Ecco le 5 sostanziali differenze tra un’anima gemella e un compagno di vita

0
48

Per trovare il vero amore non bisogna confondere l’anima gemella con il compagno di vita. Ecco come riconoscere e separare queste due persone.

Potremmo essere indotti a pensare che la nostra anima gemella sia anche il partner con il quale condivideremo il resto della vita. Trovare la metà della meta che ci completa e ci fa stare bene in realtà non significa aver trovato la nostra anima gemella. Entrambi hanno ruoli molto diversi, scopri le 5 sostanziali differenze.

Sullo stesso argomento >>>> Anima gemella: come incontrarla e come riconoscerla senza dubbi

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

5 differenze tra un’anima gemella e il compagno della tua vita

anima gemella pixabay
Photo Pixabay

Un’anima gemella e un partner svolgono ruoli diversi. Capire come separare queste due figure permette di capire l’importanza e l’influenza che essi hanno nella nostra vita e di capire se abbiamo trovato il vero amore.

Le differenze tra un’anima gemella e un partner:

1. Un’anima gemella ti insegna, un partner ti accetta

Un’anima gemella è in grado di darti un’insegnamento perchè non c’è al mondo nessuno che ti capisce bene quanto lei e questo è molto percepibile. E’ una persona in grado di leggerti come un libro aperto e che essendo così simile a te probabilmente si è ritrovata in situazioni simili a quelle in cui puoi trovarti tu, che ha fatto esperienza o tratto insegnamenti che può girare a te. I vostri caratteri si riflettono e non avrà problemi a dirti quello che pensa per aiutarti a diventare la versione migliore della persona che sei.

Un partner probabilmente non ti conosce altrettanto bene e a volte fa fatica a capirti. Ma oltre ad amarti per quella che sei in nessun caso tenterà di cambiarti. E’ una persona che non ha difficoltà a starti accanto tutta la vita.

2. Un’anima gemella ti può lasciare, un partner ti sarà sempre accanto

Avere una grande connessione emotiva è molto imortante. Essa è presente in entrambi i rapporti ma presenta una differenza sostanziale.  L’anima gemella  ci sprona a migliorarci ogni giorno, questo atteggiamento in alcuni casi può portare al collasso della relazione. Al contrario, un partner ti resterà accanto per sempre, perché questo è il suo obiettivo, non quello di renderti migliore.

3. Un’anima gemella ha una connessione spirituale, un partner intellettuale

La connessione che ti lega ad un’anima gemella è spirituale. E’ un legame che fai fatica tu stesso a spiegarti e che non hai con nessun altro. Magari non avete niente in comune eppure riesce a capire esattamente cosa ti piace e cosa pensi ed è lo stesso per te. Il collegamento con un partner è intellettuale, emotivo e fisico. Oltre alla componente attrattiva, ti fa stare bene e viceversa come cita Francesco Gabbani in un suo grande successo musicale, la piacevole sensazione di benessere che provate l’uno in compagnia dell’altro è indescrivibile.

4. Un’anima gemella vede i tuoi difetti, un partner li ama

Un’anima gemella sa con chiarezza quali sono i nostri difetti e come detto sopra ci consiglia su come migliorare. Un partner ci dona il suo amore e la sua comprensione incondizionatamente, non si aspetta nulla in cambio mentre un’anima gemella si aspetta che facciamo degli sforzi.

Ti potrebbe interessare anche >>>> L’uomo giusto: i segnali per capire che hai trovato un compagno per la vita

5. Un’anima gemella appare in un momento difficile, un partner in un momento sereno

Un’anima gemella compare in un periodo particolarmente difficile della tua vita per darti la forza di recuperare. I suoi consigli e le sue esperienze ti faranno iniziare una nuova fase della tua vita. Un partner, arriverà solo dopo che avrai guarito le tue ferite, quando avrai raggiunto la pace interiore e sarai pronto ad aprire il tuo cuore a qualcuno.