Rosmarino | un rimedio naturale per la cura dei capelli

0
66

Il rosmarino è una pianta che trova largo impiego per la cura dei capelli, prevenendo la caduta e donando luminosità. Scopriamo come utilizzarlo.

 

capelli
Curare i capelli con rosmarino Fonte:iStock Photo

Capelli spenti e danneggiati? Come rimediare per far recuperare la brillantezza?

L’alleato perfetto in questo caso è il rosmarino, una pianta largamente utilizzata, anche in passato, soprattutto nel periodo medievale. Infatti si utilizzava per la costruzione di amuleti magici per scacciare i demoni o per la preparazione di pettini contro la calvizie e per allontanare le tarme.  Si definisce una pianta curativa, con un elevato contenuto di nutrienti essenziali e di composti antiossidanti, infatti esplica diverse proprietà sia antisettiche che cicatrizzanti.

Il rosmarino, inoltre è utile per contrastare l’invecchiamento cellulare, grazie agli antiossidanti in esso contenuto, ma riesce anche a normalizzare la produzione di sebo. Infatti, va a purificare la cute e la pelle del viso, inoltre un alleato per i vostri capelli, perchè aiuta a combattere la forfora, previene la caduta dei capelli e dona lucentezza alla chioma.

Scopriamo come utilizzare il rosmarino per curare in modo naturale i capelli.

Rosmarino per capelli: perchè è davvero importante?

Capelli più idratati
Capelli più idratati con il rosmarino Fonte:iStock Photo

Il rosmarino è una pianta che viene utilizzata sia in cucina per la preparazione di diverse pietanze, che per la cura e bellezza dei nostri capelli.

Apporta numerosi benefici per la salute della chioma, ecco quali:

  • stimola la crescita dei capelli
  • contrasta la caduta dei capelli
  • cicatrizzante
  • dona lucentezza alla chioma
  • combatte la forfora
  • dona sollievo da prurito
  • cura i capelli sfibrati
  • idrata la chioma e il cuoio capelluto
  • elimina l’eccesso di sebo.

Come si utilizza sui capelli? Esaminiamo in dettaglio, per sfruttare al meglio le proprietà di questa pianta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Olio di oliva | un alleato per i nostri capelli | Scopriamo i benefici

1. Infuso di rosmarino

Infuso al rosmarino Fonte:iStock Photo

Tra i diversi benefici, abbiamo citato la crescita dei capelli, infatti il rosmarino contrasta la caduta e favorisce la crescita. Questo perchè il rosmarino contiene sia la vitamina C che B, ma anche i sali minerali essenziali che garantiscono una chioma voluminosa e forte.

Infatti gli estratti del rosmarino, vanno ad attivare la circolazione nel cuoio capelluto, inoltre elimina le tossine che si accumulano nel cuoio capelluto e impedisce che le fibre capillari si indeboliscano.

Preparate un infuso di rosmarino, aggiungete i rametti in un pentolino con acqua e portate a bollore, poi spegnete il fuoco e lasciate riposare. Solo quando sarà freddo, filtrate l’acqua e mettetela in una bottiglina lo spray, spruzzate sui capelli dopo aver fatto lo shampoo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Olio di argan | dona luminosità e morbidezza alla chioma

L’infuso di rosmarino, è utile per :

  • contrastare la forfora: applicate lo spray dopo lo shampoo;
  • come umidificante naturale: perfetto per da applicare prima della messa in piega, per proteggerli;
  • previene la caduta: se aggiungete qualche foglia di timo in bollitura, poi applicate sui capelli e massaggiate delicatamente;
  • per dare lucentezza e volume: aggiungete qualche foglie di ortica in bollitura, e l’utilizzate al risciacquo finale.

2. Olio di rosmarino

Olio di rosmarino Fonte:iStock Photos

L’olio di rosmarino si può mettere sui capelli direttamente senza diluirlo. Poi procedete  con un semplice massaggio, potete prepararlo a casa facilmente. Con questo rimedio, curate la cute e rinforzate la capigliatura, favorendo la crescita.

I capelli sono spesso sottoposti a forte stress come:

  • inquinamento atmosferico
  • cloro: se si prativa nuoto
  • frequenti lavaggi
  • esposizione al calore: soprattutto di phon e piastre
  • tinture e trattamenti come permanente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Capelli profumati | come proteggerli dal cattivo odore

In una ciotola mettete un ramo di rosmarino, riempite di olio di oliva, lasciate riposare un mese intero in un luogo buio e asciutto. Dovete coprire la ciotola, poi lo filtrate e applicate con dei massaggi sul cuoio capelluto. Nel caso in cui non avete tempo per prepararlo, potete acquistarlo direttamente in erboristeria, ma assicuratevi che sia 100% naturale.

3. Tonico al rosmarino

Rosmarino
Rosmarino Fonte: Getty Images

Il tonico al rosmarino perfetto per i capelli, in quanto dona sollievo in caso di prurito o dermatite, ecco come preparalo a casa.

In un pentolino, mettete acqua e la portate ad ebollizione, unite 5 cucchiai di acqua di rosmarino e 10 gocce di olio essenziale. Fate riposare un pò, fino a quando l’acqua non sarà tiepida, applicate sul cuoio capelluto e fate un massaggio delicato.Noterete subito un piacevole sollievo, è indicato soprattutto in caso di dermatite.

4. Rosmarino con menta e aceto di mele

Infuso con rosmarino e aceto di mele Fonte:iStock Photo

Il rosmarino è un alleato perfetto, per contrastare l’eccesso di sebo, questo accade quando i follicoli secernono più sebo del normale. Questo dona ai capelli un aspetto spento, vediamo come rimediare.

Preparate un infusione, mettete in un pentolino 15 foglie di rosmarino e di menta, poi aggiungete 125 ml di acqua, portate ad ebollizione.

 

Infuso per capelli Fonte:iStock Photo

Fate raffreddare, poi filtrate  ed eliminate le foglie, aggiungete poi l’aceto di mele e applicate il preparato direttamente sul cuoio capelluto.