Diabete di Tipo 2, un esempio di dieta quotidiana

0
47

Per combattere il diabete di tipo 2 anche la tavola aiuta. Consumare sempre pane integrale e dare spazio a verdure, frutta, formaggi magri e yogurt scremati.

istock

Il diabete di Tipo 2 è uno dei più insidiosi, ma si può tenere controllo con una dieta equilibrata. E soprattutto i suoi sintomi si possono riconoscere anche prima di farsi visitare e curare da un medico,

Quando ci siano sintomi come un appetito superiore al normale, una perdita di peso anche mangiando di più, una sete mai soddisfatta, disturbi di stomaco, voglia di andare spesso in bagno a far pipì è meglio farsi controllare. Soprattutto bisogna ricordarsi che il diabete è una malattia da tenere sotto controllo, ma non per questo è limitante.

In ogni caso un sano regime alimentare è consigliabile per tutti, visto che si possono ridurre i livelli di glicemia con qualche semplice accorgimento. Come quello di fare colazione con due fette di pane tostato, un thé o un caffè con latte scremato e un frutto, mentre per gli spuntini quotidiani dobbiamo inserire sempre un frutto di stagione oppure un frutto scremato. E a pranzo, così come a cena, al massimo 25 grammi di pane integrale.

Potrebbe interessarti: Camminare fa bene al cervello | Lo dice la scienza

Dieta per il diabete di tipo 2, cosa porto a tavola?

Fonte: Istock

Ecco il programma settimanale da seguire per controllare il livello di diabete.
Lunedì
Pranzo: trota alla griglia insaporita con spezie, purè di patate lesse e porri, 1 frutto. Cena: 30 g pasta cotta in brodo di carne sgrassato, un uovo sodo con asparagi e con un cucchiaio di maionese light, yogurt.

Martedì
Pranzo: un filetto di merluzzo di media grandezza con 35 g di piselli, insalata di fagiolini e pomodori, 1 frutto. Cena: purè leggero di patate e zucchine, insalata di lattuga e prosciutto cotto 80 g yogurt.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Mercoledì
Pranzo: lenticchie cotte con peperoni, porro, cipolla e pomodoro, 80 g hamburger di pollo con melanzane, 1 frutto. Cena: una fetta di primo sale alla griglia con patate al forno, insalata con carote, broccoli, fagiolini e carciofi, 1 frutto.

Giovedì
Pranzo: 80 g pollo con 35 g di riso, insalata con lattuga, cetriolo, peperone verde e un frutto. Cena: 2 uova con pomodoro e funghi, insalata con bietole, carote, patate (80 g) cipolle, yogurt scremato.

Venerdì
Pranzo: insalata di ceci cotti 40 g lattuga e pomodori, 80 gr fegato con cipolla, 1 frutto
Cena: orata al forno e 80 g patate, cuori di carciofo al naturale con 25 g prosciutto crudo, yogurt scremato con due noci.

Sabato
Pranzo: 30 g di insalata di pasta al dente con carote, fagiolini e peperoni, 80 gr bistecca magra di maiale con pomodori, 1 frutto. Cena: 80 g ricotta, insalata di mais con scarola e pomodori, 1 frutto.

alimentazione
Diabete alimenti consentiti (Istock Photos)

Domenica
Pranzo: paella con 30 g di riso, vongole, cozze e scampi, 80 g di pollo e verza, 1 frutto. Cena: un uovo al tegamino con pomodoro e spinaci, insalata con pomodori, 80 g mais, peperoni e scarola, yogurt scremato.