Home Ricette Dessert Crema pasticcera all’acqua | La ricetta senza latte che si cuoce da...

Crema pasticcera all’acqua | La ricetta senza latte che si cuoce da sola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:18
CONDIVIDI

Crema pasticcera all’acqua | La ricetta senza latte che si cuoce da sola in 2 minuti: pochissimi ingredienti per una crema leggera e squisita. Prova anche la variante all’arancia, scopri la ricetta 

crema pasticcera
crema pasticcera all’acqua (Istock)

La crema pasticcera all’acqua è una ricetta facilissima, si fa direttamente in pentola in soli 2 minuti senza latte, è perfetta per gli intolleranti al lattosio e per chi non vuole appesantirsi ancor di più.

Una ricetta comoda, pratica e che si cuoce da sola! Vi sembra un’assurdità? E invece non è così, pochissimi ingredienti, passaggi veloci per una crema leggera, morbida e squisita. Provala per guarnire deliziose torte o come dessert a fine pasto. Dal sapore delicato e, per di più profumatissimo. Che dire di più, provatela subito!

Potrebbe interessarti anche: Spuma di caffè all’acqua | La crema senza uova e latte pronta in 3 minuti!

Crema paticcera all’acqua | La ricetta senza latte che cuoce da sola

crema pasticcera
crema pasticcera all’acqua (Istock)

Per preparare la crema pasticcera all’acqua dovete procurarvi solo pochissimi e genuini ingredienti. I tempi di preparazione sono super veloci: solo 2 minuti e in più, questa crema si cuoce da sola senza l’uso del latte. Eccovi gli ingredienti e a seguire il procedimento per prepararla a casa

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 450 ml acqua calda
  • 150 g zucchero bianco
  • 70 g Farina tipo 00
  • 50 ml succo di limone
  • 4 tuorli
  • buccia di un limone
  • 1 bustina Vanillina

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Procedimento | Come fare la crema pasticcera all’acqua

ingredienti crema
crema pasticcera all’acqua (Istock)

Una volta che avrete a vostra disposizione tutti gli ingredienti necessari potete procedere con la preparazione. Come prima cosa:

Prendete un pentolino e mettete all’ interno i tuorli e lo zucchero, mescolate con la frusta fino ad amalgamare bene tutto delicatamente. Quindi, aggiungete la farina e mescolate ancora per qualche istante.

Aggiungete l’acqua calda mescolando delicatamente per non formare grumi. Quando avrete amalgamato tutto, aggiungere anche il succo di limone insieme alla vanillina.

Mescolare bene e portare a bollore per circa 4 minuti insieme alla buccia di un limone ben lavato. Mescolate ogni tanto la crema pasticcera all’acqua e lasciatela cuoce per altri 2 minuti massimo, e fino a che diventerà bella cremosa e compatta.

Non appena la crema pasticcera è pronta trasferitela in una ciotola, copritela con pellicola trasparente ed immergete la ciotola in più grande con del ghiaccio o dell’acqua fredda.

Quando sarà completamente fredda potete utilizzarla per farcire torte, riempire pasticcini, o per unirla ad altre creme base. Insomma, sbizzarritevi pure in cucina!

Un consiglio: Questa crema pasticcera è molto facile da preparare e la potete aromatizzarla anche con l’arancia sostituendola al limone. Ecco come fare:

Potrebbe interessarti anche: 5 Dolci che si fanno in padella | Le ricette per chi ha poco tempo

Crema pasticcera all’arancia | La variante con il latte

crema pasticcera arancia
crema pasticcera all’acqua (Istock)

La crema pasticcera all’arancia è una variante della classica crema pasticcera, aromatizzata però con la scorza dell’arancia. E’ adatta per farcire ogni tipo di dolce, dalle torte ai bignè e ogni dolcetto in generale. Ottima anche servita al cucchiaio serviti con deliziosi ciuffetti di panna montata o gocce al cioccolato.

INGREDIENTI

  • 200 ml di latte (meglio latte intero)
  • 1 arancia grande oppure due di media dimensioni
  • 2 tuorli d’uovo
  • 40 grammi di zucchero bianco
  • 40 grammi di amido di mais oppure, se preferite di fecola di patate

Procedimento | Come fare la crema pasticcera all’arancia

crema pasticcera arancia
crema pasticcera all’acqua (Istock)

Iniziare le preparazione della crema scaldando, a fuoco medio, il latte con la buccia d’arancia (senza la parte bianca). Il latte non deve bollire, dopo averlo scaldato toglierlo dal fuoco e proseguire con la preparazione.

Spremere un’arancia (circa 100 ml di succo) e tenere il succo da parte, successivamente sbattere i tuorli con lo zucchero.

Dopo aver ottenuto una crema chiara aggiungere la maizena o la fecola. Il composto ottenuto sarà molto denso, aggiungere eventualmente alcuni cucchiai di latte (il latte precedentemente scaldato).

Aggiungete ora il latte a filo continuando a mescolare delicatamente. Versare tutto il composto liquido (latte, uova, zucchero e maizena) nel pentolino che abbiamo usato per scaldare il latte mantenendo sempre la buccia dell’arancia e cuocere a fuoco medio mescolando in continuazione.

Quando la crema inizia a diventare densa togli la buccia e aggiungi la spremitura del succo d’arancia. Aggiungete però solo metà per ottenere una crema densa, mentre  tutto il succo per ottenere una crema con una consistenza più acquosa.

crema pasticcera
crema pasticcera all’acqua (istock)

 

La crema pasticcera all’arancia è ottima per farcire sia bignè che torte , per guarnizioni varie, per gustare delizione crepes dolci oppure semplicemente da mangiare al cucchiaio.

(Fonte: blog.giallozafferano.it)