Vuoi dimagrire? Inizia a correre

0
20

Correre fa bene all’organismo e aiuta a dimagrire.

Donna felice che corre
Donna felice che corre – Fonte: iStock photo

L’arrivo imminente della primavera, spinge sempre più persone a fare i conto con il proprio peso forma e con la voglia di rimettersi in sesto prima che il cambio della stagione li porti ad indossare abiti più leggeri.
In genere, una delle prime mosse è quella di cercare una dieta da fare al fine di introdurre meno calorie e perdere peso. Ma non sarebbe più semplice, partire dall’attività fisica?

Certo, mangiare in modo corretto è importante, non solo per il peso ma anche per il mantenimento della salute. Per ottenere un fisico snello e tonico, però, lo sport riveste un ruolo fondamentale e, anche se spesso viene considerata come un diversivo, la corsa è in tal senso un ottima scelta.
Andare a correre, infatti, oltre a far bene all’organismo, aiuta a perdere peso, a smaltire i depositi di grasso e a tonificare l’organismo, il tutto per una figura più sana ed in salute.

Correre aiuta a dimagrire: Ecco come farlo nel modo corretto

cosa mangiare dopo la corsa
Donan che corre – Fonte: iStock photo

Che fare attività fisica sia un buon modo per perdere peso è una cosa risaputa. Se si pensa al fatto che per dimagrire è necessario bruciare più calorie di quante se ne introducono, allora diventa più chiaro come correre sia una scelta sempre vincente.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Ciò che conta, però, è seguire le regole giuste e fare della corsa un’alleata e non qualcosa da odiare. Non dimentichiamoci, infatti, che una sola sessione di corsa non è utile a nessuno e che per far si che ce ne siano delle altre è fondamentale riuscire a divertirsi mentre ci si muove.

Ecco quindi delle regole che si possono mettere in pratica per iniziare a correre:

  • Indossare scarpe comode e abiti adatti
  • Scegliere qualcosa di comodo e che aiuti a sentirsi bene
  • Portare con se della buona musica
  • Scegliere un orario nel quale si è certi di non essere disturbati
  • Andare a correre in un posto che doni anche serenità
  • Correre per lunghe distanze
  • Correre almeno 30 minuti al giorno
  • Correre per circa tre volte a settimana
  • Idratarsi anche durante la corsa
  • Mangiare in modo sano ed equilibrato sia prima che dopo la corsa

Ora, queste regole possono sembrare ovvie a molti ma in realtà non lo sono poi così tanto.
Molta gente pensa infatti erroneamente che ciò che conta è correre al massimo della velocità, magari per poco tempo. La corsa, invece, ha tempi più lenti e richiedere un certo impegno in tempo. Meglio correre lunghe distanze ad un’andatura giusta che correre rapidamente per pochi minuti.

Ovviamente le impennate fanno sempre bene perché stimolano l’organismo a dare del suo meglio e apportano le giuste variazioni che servono sempre durante l’attività sportiva.

Come iniziare a correre

Donna che si prepara per la corsa
Donna che si prepara per la corsa – Fonte: iStock photo

Se non si è mai andati a correre ma si è deciso di iniziare per tornare in forma, è bene iniziare per gradi. Se si è fermi da tanto è preferibile iniziare a fare delle camminate veloci che fanno anche bene al cervello da alternare a piccole sessioni di corsa che andranno aumentando di volta in volta. In questo modo quando ci si sentirà finalmente pronti (e non prima) si potrà passare alla sola corsa.

È bene non stressare mai il proprio fisico e per farlo è giusto riconoscere i propri limiti. Stancarsi è naturale quando si corre ma sentirsi spossati no. Meglio quindi iniziare con 10 minuti di corsa a giorni alterni piuttosto che partire subito con mezz’ora per poi restare fermi una settimana intera.

Quando si sarà presa la giusta confidenza con la corsa si potrà considerare di scegliere percorsi più complessi, fatti di salite e discese e nei quali alternare un’andatura media a piccole impennate che aiutano il metabolismo ad accelerare di colpo e a restare sempre attivo.

Correre, però, non serve solo a dimagrire. I benefici che arrivano dalla corsa sono tanti e vari. Scopriamo i più importanti per capire cosa succede esattamente quando andiamo a correre.

  • Si accelera il metabolismo
  • La capacità respiratoria migliora
  • Si abbatte lo stress
  • Il sistema immunitario si rinforza
  • Si potenzia l’intera muscolatura
  • Il cuore si allena
  • Si abbassano i livelli di colesterolo
  • Si previene l’osteoporosi
  • Migliorano le funzioni cognitive
  • Si abbassano i livelli di glicemia
  • Aumenta il buon umore
  • Migliora la vista
  • Si riducono gli stati ansiosi

Correre è quindi è davvero la scelta giusta, non solo per diminuire la pancia e dimagrire, ma anche per tonificarsi, ritrovare il buon umore e prendere in mano la propria vita dandole un’andatura ed una direzione diverse. Inoltre, si tratta di un’attività sportiva che si può fare all’aperto ma anche in casa grazie al tapis roulant e che si può svolgere da soli o in compagnia, per unire alla corsa anche un pizzico di vita sociale.

Potrebbe interessarti anche -> Correre in due fa bene alla salute e alla coppia

correre in due
Coppia che corre felice – Fonte: iStock photo

Attenzione: Prima di andare a correre è sempre bene consultarsi con il proprio medico per accertarsi sullo stato di salute generale. Ovviamente è ancor più importante farlo se si hanno in atto patologie o se si assumono farmaci.