Gli incubi raccontano i nostri mali e le nostre patologie

0
49

Gli incubi possono rivelarsi preziosi e rilevare alcuni aspetti del nostro stato di salute nonchè permettere di rilevare precocemente alcune malattie.

Se è un periodo in cui ti capita di fare spesso brutti sogni e di svegliarti nel cuore della notte con il cuore che ancora batte forte per lo spavento dovresti sapere che lincubo rivela informazioni particolari sul tuo stato di salute.

Sullo stesso argomento >>> I 10 Sogni più ricorrenti degli Italiani | Come interpretarli

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Incubi, non solo brutti sogni

Dormire meno di 7 ore a notte ha un grave impatto sul nostro corpo

Chiunque abbia mai avuto la sventura di farne uno sa quanto l’incubo possa essere spiacevole. Ci sveglia improvvisamente con il cuore ancora battente, il sudore che scorre sulla fronte e i ricordi ancora vivid. Sembrava tutto così reale. Quando ci rendiamo conto che era solo un brutto sogno tiriamo un sospiro di sollievo e tendiamo a pensare che non c’è nulla di cui preoccuparsi. E se ti dicessimo che non è esattamente così? L’incubo non è solo un brutto sogno, ma potrebbeessere all’origine di particolari patologie se è ricorrente.

Incosciamente l’incubo non ci rende proprio tranquilli, un pò ci inquieta anche perchè tendiamo a voler ricercare il significato nascosto dietro quel prodotto della nostra immaginazione.

Secondo il dott. Daniel Neu, capo del laboratorio del sonno e dell’unità di cronobiologia presso il Brugmann UH di Bruxelles, il sogno non per essere interpretato con correttezza dovrebbe essere codificato da esperti dei sogni, nell’ambito di un approccio terapeutico.

Inoltre l’esperto avvalora l’ipotesi che l’incubo sia rivelatore di patologie, in particolare di stress eccessivo, soprattutto se diventa sistematico.

Un campanello d’allarme dunque da non sottovalutare. Altri fattori che possono scatenare l’insorgenza di incubi ricorrenti oltre allo stress sono indigestione, febbre, consumo eccessivo di alcol e disturbi del sonno.

Accanto a queste patologie meno gravi, secondo professor Jim Horne, specialista del sonno presso la Loughborough University, gli incubi potrebbero rivelare l’esistenza di patologie più serie, come il Parkinson e l’Alzheimer.

La connessione tra incubi e malattie neurologiche secondo il professor Oscroft, specialista del sonno presso il Papworth Hospital di Cambridge, è reale e gli incubi possono manifestarsi molti anni prima della comparsa di questa malattia. Inoltre pare che il tipo di incubo che attanaglia in questo caso specifico sia quello di essere inseguiti  e aggrediti ripetutamente. Secondo lo specialista “lottare durante i sogni indica la presenza di un danno alla parte del tuo cervello che controlla l’interruttore di sicurezza nei tuoi sogni”.

Inoltre sognare scene estremamente violente rivelerebbe la presenza di patologie mentali psicotiche.

Incubi in gravidanza

gravidanza fobia
l’immensa paura che colpisce 1 donna su 10 tocofobia (Istock)

Le cose sembrano cambiare radicalmente nel caso in cui gli incubi avvengano in stato di gravidanza. Gli incubi in gravidanza potrebbero non essere legati all’azione degli ormoni ma alla paura dell’ignoto della mamma soprattutto in caso sia in attesa del primo figlio.

Le paure e le ansie della neomamma possono riguardare le sue capacità di divenire una buona madre per il nascituro e possono sfociare in incubi cruenti che si verificano soprattutto durante l’ultimo trimestre della gravidanza, quando la mamma è più ansiosa per l’imminente nascita o per il parto.

Questi incubi sono caratterizzati da scenari degni di film dell’orrore con smembramenti e sangue, e danni fisici alla madre e / o al bambino. Secondo lo psicoanalista Pascal Neveu questi incubi si possono combattere sostituendo le paure alla gioia, creando un’interazione positiva, immaginando insieme al futuro papà la gioia che scaturirà dalla genitorialità.

Sullo stesso argomento >>> Cos’è la tokofobia, la paura di essere incinta e dare alla luce?

depressione post partum
 (Istock Photos)

Rivolgersi al proprio medico in caso di incubi ricorrenti vi aiuterà a definire le possibili cause sottostanti questo fenomeno e ad aiutarvi a ritrovare un sonno ristoratore. Ricordate che dormire bene ogni ogni notte apporta notevoli benefici alla salute.