Home Curiosita Verdure | Ecco quali sono le più salutari

Verdure | Ecco quali sono le più salutari

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:36
CONDIVIDI

Scopriamo insieme alcune delle verdure più salutari del mondo e come può aiutarci inserirle nella nostra alimentazione.

Verdure a foglia verdeerdure che allungano la vita
Verdure a foglia verde – Fonte: iStock photo

Che le verdure facciano bene è un dato di fatto che ci accompagna dall’infanzia sino all’età adulta. Si cresce sentendosi dire di mangiare tutte le verdure perché fanno bene e senza che ci si renda delle cose si arriva a dire lo stesso ai propri figli, certi di non sbagliare.

In effetti le verdure fanno davvero bene alla salute e sono degli alimenti che non andrebbero mai eliminati dalla propria alimentazione. Con poche calorie, sono ricche di proprietà benefiche, donano antiossidanti, fibre, vitamine e benefici che spesso neanche si conoscono.

Proprio per questo, oggi, andremo alla scoperta di alcune verdure ritenute tra le più preziose, scoprendo perché fanno bene e come possono aiutarci a mantenerci in buona salute.

Le verdure che fanno più bene tra tutte

verdure
Verdure – Fonte: iStock photo

Mangiare le verdure fa bene alla linea e non solo. Grazie alle proprietà nutrizionali che vantano e al contenuto di vitamine, fibre e antiossidanti, le verdure sono un vero toccasana. Ci saziano senza appesantirci, offrono colore e sapore a svariati piatti e regalano anche una certa dose di benessere. Ma quali sono le verdure che fanno bene e, soprattutto, a cosa fanno bene esattamente? Ecco la risposta per alcune tra le più note e diffuse.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

L’aglio. Spesso considerato un alimento da evitare per il problema di alito cattivo che può dare a chi non lo digerisce correttamente, l’aglio è invece un alimento che non dovrebbe mai mancare nell’alimentazione di tutti i giorni. Grazie alla presenza di allicina, l’aglio vanta infatti diverse proprietà benefiche come quella di giovare alla salute del cuore, di regolare gli zuccheri nel sangue, abbassare il colesterolo cattivo e i trigliceridi. È inoltre in grado di sostenere il sistema immunitario, ha proprietà anti tumorali e funge da antisettico. La dose ideale? Almeno uno spicchio al giorno, da mangiar rigorosamente crudo.

Gli spinaci. Famosi per essere ricchi di ferro e per dare la giusta dose di energia, gli spinaci rientrano sicuramente tra le verdure che fanno bene alla salute. Trenta grammi al giorno forniscono una buona dose di vitamina A e di vitamina K e, inutile dirlo, sono ricchi di antiossidanti. Da un recente studio condotto dall’Università della California del Sud è emerso anche che gli spinaci aiutano a tenere sotto controllo la pressione.

Come se non bastasse, gli spinaci fanno bene alla vista e al cervello.

La bietola. Oltre ad avere pochissime calorie, la bietola ed in particolare la bietola rossa è ricca di fibre e contiene vitamine e minerali. Tra le altre cose, aiuta a mantenere costanti i livelli di zucchero nel sangue e secondo alcuni studi ancora in corso pare sia in grado di contribuire a limitare i danni del diabete di tipo 1.

I broccoli. Famosi per le loro proprietà benefiche, i broccoli oltre ad essere ricchi di vitamine e sali minerali, hanno un’azione antitumorale. Inoltre sono ottimi per l’eliminazione di sostanze tossiche. Tra le altre cose, grazie alla presenza di carotenoidi e flavonoidi contribuiscono ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo, giovando alla salute del cuore.

I cavoli. Ricchi di fibre e di calcio, i cavoli sono dei veri alleati delle ossa. Da uno studio condotto da più università americane sono risultati anche in grado di aiutare a dimezzare il rischio di glaucoma.

I cavolini di Bruxelles. Appartenenti alla stessa famiglia dei broccoli, i cavolini vantano la presenza del campferolo, un anti ossidante in grado di prevenire i danni cellulari. Ottimi per disintossicarsi sono anche ricchi di vitamine e minerali e, tra le altre cose, aiutano a regolare la pressione sanguigna.

Gli asparagi. Ricchi di acido folico, gli asparagi sono ricchi di vitamina e minerali. Inoltre vantano la presenza di glutatione, ottimo per depurare l’organismo. Mangiarli aiuta a proteggere l’organismo dall’invecchiamento. Ottimi per la salute del cuore, sono degli antinfiammatori naturali.

Il cavolo rosso. Sempre della famiglia delle crucifere, il cavolo rosso è ricco di fibre e di vitamina C. Famoso per le sue proprietà disintossicanti, aiuta ad eliminare le sostanze tossiche. Ha inoltre proprietà antitumorali.

Le carote. Ricche di vitamina A, le carote contengono i così detti carotenoidi che sono degli antiossidanti eccezionali. Tra le altre cose, rientrano tra le verdure consigliate per prevenire la comparsa si alcuni tumori. Il betacarotene che contengono, infatti, sembra aiuti ad allontanare il rischio di tumore al seno. Se si soffre di glicemia è preferibile mangiarle crude, magari in insalata. Se cotte, infatti, aumenta il loro indice glicemico.

Le patate dolci. Di colore arancione e con un sapore molto dolce, le patate dolci sono un alimento prezioso e ricco di fibre, vitamine e minerali. Grazie al beta carotene del quale sono ricche, aiutano l’organismo sotto diversi aspetti, rivelandosi un alimento prezioso.

I piselli. Ricchi di fibre, i piselli vantano anche una buona dose di acido folico. Inoltre apportano vitamine e minerali e, tra le alte cose, sono degli antiossidanti. Ottimi per digestione, stimolano la diuresi e sono amici dell’intestino. Aiutano a tenere sotto controllo i livelli della glicemia e del colesterolo e fanno bene al cuore.

I pomodori. Anche se sono un frutto, i pomodori rientrano a pieno titolo tra le verdure più salutari. Ricchi di vitamina C, hanno proprietà antiossidanti, digestive e immunostimolanti. Donano una buona dose di vitamine e minerali e combattono i radicali liberi. Sono inoltre considerati in crado di prevenire malattie tumorali o cardiache.

Ovviamente le verdure sane non finiscono qui ma iniziare ad inserire queste nella propria alimentazione quotidiana donerà sicuramente tanti benefici oltre che più salute grazie a tutte le proprietà sopra elencate.

Potrebbe interessarti anche -> Questi cibi sono dei potenti brucia grassi

lavare frutta e verdura
verdure – Fonte: iStock photo

Va inoltre ricordato che le verdure sono anche ipocaloriche e possono quindi essere mangiate anche se si è a dieta, ovviamente compatibilmente con eventuali allergie o con patologie per le quali può essere meglio evitarne alcune. Come sempre, in caso di dubbi, è sempre meglio chiedere un parere al proprio medico curante.