Coronavirus Italia | Nuovi casi a Palermo e Firenze

0
22

Coronavirus Italia, aumenta il numero dei contagiati: primi casi a Palermo e Firenze. Positivo anche un italiano a Tenerife.

Coronavirus procedure sicurezza lazio
Fonte foto: Instagram

Sale il numero dei contagiati da Coronavirus in Italia. Si registrano i primi casi anche in Regioni diverse da quelle considerate ad alto rischio. Registrato il primo caso a Palermo dove è risultata positiva una donna di Bergamo. Caso sospetto anche a Firenze. Positivo anche un italiano a Tenerife.

Coronavirus Italia, primi casi a Palermo e Firenze. Sette le vittime

coronavirus
coronavirus il bilancio dell’OMS (Istock)

Il numero delle vittime italiane da coronavirus è sette. Il numero dei contagiati, però, continua ad aumentare con oltre 230 casi. In Sicilia, precisamente a Palermo, è stato registrato il primo caso. Si tratta di una donna di Bergamo, come fa sapere La Repubblica, in vacanza nella regione siciliana. La donna. dopo aver mostrato i primi sintomi influenzali ed essere stata sottoposta ai primi controlli, è già stata messa in quarantena così come il gruppo di amici che era con lei e tutte le persone con cui è entrata in contatto.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

“Il campione esaminato al Policlinico di Palermo – ha spiegato il governatore Nello Musumeci – verrà immediatamente inviato allo Spallanzani per ulteriori verifiche. La signora, che è stata posta in isolamento al reparto di malattie infettive dell’Ospedale Cervello, è pienamente cosciente e mi è stato riferito che non presenta particolari condizioni di malessere. Ringrazio tutti gli operatori perché la macchina sanitaria regionale si è mossa con prontezza ed ha dimostrato di essere pienamente allertata. Al termine degli accertamenti daremo tutte le informazioni necessarie“.

Leggi anche—>Il Coronavirus spiegato a un bambino: lettera aperta di un medico

Si registra, inoltre, il primo caso sospetto a Firenze. Si tratta un italiano rientrato da Singapore, ricoverato in isolamento all’ospedale di Santa Maria Nuova. Come fa sapere La Repubblica, l’imprenditore è rientrato dall’Oriente i primi di gennaio e si sta cercando di capire se possa essere stato contagiato da un suo dipendente che stava male.

Leggi anche—>Coronavirus: i tempi di sviluppo per il vaccino non sono brevi

Mentre la Regioni hanno istituito dei numeri verdi a cui rivolgersi per chiedere informazioni, anche dall’estero non arrivano buone notizie. Un medico italiano, in vacanza a Tenerife, è risultato positivo al coronavirus. L’uomo, come si legge su La Repubblica, proveniente probabilmente dalla zona lombarda, ha cominciato a sentirsi male rivolgendosi alla clinica Quirón nel sud di Tenerife, dove ora si trova ricoverato in isolamento.

Coronavirus | decorso dell'infezione nei bambini molto piccoli
Fonte foto: Istock

Primo caso sospetto anche nelle Asturie. Si tratterebbe di un 25enne rientrato da una vacanza in Italia nelle zone rosse.