Home Attualità Coronavirus, scuole sospese in diverse regioni

Coronavirus, scuole sospese in diverse regioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:58
CONDIVIDI

Almeno una settimana scuole chiese e nelle università in Veneto,. Lombardia, Piemonte e Alto Adige. Altri divieti per il Coronavirus

scuola

La rapida espansione dei casi di positività al Coronavirus in Italia, soprattutto nelle regioni del Nord (Veneto, Lombardia e Piemonte) ha provocato da oggi e per i prossimi giorni diverse chiusure. In primis quelle delle scuole e delle università, dopo che già ieri il Ministero dell’Istruzione aveva bloccato tutte le gite e le attività didattiche.

Andiamo nel dettaglio partendo da Veneto e Lombardia. Per precauzione in Veneto oggi ma anche nei prossimi giorni è tutto fermo. Il primo ad essere bloccato è stato lo storico Carnevale a Venezia che oggi, 23 febbraio, doveva vivere la sua giornata più importante. Ma come ha annunciato il Governatore della Regione, Luca Zaia, la chiusura sarà totale nei prossimi giorni per le scuole. Sia quelle pubbliche che quelle private di tutto il territorio rimarranno sigillate fino al 1° marzo. Lo stesso sarà per tutti i musei e verranno rinviate tutte le manifestazioni pubbliche.

potrebbe interessarti: Coronavirus, seconda vittima italiana | 29 contagiati tra Lombardia e Veneto

Stesso discorso anche in Lombardia. Il presidente regionale Attilio Fontana sta per firmare un’ordinanza chiara. Fino a nuovo ordine sospese tutte le manifestazioni e riunioni in luoghi pubblici o privati, di carattere culturale, sportivo ludico e religioso. Chiuse tutte le scuole, i corsi professionali e le lezioni all’università. Divieto di apertura anche per i musei e altri luoghi di cultura.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Coronavirus, anche in Piemonte tutto fermo

esami terza media
(iStock)

Il Coronavirus ha costretto anche la Regione Piemonte a chiudere tutte le scuole da domani, 24 febbraio, almeno per una settimana su tutto il territorio regionale. In Alto Adige stesso discorsi, almeno fino al 2 marzo (ma le scuole dagli asili sino ai licei sarebbero stati comunque chiusi una settimana per il Carnevale).

In Emilia Romagna sospese tutte le attività didattiche negli atenei della regione fino a sabato 29 febbraio. E nessun lezione è prevista nemmeno nelle università del Friuli Venezia Giulia almeno fino a domenica 1° marzo 2020 compresi. Chiuse al pubblico anche le biblioteche e tutte le sale studio.

coronavirus
(Istock)

Una decisione che è stata presa anche in Liguria, almeno nell’Università di Genova. In realtà però sono sospese solo le sessioni di esame e le lezioni, ma i locali dell’ateneo rimarranno aperti, biblioteche comprese. Infine a Roma è stata rinviata a data da destinarsi la prova di ammissione laurea in medicina e chirurgia a Campus bio-medico di Roma. Era in programma martedì 25 febbraio, con quasi tremila candidati attesi da tutta Italia