Mini tortine mimosa | L’8 Marzo si tinge di giallo

0
31

Oggi siamo pronte a tramutare la bellezza della mimose in un tripudio di bontà. Ci cimenteremo infatti, con passaggi molto semplici, nella preparazione di mini tortine mimosa, gustose e adatte ad ogni merenda o colazione. Scopriremo qualcosina in più sulla Festa Delle Donna l’8 Marzo e cercheremo di impreziosire la giornata dedicandoci alla ricetta di queste deliziose mini cake.

Mini tortine mimosa
Mini tortine mimosa | L’8 Marzo si tinge di giallo (Unsplash photo)

Indagheremo sul perché la pianta mimosa viene associata alla Festa della Donna, il motivo della festa ed infine vi regaleremo una prelibata ricetta per mettervi alla prova, per deliziare il vostro e i palati della vostra famiglia. Mini tortine mimosa, si parte!

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

La Festa della Donna | Un pizzico di storia

La Festa della DonnaLa Festa della Donna | Un pizzico di storia (Unsplash photo)

L’8 Marzo è un giorno davvero importante, dedicato alle donne, al loro spirito combattivo, alle loro conquiste. Questa Giornata Internazionale della donna proviene da un’idea partorita nel 1909 dal Partito Socialista americano, diviene istituzione però nel 1917.

Il 1917 infatti è l’anno in cui un gruppo di donne provenienti da San Pietroburgo scendono in piazza decise e coraggiose con la richiesta di fine della guerra e sanciscono proprio l’8 Marzo come Giornata Internazionale dell’Operaia.

Leggi anche >>>

Nel nostro paese questa festa iniziò ad essere celebrata dall’anno 1922. Da questa data si associa alla festa la splendida torta mimosa.

La pianta simbolo è quindi la mimosa, e la sua apparizione avvenne per la prima volta ad opera di grandi donne, icone del femminismo italiano, partigiane e antifasciste. L’8 Marzo del 1946, Teresa Noce, Rita Montagrana e Teresa Mattei divulgarono la rivista mensile Noi donne abbinata ad una mimosa. La mimosa è l’unico fiore speciale che fiorisce a Marzo, nonostante il freddo ancora invernale.

Un dolce squisito abbinato alla festa non poteva di certo mancare. Noi vi proponiamo una versione mini, piccole tortine mimosa dal gusto inconfondibile.

Leggi anche >>>

Il dolce che entra a far parte di questa ricorrenza, la torta mimosa, è un dolce davvero particolare, dal sapore deciso e dal colore vivido. È formata principalmente da pan di spagna e farcita con crema chantilly.

Questa torta tipica nasce negli anni Cinquanta in clima romano facendo appunto chiaro riferimento alla pianta della mimosa, si cerca infatti di riproporre al meglio il fiore assemblando piccole briciole d’impasto.

La ricetta delle mini tortine mimosa

Mini tortine mimosa
La ricetta delle mini tortine mimosa (Unsplash photo)

Oggi però cucineremo una rivisitazione di tutto rispetto in versione mini. Manterremo la crema chantilly arricchendola con il limone e utilizzeremo una semplice base di frolla.

Ingredienti per la frolla (per 6 mini tortine mimosa)

  • 300 g di farina integrale
  • 150 g di burro
  • 100 grammi di zucchero integrale di canna
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale

Procedimento

Unite gli ingredienti e lavoriamo delicatamente la nostra frolla, attenzione: non dovete assolutamente far sciogliere il burro prima, la sua temperatura al momento dell’impasto deve essere quella fresca da frigo. Lavorate il tutto fino ad ottenere una bella pasta liscia e compatta. Lasciatela riposare in frigo per almeno 30 minuti avvolta nella carta frigo (questo tipo di carta la trovate tranquillamente nei supermercati, è simile alla carta forno ma meno rigida).

La ricetta delle mini tortine
La ricetta delle mini tortine mimosa (Unsplash photo)

Ingredienti per la crema rivisitata chantilly al limone 

  • 3 tuorli
  • 300 ml di qualsiasi bevanda vegetale (meglio se di cocco)
  • 70 g di zucchero integrale di canna
  • 30 g di farina 100% integrale
  • la buccia grattugiata di un limone e il succo di altro limone intero
  • 250 ml di panna da montare preferibilmente vegetale

Procedimento

Unite i due limoni, scorza e succo al latte, aggiungete i tuorli, lo zucchero, e la farina mano a mano che mescolate senza mai fermarvi. Montate a parte la panna ed infine incorporatela al composto precedente fino a che non otterrete una miscela densa e cremosa. Ricordate, più mescolate energicamente e più eviterete i grumi della farina.

Mini tortine mimosa | L'8 Marzo
Mini tortine mimosa | L’8 Marzo si tinge di giallo (Unsplash photo)

Stendete l’impasto frolla tirato fuori dal frigorifero, componete sei dischetti aiutandovi con delle forcine da cucina e posizionateli in appositi stampini di carta, andranno benissimo anche quelli per muffin. Cuocete in forno per 15-20 minuti a 180 gradi. Una volta cotte le basi delle tortine farcitele con la crema chantilly al limone rivisitata e spolverate sopra ad ognuna una generosa manciata di scorza di limone che ricorderà la mimosa.