Home Curiosita Come eliminare i cattivi odori dal frigo

Come eliminare i cattivi odori dal frigo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:00
CONDIVIDI

Il frigo è un elettrodomestico utile per la conservazione degli alimenti, è opportuno averlo sempre pulito, ma come eliminare i cattivi odori? Scopriamolo.

 

Pulire in frigo
Pulire in frigo Fonte:Pixabay

Quante volte vi è capitato di aprire il frigo ed ha un odore sgradevole?

Sapete come fare per pulire i vari ripiani, in modo che vi permetterà di eliminare i cattivi odori?

Il frigorifero è uno strumento indispensabile in ogni casa, senza il quale non si potrebbero conservare molti alimenti. Ma è pur vero, che bisogna garantire una pulizia costante, per la sicurezza alimentare. Ricordate che basta del pesce non conservato in un contenitore a chiusura ermetica, oppure lasciare i broccoli, cavoli e melone un po’ troppo maturo e nel frigorifero rimangono i cattivi odori.

Per fortuna ci sono dei metodi naturali molto semplici ed efficaci per occuparci anche di questo problema: vediamoli insieme!

Noi di CheDonna.it, siamo qui per darvi tutti i consigli utili a riguardo, basta porre maggiore attenzione, effettuando una pulizia costante. Scopriamo come

 

 

Eliminare i cattivi odori dal frigorifero

Frigorifero Fonte: iStock-Photos

 

Non è un’impresa difficile tenere il frigo sempre pulito e profumato, è sgradevole, aprirlo e sentire un cattivo odore, scopriamo come fare per igienizzare in modo facile e veloce.

A volte rimangono in frigo , alimenti che tendono a deperirsi, che emanano odori sgradevoli, oppure alimenti che hanno un odore poco gradevole anche se sono in perfetto stato come:

  • pesce
  • melone troppo maturo
  • cipolla
  • aglio

E’ un problema abbastanza frequente ma si risolve in poco tempo e con semplici prodotti, del tutto naturali.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Come conservare gli alimenti in modo sicuro nel frigo

 

Innanzitutto, il frigo va svuotato e pulito tutto, in questo modo, si elimineranno i cattivi odori e si igienizzerà al meglio.

Ecco allora tutti i rimedi naturali più comuni che mantengono il frigorifero profumato ed elimina tutti i cattivi odori.

1- Aceto e bicarbonato 

L’aceto è il prodotto, per eccellenza che elimina i cattivi odori, oltre alla soluzione con l’acqua da utilizzare per la detersione dei diversi ripiani, potete anche aggiungere anche un pò di bicarbonato. Basta mettere in un bicchiere e posizionarlo in un angolo del frigorifero, così assorbirà i cattivi odori.

Per la pulizia di tutto il frigorifero e per eliminare eventuale sporco insistente, potete preparare una soluzione di acqua e bicarbonato, ecco come.

In una ciotola, aggiungete qualche goccia di aceto bianco e bicarbonato, poi pulite con una spugnetta tutti il frigo, compresi i ripiani e lasciate agire per qualche minuto. Se i  ripiani in vetro, sono particolarmente sporchi, toglieteli e lasciateli in ammollo in una bacinella d’acqua con un bicchiere di aceto bianco.

 

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

 

2- Caffè

I fondi di caffè sono un rimedio perfetto per evitare i cattivi odori, metteteli in un bicchiere all’interno del frigorifero, noterete che i cattivi odori, scompariranno del tutto.

 

3- Limone 

Il limone è uno dei rimedi più conosciuti, basta mettere una fettina su un piattino, che posizionerete in fondo al frigo, noterete subito che i cattivi odori scompariranno.Potete lasciarlo in frigo per 5 giorni e poi lo sostituire.

4- Patate 

La patate è un rimedio della nonna, sempre molto attuale, basta sbucciarne una e lasciarla in frigorifero per un paio di giorni, poi toglietela altrimenti puzzerà. Perfetta per eliminare l’odore del melone.

5- Carbone attivo

E’ un rimedio poco conosciuto, ma molto efficace, il carbone attivo è utilizzato per ridurre il gonfiore, ma anche per eliminare gli odori. Basta metterne un pò in una vaschetta e la lasciate su uno o anche più ripiani del frigo, l’effetto sarà immediato.

 

Come far profumare il frigo

chiodi di garofano
Chiodi di garofano Fonte: iStock photo

Una volta eliminati i cattivi odori, è importante avere un frigorifero profumato, scopriamo come fare, utilizzando prodotti naturali.

  • Bicarbonato: mettere in un bicchierino il bicarbonato, posizionatelo in un angolo del frigo, così assorbe gli odori.
  • Chiodi di garofano: in un piattino, mettete una fettina di limone o di arancia con dei chiodi di garofano, un connubio perfetto che assorbirà i cattivi odori, ma allo stesso tempo, sprigionerà un profumo piacevole a lungo.
  • Estratto di vaniglia: chi ama i profumi dolci, potete provare ad inzuppare un batuffolo di cotone nell’estratto di vaniglia, posizionatelo su un piattino per 2 giorni.

Come evitare la formazione dei cattivi odori?

I cattivi odori in frigo si possono evitare, adottando delle semplici precauzioni, ecco quali:

1- riporre gli alimenti che hanno un odore poco gradevole, all’interno dei contenitori ermetici;

 

Odore sgradevole del frigo Fonte:iStock Photo

2- controllare la carne e le verdure: in modo che vadano a male, il consiglio sarebbe quello di lavare e asciugare bene le verdure prima di metterle in frigorifero. In questo modo l’umidità non farà marcire le verdure;

3- pulire il frigo almeno una volta a settimana.