Home Ricette Canederli ai fughi e formaggio

Canederli ai fughi e formaggio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:41
CONDIVIDI

Un piatto della tradizione popolare che diventa una grande ricetta: questo sono i canederli ai funghi e formaggio, semplici e gustosissimi

Canederli ai fughi e formaggio

I canederli ai funghi e formaggio sono l’emblema delle ricette di recupero che esaltano la tradizione contadina. Un piatto tipico della cucina altoatesina che si prepara utilizzando tutti ingredienti semplici. Messi insieme danno vita ad un primo esplosivo, gustoso ma anche raffinato pur nella sua semplicità.

Sono gnocchi di pane, più simili alle polpette che ai classici gnocchi di patate e possono essere mangiati in bordo oppure asciutti. Ne esistono diverse versioni (anche senza pane) e non richiedono una manualità particolare. Alla fine però il composto deve risultare morbido ma anche asciutto per non rimanere duro ma anche per non sfaldarsi in cottura.

Potrebbe interessarti: Ravioli fritti salati | un antipasto da servire a cena

Canederli ai funghi e formaggio, ricetta tradizionale

Pane (Pixabay)

Una volta preparata la base, i canederli possono essere conservati in frigorifero ancora non cotti per un massimo di 24 ore.

Ingredienti (per 4 persone)

300 g di pane bianco raffermo
3 uova
100 g di panna fresca
50 g di burro
60 g di latte
200 g di champignons
100 g di formaggio semiduro
1 spicchio d’aglio
mezzo cucchiaio di farina 0
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
2 cucchiai d’olio d’oliva
sale
pepe
Per il condimento
80 g di burro
60 g di formaggio grattugiato
prezzemolo

Preparazione:

Pulite bene gli champignons e poi tritateli al coltello. Fate scaldare l’olio in una padella antiaderente insieme allo spicchio d’aglio schiacciato e unite i funghi. Aggiustate di sale e pepe facendo cuocere fino a quando i funghi si asciugheranno. Quindi teneteli da parte e fateli raffreddare.

Intanto tagliate il pane raffermo a cubetti e mettetelo in una ciotola insieme a 50 grammi di burro già fuso e fatto freddare, alle uova sbattute, alla panna e al latte. Mescolate fino ad ottenere un impasto morbido. Salate e pepate a piacere. A quel punto aggiungete anche i funghi, la farina e il prezzemolo tritato. Unite infine il formaggio (Asiago, Fontina, Bra, Ragusano) tagliato a cubetti piccoli. Date una mescolata e lasciate riposare per circa 15-20 minuti, coprendo con un canovaccio e tenendo in un luogo fresco.

funghi champignon ricette
Fonte Pixabay

Mettete a bollire l’acqua in una pentola bassa e laga e poi sarete pronte per i vostri canederli. Con le dita delle mani leggermente bagnate formate delle polpette di dimensioni generose, verificate che siano compatte e poi tuffatele con delicatezza nell’acqua. Fate cuocere i canederli a fuoco medio per un quarto d’ora e scolateli con una schiumarola.
Conditeli con burro fuso, abbondante formaggio grattugiato (possibilmente lo stesso usato nell’impasto) e prezzemolo tritato. Serviteli caldi.