Coronavirus | Regione Toscana e pediatri in aiuto alle famiglie

0
24

La Regione Toscana ha stretto un accordo con tutti i pediatri della zona, in questo periodo di Coronavirus, per venire in soccorso alle famiglie.

pixabay

I bambini sono indicati come i soggetti meno a rischio per il Coronavirus, ma basta un piccolo raffreddore o qualche linea di febbre per far andare in panico i genitori soprattutto in questi giorni. Per questo è veramente importante l’accordo della Regione Toscana con i pediatri per gestire  emergenza coronavirus .

Una collaborazione che permetterà ai genitori di avere una maggiore tranquillità ma anche di riuscire a gestire nel miglior modo possibile gli eventuali casi sospetti. Un modo per evitare di portare inutilmente i piccoli al pronto soccorso esponendoli a maggiori rischi.

L’accordo tra la Regione e i pediatri prevede un netto aumento della contattabilità telefonica per i medici dei più piccoli che non sarà solo più dal lunedì al venerdì ma tutti i giorni, dalle ore 8 alle ore 20. Il contatto telefonico permetterà quindi ai genitori di avere tutte le informazioni necessarie.

Descrivendo i sintomi del bambino potranno quindi essere rassicurati in casi di nessun pericolo o indirizzati a rivelare i sintomi sospetti e valutare in questo caso se c’è bisogno di un invio presso un ospedale .

potrebbe interessarti: Coronavirus | nuovo decreto chiude undici province

Le misure che aiutano a rassicurare le famiglie sul Coronavirus

pixabay

L’estensione anche al sabato e alla domenica della reperibilità del pediatra permetterà al dottore di seguire in modo corretto l’evoluzione della malattia e della febbre del bambino, valutando in modo migliore e approfondito i casi sospetti e prendendoli in carico.

Un’iniziativa che in questo periodo di grande confusione e di incertezza permetterà ai genitori della Toscana di avere un punto di riferimento molto importante quello dei pediatri. E potrebbe essere presa di esempio alle altre regioni in modo da dare un sopporto a tutte le famiglie.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

pagina facebook

Sicuramente molto soddisfatta di questo accorda l’assessore Stefania Saccardi tra le ideatrici di questa ottima iniziativa. Ha ringraziato i dottori dei più piccoli perché grazie a questo intervento si rassicurano le famiglie e evitano ingorghi negli ospedali. Un’iniziativa che dimostra un grandissimo senso di responsabilità da parte dei medici e un valido aiuto per le famiglie toscane.