Home Gossip Vittorio Feltri contro Barbara D’Urso dopo Live: “Un canile, scemo io”

Vittorio Feltri contro Barbara D’Urso dopo Live: “Un canile, scemo io”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:37
CONDIVIDI

Vittorio Feltri e Barbara D’Urso sono ormai ai ferri corti: dopo l’ultima puntata di Live – Non è La D’Urso il direttore di Libero si è sentito preso in giro della signora dei salotti Mediaset e lo ha denunciato su Twitter.

Vittorio Feltri
Vittorio Feltri (Foto: Instagram)

Vittorio Feltri, famoso per essere un personaggio pubblico estremamente difficile da gestire, ha accettato l’invito di Barbara D’Urso a intervenire nell’ultima puntata dello show domenicale Live – Non è La D’Urso in un confronto – scontro con Asia Argento.

Il tema della discussione era il coinvolgimento di Asia Argento nello scandalo Me Too e nelle accuse a Harvey Weinstein, la cui recente condanna è stata commentata con grande entusiasmo e sollievo proprio dalla Argento.

Il problema è sorto nel momento in cui Feltri non si è sentito a proprio agio negli studi televisivi di Barbara, accusando la presentatrice di dirigere un “canile” in cui non gli veniva consentito di ribattere alle affermazioni della Argento.

Dopo la trasmissione è arrivato, puntuale, il durissimo sfogo di Feltri su Twitter.

Vittorio Feltri contro Barbara D’Urso

Barbara d'Urso contro Zequila
d’Urso (Screen)

Asia Argento e Vittorio Feltri costituivano i due poli tra cui, alla fine della discussione, il pubblico da casa avrebbe dovuto, come al solito, esprimere la propria preferenza.

Per questo motivo i due ospiti erano stati invitati a confrontarsi tra di loro e con altri ospiti, tra cui Lory Dal Santo, sulla vicenda del Me Too.

La Argento si è presentata nel programma con il suo solito piglio battagliero, probabilmente inasprito dall’incidente che l’ha costretta a casa per due mesi con un tutore su una gamba.

Proprio l’energia esplosiva con cui Asia ha gestito il dibattito a un certo punto ha infastidito Vittorio Feltri, il quale aveva l’impressione di non essere ascoltato.

Il direttore di Libero ad un certo punto si è alzato e ha fatto per abbandonare lo studio: si è seduto nuovamente al suo posto soltanto grazie alle preghiere della padrone di casa, che infine lo ha convinto a rimanere in trasmissione.

Le cose però non si sono messe bene comunque: finita la trasmissione, probabilmente per quell’amore di polemica che da sempre coltiva come parte del proprio lavoro, Feltri ha espresso il proprio malcontento via Twitter.

“Il suo programma è un canile. Non solo mi ha impedito di parlare, ma le sue segretarie, come le chiama lei, mi hanno trascinato nello studio dove non volevo andare fiutando lo schifo. Scemo io”.

Il pubblico di Live contro Vittorio Feltri

A rendere ancora più dura la reazione di Feltri probabilmente è arrivato anche il verdetto del pubblico di Live, che si è chiaramente espresso a favore di Asia Argento e completamente contro il punto di vista difeso da Vittorio Feltri.

Mentre Asia esultava, per un’approvazione che evidentemente non si aspettava, Vittorio Feltri andava chiaramente su tutte le furie.

Dal Twit di Vittorio Feltri contro Barbara D’Urso sembra trapelare però che il Direttore di Libero non avesse la minima idea del tono del programma a cui aveva accettato di partecipare. Quello che è avvenuto negli studi mentre lui era presente non è stato poi molto diverso da quello che accade quotidianamente nei salotti di Carmelita.

C’è da dire che questo è il secondo scontro in pochissimo tempo che Barbara D’Urso ha dovuto sostenere con personaggi fuori controllo: non molto tempo prima del recentissimo episodio con Feltri, infatti, Barbara ha dovuto gestire il comportamento inaccettabile di Vittorio Sgarbi, il quale ha offeso non solo una delle ospiti che erano negli studi insieme a lui ma ha anche offeso la padrone di casa per poi tentare di chiedere scusa in una strana lettera.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.