Vasco Rossi riceve “serie” minacce di morte e se la ride (ma denuncia)

0
44

Vasco Rossi ha ricevuto minacce di morte davvero esplicite per la prima volta nella sua lunga carriera. A scagliare l’attacco probabilmente un account fake, ma il cantautore non ha perso un briciolo del suo sangue freddo e della sua ironia.

vasco rossi
Vasco Rossi (Foto: Instagram)

Nel corso della sua vita deve averne viste davvero di ogni colore e di certo non è nuovo a episodi come quello che si è verificato negli scorsi giorni. Proprio per questo Vasco Rossi ha saputo dare una lezione di autocontrollo e di gestione dei social a tutti coloro che, per un motivo o per un altro, si trovano a essere bersagliati dagli haters professionisti che cercano soltanto di attirare l’attenzione su di sé.

Ben lontano dallo scagliarsi violentemente contro gli haters e allo stesso tempo ben lontano dal considerare un problema quello che era successo, il famoso rocker italiano ha fatto in modo da far arrivare forte e chiaro il suo messaggio sia ai fan, che nel frattempo invocavano provvedimenti seri, sia a coloro che hanno provato a spaventarlo.

Vasco Rossi e le minacce di morte: “Ti aspetto, amico”

vasco rossi minaccia morte
Vasco Rossi (Foto: Instagram)

A rendere pubblico il messaggio minatorio che aveva ricevuto in un commento via social è stato lo stesso Vasco, che ne ha postato su Instagram uno screenshot. 

Come didascalia alla foto il cantante ha scritto “Di Auguri di morire ne avevo già ricevuti tanti ma devo dire che è la prima volta che ricevo una minaccia così precisa! Ti aspetto amico…portati con te anche quello che ti ha messo il like!”

screenshot vasco rossi
(Fonte: Instagram)

Stabilendo che l’arma migliore contro le minacce fosse l’ironia, Vasco ha continuato ad affondare il colpo anche con un’accuratissima scelta degli hashtag: #socialmentacatti, probabilmente, è il più azzeccato di tutti.

Non contento, Il Blasco ha anche dedicato all’episodio alcune storia di Intagram in cui si è mostrato sereno, sorridente e in ottima forma mentre passeggiava e spiegava l’accaduto. A conclusione della seconda storia ha anche intonato: “Io sono qui, io non mi muovo”, come a dire che le minacce, per quanto sgradevoli, non lo avevano nemmeno sfiorato.

Naturalmente sono fioccati i commenti dei follower che hanno chiesto a Vasco di denunciare gli hater alla polizia postale, trasformandosi in un simbolo di coloro che vorrebbero denunciare ma che, per paura o per altri motivi, non sono in grado di reagire al clima d’odio che si respira sui social.

Vasco ha fatto sapere che, a parte l’ironia, la denuncia è partita.  Non rimane che attendere, quindi, la chiusura dell’account e, possibilmente, l’individuazione del colpevole.

I progetti attuali di Vasco Rossi

La grandissima serenità con cui Vasco è riuscito ad affrontare la situazione deriva anche dal momento di grazia che il cantautore sta attraversando.

Dopo essersi ritirato a Los Angeles per lavorare nei suoi studi di registrazione, Vasco è in un momento di grande fervore creativo, tanto da aver fatto sapere ai suoi fan che presto arriverà anche una nuova canzone.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vasco Rossi (@vascorossi) in data:

Tra le buone notizie anche l’incontro fortuito tra Vasco e Ultimo sulle colline di Hollywood: i due poi sono andati a cena per festeggiare insieme il compleanno di Vasco che, nato sotto il segno dell’Acquario, compie gli anni il 7 Febbraio.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.