionare da virologi allarmisti che hanno creato una psicosi di massa ingiustificata e finalizzata più alla speculazione che ad una necessità reale. Tutto ciò, affermato con la solita veemenza che contraddistingue il personaggio, poggia sulla base di teorie di virologi che il dott. Sgarbi ritiene più competenti dei vari dott. Burioni e dott. Pregliasco (virologi di fama mondiale e quindi punti di riferimento e consiglieri delle politiche attuate dal governo).

Leggi anche: Coronavirus, possibile cura in arrivo da Napoli

Vittorio Sgarbi conclude il suo video-sfogo invitando i suoi follower a non dare credito a tutte le raccomandazioni “ufficiali” e di andare in giro, visitare Codogno per vedere con i propri occhi la vera realtà della situazione. Infine invita a spegnere le televisioni alle quali dovremmo preferire un film per adulti.

Vi lasciamo con il video integrale pubblicato da Vittorio Sgarbi sul suo account Facebook

Autore: Fabrizio Violante