Home Bellezza Unghie Unghie sane e forti si può | consigli per averle sempre perfette...

Unghie sane e forti si può | consigli per averle sempre perfette e in salute

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:27
CONDIVIDI

A tutte le donne, piace avere le unghie sane e forti, non è difficile, basta seguire dei consigli utili, partendo dall’alimentazione. Scopriamo come.

 

Unghie sane e forti
Unghie sane e forti Fonte:iStock Photo

 

Le unghie soprattutto delle mani, sono il biglietto da visita di ogni donna, è importante prendersene cura ogni giorno. Non basta curare la manicure, seguendo le tendenze del momento, è importante avere le unghie sane e forti.

Le unghie si rovinano facilmente per diversi motivi, le cause possono essere diverse,  innanzitutto, abbiamo delle abitudini sbagliate che con il passar del tempo, possono danneggiarle, così da renderle poco sane e deboli.

Noi di CheDonna.it, vi diamo qualche consiglio su come mantenere le unghie sane e forti e sfoggiare una manicure impeccabile.

 

Unghie: perchè si indeboliscono?

Infezione delle unghie Fonte:iStock Photo

E’ importante avere le unghie sane e forti, non solo per estetica, ma anche per garantire un buon stato di salute dell’unghia stessa.

Un fattore che non deve essere sottovalutato, se si esegue uno stile di vita regolare, si mangia in modo sano ed equilibrato, le unghie ne beneficeranno.

Inoltre è importante osservare sempre le unghie, in modo da notare subito un cambiamento di colore, consistenza o eventuali presenze di macchie sulla superficie.

 

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

 

Non tutte le donne proteggono le unghie durante le faccende domestiche, quindi spesso sono le unghie sono esposte a batteri e  traumi. Quando le unghie iniziano a sfaldarsi, possono comparire infezioni che intaccano la salute dell’unghia, quindi è fondamentale prendersi cura delle unghie, vediamo quali sono le possibili cause che non permettono la crescita sana delle unghie.

Le possibili cause sono:

  • mangiarsi le unghie
  • non indossare i guanti quando si eseguono le faccende domestiche;
  • fare giardinaggio senza guanti
  • scarsa igiene: non lavarsi spesso le unghie;
  • avere sempre lo smalto: se non si rimuove ogni tanto lo smalto, le unghie si ingialliscono e non crescono bene;
  • infezioni causata da funghi;
  • dieta scarsa di sali minerali;
  • scarsa idratazione;
  • dieta povera di vitamine.

Può sembrare banale, ma idratarsi bene ogni giorno fa bene alle vostre unghie, esse infatti sono composte principalmente da acqua e cheratina, quando c’è carenza di acqua  le unghie si disidratano e sono soggette a sfaldarsi con maggiore facilità.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Oli essenziali per rinforzare le unghie | segui i consigli

 

Non si idratano le unghie solo con acqua, ma anche l’applicazione periodica di creme, balsami, che vanno ad ammorbidire la zona che circonda l’unghia. Inoltre questi prodotti, vanno ad inumidire la superficie stessa dell’unghia, garantendo così una crescita sana.

Certamente le unghie lunghe sono soggette a rompersi e sfaldarsi più facilmente rispetto alle unghie corte o di media lunghezza.

Ecco alcuni consigli utili per unghie sane e forti:

  • non utilizzare lime in metallo: sono preferibili quelle in carta;
  • limare le unghie sempre nella stessa direzione;
  • asciugare bene le mani e le unghie, soprattutto la pelle circostante, in questo modo si evita la proliferazione di eventuali batteri e funghi;
  • applicare smalti di buona qualità;
  • rivolgersi ai professionisti per una manicure effettuata nel modo corretto;
  • non mangiare le unghie;
  • seguire un’alimentazione sana ed equilibrata.

 

Rimedi naturali per avere le unghie sane

44 incredibili usi del limone da testare assolutamente
Limone: alleato delle unghie Fonte: Istock

Se si seguono dei rimedi naturali, possiamo avere le unghie più sane e forti, esistono diversi ingredienti che oltre a sbiancare le unghie, possono rinforzarle, ecco quali:

  • limone
  • sale grosso
  • olio di oliva
  • cetriolo
  • latte
  • yogurt
  • aglio

Questi sono ingredienti che tutte noi abbiamo a casa, in caso contrario, sono facilmente reperibili.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Unghie rovinate | ecco gli errori da evitare assolutamente

 

1- Limone

Con questo agrume, si possono ottenere unghie più bianche, ecco come: in una ciotola mettere l’acqua fredda, aggiungete il succo di limone e un pò di sale grosso, immergete le unghie per almeno 10 minuti al giorno. Noterete subito le vostre unghie più luminose.

2- Yogurt , limone, latte e olio di oliva

Questi tre ingredienti sono consigliati in caso di unghie deboli, potete preparare una maschera, ecco come: in una ciotolina, mescolate  l’olio di oliva, il limone, lo yogurt e il latte, poi applicate facendo un massaggio sulle unghie. Lasciate in posa per venti minuti, ripetere per una settimana tutti i giorni.

3- Aglio

L’aglio è ottimo alleato per le unghie che tendono a sfaldarsi, basta applicarlo sulle unghie direttamente per qualche minuto.

4- Cetriolo

Se preparate un frullato con mezzo cetriolo compreso di buccia, poi trasferite in una ciotola ed immergete le unghie dentro. Lasciate riposare per 20 minuti, ripetere ogni settimana.

 

 

Alimentazione sana ed equilibrata

Alimentazione sana ed equilibrata Fonte: iStock Photo

Seguire un’alimentazione sana ed equilibrata, è importantissimo non solo per la salute delle vostre unghie.

All’interno del nostro organismo, mancano alcune sostanze che possono rendere le unghie più fragili e deboli, quindi l’alimentazione va ad influenzare la loro crescita. Se si segue un’alimentazione scarsa di alcuni nutrienti come ferro, zolfo calcio. Una carenza della vitamina B determina la comparsa di striature e secchezza dell’unghia.

In caso di carenza di sali minerali, la crescita sarà lenta e discontinua, quindi per garantire la salute delle unghie nella vostra dieta, non dovrebbero mai mancare i nutrienti sopra elencati, esaminiamo in dettagli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Alimentazione sana ed equilibrata | Seguiamo le regole d’oro

Il calcio è contenuto principalmente:

  • formaggi
  • yogurt
  • salmone
  • verdura a foglia verde

Il ferro invece è importante per le unghie in quanto va a stimolare la crescita stessa, ecco gli alimenti da inserire nella dieta:

  • carni rosse: da consumare con moderazione
  • crostacei
  • legumi
  • frutta secca

Lo zinco invece rende le vostre unghie forti e resistenti, ecco in quali alimenti li possiamo trovare:

  • uova
  • latticini
  • legumi
  • riso integrale.

 

Consigli utili da seguire

Applicare lo smalto indurente Fonte:iStock Photo

Ecco alcuni consigli utili per avere sempre le unghie sane e forti:

1- Cura quotidiana

Prendersi cura ogni giorno delle unghie è importante, così da garantire delle unghie sane e forti, che non si indeboliscono facilmente, così da stimolare la crescita.

Lavare bene le mani, idratarsi con creme e balsami, applicare anche sulle cuticole, indossare i guanto ogni qual volta che si utilizzano prodotti aggressivi o si fa giardinaggio e faccende domestiche.

2- Non avere unghie lunghe

Le unghie corte garantiscono una lunga durata e non solo saranno più resistenti e forti, quando iniziano a crescere, limatele con una lima in carta e non in metallo. In alternativa, utilizzate un tronchesino per le unghie, poi eliminate la parte più rovinata e passate alla limatura. Quando limate le unghie andate sempre nella stessa direzione e mai “avanti e indietro” .

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Bicarbonato per curare le unghie: ecco come usarlo

 

3- Scegliere forma rotonda o squadrata delle unghie

Le unghie con forma rotonda o squadrata ma con gli angoli arrotondati, sono meno esposte a rompersi e sfaldarsi, durante la crescita. Dopo aver definito il margine libero dell’unghia, applicate un olio ristrutturante, che va a nutrire la superficie dell’unghia, e non solo va a ricompattare le sfaldature, le unghie sembreranno ancora più lucide.

4- Applicare uno smalto indurente

Per avere unghie forti, è importante  applicare ogni due giorni, lo smalto indurente per fare in modo che il principio attivo in esso contenuto, penetri all’interno dell’unghia, così la nutrirà in profondità.

Gli smalti rinforzanti per unghie contengono sostanze che vanno ad agire sulla struttura cheratina dell’unghia, che la rinforza.

 

5Applicare la base prima dello smalto

Prima di applicare qualsiasi smalto, è opportuno, applicare la base, in modo che la copertura duri più a lungo., così farà da schermo protettivo al letto unghiale.

 

Unghie sane Fonte: iStock Photo

 

6- Non avere sempre lo smalto

Bisogna far respirare le unghie, quindi è opportuno, lasciare l’unghia per alcuni giorni senza smalto.