Home Attualità Coronavirus | Primi 4 casi di bambini contagiati, tutti in Lombardia

Coronavirus | Primi 4 casi di bambini contagiati, tutti in Lombardia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:14
CONDIVIDI

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, annuncia i primi quattro casi di minori contagiati dal Coronavirus in Italia

coronavirus bambini
Foto da iStock

Ai microfoni di Sky Tg24 arriva l’annuncio che nessuno avrebbe voluto mai sentire: quattro bambini sono stati contagiati dal Coronavirus.

Sarebbero tutti e quattro di Castiglione d’Adda, comune che si trova nella zona rossa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Il Coronavirus spiegato a un bambino: lettera aperta di un medico

Primi 4 contagi da Coornavirus su minori in Lombardia

coronavirus mascherine
Foto da iStock

A dare la notizia è lo stesso presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana.

Intervistato dall’inviata del Telegiornale di Sky, il presidente conferma che si ha avuto notizia di quattro bambini infettati dal Coronavirus.

Tutti e 4 sono residenti in Lombardia. Uno avrebbe 4 anni, due 10 anni e uno 15 anni e sarebbero ricoverati al San Matteo di Pavia e all’ospedale di Seriate in provincia di Bergamo.

L’assessore al Welfare Giulio Gallera ha in questa occasione ricordato, intervenendo a La7:

“Il virus ha un effetto molto più grave sulle persone anziane che hanno pregresse patologie”

Pare al contempo che due di questi bambini siano già stati dimessi, altri 2 sono in via di accertamento, ricoverati rispettivamente al San Matteo di Pavia e all’ospedale di Seriate in provincia di Bergamo, ma non erano assolutamente in condizioni critiche. Anche loro saranno probabilmente dimessi in breve tempo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Coronavirus | salgono a 11 le vittime italiane

Alberto Villani, Responsabile della UOC di Pediatria Generale e Malattie Infettive dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, si pronuncia sul fatto con parole rassicuranti, spiegando all’Ansa che, come ampiamente documentato in Cina, nei bambini l’infezione avviene in forma estremamente lieve e non dà alcun rischio per la salute. Questo probabilmente perché le difese dei più piccoli sono per loro natura più allertate in conseguenza di altri numerosi coronavirus con cui i bimbi vengono spesso in contatto.

“Il dato certo è che nessun bambino è morto di coronavirus in Cina”

Coronavirus | salgono a 11 le vittime italiane
Fonte foto: Istock

Intanto è di 325 contagiati di cui 11 morti il bilancio del virus in 9 regioni d’Italia: 240 casi con 9 vittime in Lombardia; 45 casi con 2 morti in Veneto; 26 casi in Emilia Romagna; 3 in Piemonte, Lazio e Sicilia; 2 in Toscana e Liguria; 1 in Alto Adige.