Polpette di spinaci | un contorno diverso dal solito che piacerà a tutti

0
43

Polpette di spinaci sono un contorno diverso dal solito che piacerà a tutti, anche i più piccoli. Si preparano facilmente, un contorno versatile.

Polpette di spinaci
Polpette di spinaci Fonte:Pixabay

Le polpette di spinaci, sono un contorno un pò di diverso dal solito, una variante agli spinaci cotti in padella con burro e formaggio filante.

Gli spinaci sono verdure ricche di sali minerali e fibre, che contengono poche calorie, perfette da consumare se siete a dieta. Sono verdure molto consumate, in quanto molto versatili, perfetti da gustare sia cotti al vapore, ma anche per farcire torte salate, frittate e muffin.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Come conservare gli spinaci freschi | segui tutti i consigli

 

Apportano diversi benefici per il nostro organismo, ecco alcuni:

  • facilitano la digestione
  • equilibrano l’intestino: grazie alle fibre;
  • rafforzano il sistema immunitario: grazie alla presenza della vitamina C;
  • proteggono la vista;
  • prevengono i tumori.

Quindi solo benefici apportano gli spinaci, vediamo come preparare questa ricetta, in modo facile e veloce.

Polpette di spinaci

Spinaci
Spinaci in foglia freschi Fonte:iStock Photo

Le polpette di spinaci si preparano facilmente, bastano solo 20 minuti, perfetti da servire a cena, gradiranno tutti anche i più piccoli, un modo perfetto per far mangiare le verdure.

Si preparano con un impasto fatto di spinaci lessi, uovo, ricotta e farina, se seguite i nostri consigli, otterrete un ottimo risultato.

Vediamo come preparare questo contorno insolito.

 

Tempo di preparazione:20 Minuti

Tempo di cottura:10 Minuti

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g Spinaci
  • 200 g Ricotta
  • 3 cucchiai di formaggio Grana grattugiato
  • 40 g Farina
  • Uova
  • 20 g Burro
  • q.b. sale e pepe

Ingredienti per il condimento

  • 60 g Burro
  • 50 g di formaggio Grana grattugiato

Preparazione

Per preparare questo contorno, iniziate dagli spinaci, puliteli e lavateli sotto acqua corrente fredda, fino a quando non eliminate bene tutti il terreno. Potete velocizzare questa operazione, utilizzando i cubetti di spinaci surgelati, ne occorrono circa 5.

Trasferiteli in una padella antiaderente dai bordi bassi, e lasciateli cuocere senza aggiungere acqua, proseguite la cottura con un coperchio.

Appena si saranno appassiti, li scolate per bene e poi li trasferite in una padella con 20 g di burro, aggiungete un pò di sale e pepe.

Poi lasciate raffreddare, trasferiteli in una ciotola, ed aggiungete la ricotta, il formaggio grattugiato, la farina, l’uovo, il sale ed il pepe. Mescolate bene con un cucchiaio per amalgamare il tutto.

Nel frattempo, mettete in una pentola dai bordi alti, l’acqua e la portatela ad ebollizione. Prendete l’impasto di spinaci e con le mani infarinate formate delle palline di circa 3/4  centimetri, trasferitele nella pentola con acqua, lasciatele cuocere fino a quando non saliranno a galla.

Poi con l’aiuto di una schiumarola, toglietele dall’acqua facendo attenzione a non romperle e trasferitele in una pirofila da forno. Versate un pò di burro fuso, il formaggio grana grattugiato e ultimare la cottura in forno a 200° con funzione grill per qualche minuto.

 

Cottura in forno Fonte: iStock Photo

Sfornate e lasciate riposare un paio di minuti e servite i vostri gnocchi ricotta e spinaci gratinati al forno.Se non mangiate tutte le polpette le potete conservare in frigo per 2 giorni, in un contenitore a chiusura ermetica, non vi consigliamo di congelarli.