Come funziona il patentino per cani pericolosi

0
24

Il consiglio comunale di Milano ha dato l’approvazione all’emendamento che inserisce l’obbligo del patentino per la detenzione dei cani considerati pericolosi. Vediamo come funziona.

come funziona il patentino per cani pericolosi
Fonte: Istock

Il comune di Milano si è fatto pioniere dell’introduzione dell’obbligo del patentino per i padroni dei cani inseriti nella lista di quelli pericolosi.

La decisione è stata presa a seguito dei troppi incidenti accaduti a causa di cani dal carattere aggressivo mal detenuti e soprattutto inconsapevolmente detenuti.

Nonostante l’obbligo a carattere nazionale di far indossare al cane collare, guinzaglio di massimo un metro e mezzo e museruola, sono ancora molti i padroni che ignorano questi doveri, incappando troppo spesso nella natura dei loro cani che aggrediscono i loro simili e anche delle persone.

->>>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Ecco cosa dovresti sapere se il tuo cane scava sul pavimento

Come si ottiene il patentino per la detenzione di cani pericolosi

Come ottenere patentino per cani pericolosi
Fonte: Istock

Tutti i padroni di cani potenzialmente pericolosi residenti nel comune di Milano, secondo le disposizioni dovranno frequentare un corso della durata di tre giorni all’Ats per il conseguimento del patentino. Il corso si svilupperà in diversi moduli, avrà la durata di una decina di ore e prevede anche un esame finale.

Il percorso formativo prevederà una serie  di lezioni riguardanti le fasi dello sviluppo canino, il riconoscimento dei comportamenti aggressivi, come poterli gestire e anche gli obblighi dal punto di vista normativo ai quali sono sottoposti i padroni di cani. Alcune razze di cani, dovrebbero essere sempre sottoposti ad un test da parte di un bravo addestratore, che dopo aver individuato eventuali comportamenti aggressivi, provvederà ad iniziare un percorso di educazione per il cane ma soprattutto per il padrone.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Nella lista dei cani pericolosi sono inserite razze come American Bulldog, pastore del Caucaso, American Pitbull Terrier, American Staffordshire Terrier, Cane Corso e Dogo Argentino.

Ricordiamo che è importante che il cane, soprattutto quelli considerati nella lista delle razze pericolose, ma in generale tutti i cani, hanno il diritto di essere dei cittadini, ma grazie ai loro amici umani, anche dei buoni cittadini, tenuti a guinzaglio e nelle aree più affollate anche con la museruola indossata.

Fondamentale è raccogliere le loro deiezioni con gli appositi sacchetti e regalare loro corse e passeggiate nelle aree cani, presenti ormai in tutte le città del nostro paese.

->>>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Ecco perché il tuo cane ruba le pantofole | non sgridarlo più