Come prendersi cura delle unghie in modo facile e veloce

0
43

E’ importante prendersi cura delle unghie delle mani e dei piedi, non è un’impresa ardua, potete farlo a casa, seguendo i nostri consigli.

 

Prendersi cura delle unghie Fonte: iStock Photo

E’ importante prendersi cura delle unghie, soprattutto quelle delle mani, che sono un’arma di seduzione e il biglietto da visita di ogni donna. Sono sempre in primo piano in ogni momento della giornata, sono un vero e proprio strumento di comunicazione, basta pensare a quanti gesti fate con le mani.

Le unghie dei piedi sono messi sempre in secondo piano, soprattutto in inverno, perchè si indossano scarpe chiuse e i piedi non sono a vista, quindi si pone poca attenzione.

E’ fondamentale, curare le unghie, così da preservarne la salute, perchè si rovinano facilmente, soprattutto quelle delle mani, per diversi motivi, tra cui le abitudini sbagliate.

Purtroppo, con il passar del tempo, le unghie si possono danneggiare, quindi risulteranno fragili e deboli.  Se si pone una maggiore attenzione, evitando di spezzare e indebolire le unghie, potremmo avere unghie sane e forti.

Noi di CheDonna.it vi diamo tutti i consigli per prendervi cura delle unghie, così da averle sempre perfette e in buono stato di salute.

 

Come prendersi cura delle unghie

Unghie Fonte:iStock Photo

E’ importante prendersi cura delle unghie, non solo per estetica, ma per la salute stessa, che non deve essere mai messa in discussione. Le unghie, soprattutto quelle delle mani, sono a contatto con diverse superfici ed elementi, quindi sotto le unghie si può accumulare non solo lo sporco, ma anche batteri.

Le unghie deboli, che tendono a sfaldarsi facilmente, impiegano più tempo a crescere questo è un segnale da non sotto valutare. Spesso un alimentazione irregolare e non sana, può compromettere la salute delle unghie, rallentando anche la crescita.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Unghie sfaldate | le cause principali e i rimedi naturali

Ma potete seguire dei consigli e trattamenti da fare comodamente a casa, che aiuteranno a migliorare l’aspetto delle unghie.

Non occorre ricorrere allo smalto semipermanente o alla ricostruzione per sfoggiare una manicure perfetta e bella, basta seguire questi semplici consigli.

  1. Applicare sempre smalti di buona qualità: così da preservare la salute dell’unghia stessa.
  2. Non tenere per molti giorni lo smalto: perchè va a danneggiare le unghie, perchè impedisce la respirazione, che a lungo andare le indebolisce. Se non rimuovete lo smalto per molti giorni, le unghie tendono ad ingiallirsi a causa dei pigmenti colorati dello smalto. E’ sconsigliato infatti applicare lo smalto in inverno sulle unghie dei piedi.
  3. Rimuovere lo smalto con un solvente delicato: distribuirlo su un batuffolo di cotone e rimuovete.
  4. Applicare sempre una crema emolliente per nutrire le unghie, ma anche le cuticole.
  5. Mettere le mani in acqua per almeno 2 minuti: è importante prima di applicare lo smalto, poi spingete le cuticole con un bastoncino d’arancio, verso l’attaccatura.
  6. Fare il pediluvio un paio di volte a settimana: un vero e proprio toccasana per il benessere dei vostri piedi, perchè favorisce la circolazione e dona sollievo ai piedi stanchi.
  7. Asciugare bene le mani e unghie: soprattutto la pelle circostante, così da evitare la proliferazione di eventuali batteri e funghi.
  8. Non utilizzare le lime in metallo: sono preferibili quelle di carta, perchè non traumatizzano le unghie. Limare sempre nella stessa direzione, cercate di seguire il senso naturale dell’unghia.
  9. Non mangiare le unghie: sono tante le donne che hanno l’abitudine di mangiare le unghie, ma ciò le indebolisce e tendono a spezzarsi facilmente. Però se non proprio non riuscite a non mangiarle soprattutto quando siete nervose, provate ad applicare lo smalto con sapore sgradevole, così vi lascerà un retrogusto sgradevole.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

 

Se seguite i nostri consigli, avrete le unghie sempre in ordine e in buono stato di salute.

 Come applicare lo smalto in modo perfetto

mettere lo smalto
Come applicare lo smalto Fonte:iStock Photo

Dopo aver seguito i consigli sopracitati, potete applicare lo smalto, sia sulle mani che sui piedi. Non è semplice applicarlo senza commettere errori, non è da tutti, ma non demordete, non è un’impresa ardua, potete farlo anche senza l’aiuto di un’estetista, ecco come.

  1. Iniziate prima a fare uno scrub delicato sia alle mani che ai piedi: così la superficie delle unghie sarà perfettamente levigata.
  2. Applicare una base prima dello smalto: garantirà una lunga durato dello smalto e proteggerà le unghie dal contatto diretto dello smalto colorato che potrebbe macchiare le unghie.
  3. Stendere lo smalto: agitate il flacone per miscelare bene il prodotto, poi stendete prima uno strato leggero, poi il secondo, che darà un colore uniforme e pieno a tutte le unghie. Iniziate la prima applicazione partendo dal centro dell’unghia e tirando una riga fino alla punta, poi stendete il secondo tratto in senso orizzontale.
  4. Lasciate asciugare:  tra uno strato e l’altro, così il colore sarà fissato alla perfezione e si garantirà una lunga durata.
  5. Applicare il top coat: utile perchè rende il colore più lucido e duraturo. Basta stendere uno strato leggero e uniforme, solo quando lo smalto si sarà asciugato bene.

Le donne che vanno sempre di fretta, possono avere una manicure impeccabile, anche in poco tempo. Per velocizzare l’asciugatura dello smalto, dopo l’applicazione, immergete le mani o i piedi in una bacinella con acqua ghiacciata. Lo sbalzo termico garantirà un’asciugatura rapida e veloce.

Consigli per proteggere le unghie

Oli essenziali
Oli essenziali per massaggiare le unghie Fonte: iStock Photo

E’ importante prendersi cura soprattutto delle unghie delle mani, perchè sono sempre più esposte rispetto a quelle dei piedi, ecco come proteggerle.

 

  •  Utilizzare i guanti per faccende domestiche: sono preferibili quelli con il rivestimento interno di cotone che permette alla pelle di traspirare.
  • Non utilizzare prodotti aggressivi: sia per quanto riguarda i prodotti come smalti, solventi che detersivi.
  • Seguire una dieta sana ed equilibrata: è alla base di tutto, è preferibile inserire nella dieta alimenti come: fegato, uova, cereali, frutta secca e cavolfiore. Sono alimenti ricchi di biotina, calcio e proteine.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Alimentazione sana ed equilibrata | Seguiamo le regole d’oro

 

 

  • Bere almeno 2 litri di acqua al giorno: l’acqua svolge un ruolo molto importante per diverse funzioni del corpo, quindi anche per le unghie.
  • Massaggiate le unghie: in questo modo si va ad incrementare il flusso sanguigno, che rinforza le unghie e va a stimolare la crescita. Potete utilizzare l’olio essenziale o una crema idratante.
  • Disinfettare le unghie: è importante perchè i batteri si accumulano sotto le unghie, soprattutto se queste sono lunghe, e possono causare malattie e comparsa di funghi. Potete utilizzare la cipolla, che ha proprietà antibiotiche e antivirali, basta estrarre il succo, poi lo trasferite in una terrina, ed immergete le unghie per circa 15 o 20 minuti. Dopo lavate le unghie e noterete subito la differenza, si consiglia di farlo spesso, anche 2 volte a settimana.
Unghie forti e sane
Unghie forti e sane Fonte:iStock Photo
  • Indurire le unghie: l’aglio è un alleato perfetto per le unghie fragili che si rompono facilmente. L’aglio va a indurire e stimolare la crescita sana e veloce,basta macinare  alcuni spicchi d’aglio e poi li unite allo smalto trasparente. Se applicate regolarmente  l’aglio, le unghie si rinforzeranno.