Home Ricette Dessert Pastiera napoletana | la ricetta originale -VIDEO-

Pastiera napoletana | la ricetta originale -VIDEO-

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00
CONDIVIDI

La ricetta originale della Pastiera Napoletana, un dolce tipico del periodo pasquale amato in tutta Italia. Scopriamo come preparare questo dolce tradizionale in un video tutorial. 

Pastiera napoletana | la ricetta originale -VIDEO-
Fonte foto: Giallo Zafferano

La Pastiera Napoletana è senza dubbio uno dei dolci più amati e tradizionali della Pasqua. Una frolla fragrante e un cuore morbido dalla fragranza unica, quella dei fiori d’arancio, che si sprigiona quando si morde la parte cremosa di ricotta e grano.

La Pastiera è stata interpretata in tante varianti, la più golosa quella con le gocce di cioccolato fondente, ma quella che vogliamo proporci oggi è quella originale, il dolce tipico della Pasqua napoletana. Scopriamo come preparare questo dolce genuino che conquisterà il palato al primo assaggio.

->>>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Torte vegane senza glutine | tre ricette gustose -VIDEO-

Pastiera napoletana | la ricetta originale in un video tutorial

Per preparare la Pastiera napoletana, avrete bisogno di:

  • 315 grammi di farina ’00’
  • 180 grammi di strutto
  • 135 grammi di zucchero
  • 3 tuorli

Per cuocere il grano

  • 250 grammi di latte intero
  • 350 grammi di grano cotto
  • 30 grammi di strutto
  • 1 scorza di un limone (possibilmente biologico)

Per la crema 

  • 200 grammi di ricotta di vacca
  • 200 grammi di ricotta di pecora
  • 350 grammi di zucchero
  • 3 uova
  • 50 grammi di cedro candito
  • 50 grammi di arancia candita
  • 15 grammi di acqua di fiori d’arancio
  • 1 pizzico di cannella in polvere
  • 1 baccello di Vaniglia

Per lo stampo

  • strutto quanto basta
  • farina quanto basta

Per prima cosa si dovrà preparare la pasta frolla e in una terrina si potranno versare la farina, lo zucchero e lo strutto e impastare a mano fino ad ottenere un composto omogeneo. Si aggiungeranno quindi i tuorli d’uovo e il composto si lavorerà ancora con le mani.

L’impasto poi, andrà trasferito su un piano da lavoro dove lo si dovrà impastare fino ad ottenere un panetto vellutato che andrà avvolto nella pellicola e lasciato riposare in frigorifero per circa un’ora.

Per la preparazione del grano si dovrà versare in un pentolino il latte insieme al grano precotto, lo strutto e la scorza di limone. Dopo aver versato tutti gli ingredienti accendere il fuoco e cuocere per 20 minuti fino ad ottenere un composto cremoso e lasciarla raffreddare.

Dopo aver cotto il grano, si potrà iniziare a preparare la crema. Per la crema si dovranno prima setacciare la ricotta di vacca e quella di pecora e unirle allo zucchero e le uova mescolando con una frusta manuale e infine il grano che nel frattempo si sarà freddato.

Aromatizzare la crema con la vaniglia e inserire nella crema anche il cedro e l’arancia canditi e tagliati in piccoli pezzettini. Aggiungere poi l’acqua di fiori d’arancio e la cannella.

La pastiera è pronta per essere composta. Ungere la teglia con lo strutto ed infarinarla e stendere la frolla con un mattarello. Trasferire la frolla nello stampo facendolo aderire bene alla superficie. Versare la crema e livellarla con una spatola.

Dolci con il cioccolato delle uova di Pasqua-VIDEO-
Fonte foto: Istock

Con il resto della pasta, si potranno realizzare delle strisce di impasto per creare dei rombi sulla pastiera. Cuocere a 180C° per circa 80 minuti in modalità statica, spostando al piano più basso del forno per gli ultimi 20 minuti della cottura. Lasciar raffreddare e servire cosparsa di zucchero a velo. 

(Fonte: Giallo Zafferano )

->>>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Ricetta di Pasqua | frollini campane di Pasqua -VIDEO-