Home Salute e Benessere Fitness Avocado toast | Lo spuntino del fitness

Avocado toast | Lo spuntino del fitness

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:08
CONDIVIDI

Chi lo ha detto che non esistono degli spuntini sani subito dopo aver buttato un bel po’ di sudore? Gli snack da concedersi dopo l’attività fisica non sono necessariamente tutti facenti parte del cibo spazzatura, anzi! Con un po’ di fantasia, conoscenza e organizzazione è possibile preparare dolci e salati break da concedersi dopo gli allenamenti o prima per darci la giusta carica. Oggi ne scopriamo uno: avocado toast, lo spuntino che ti tiene in forma.

Avocado toast
Avocado toast | Lo spuntino del fitness (Istock photo)

In realtà ci sono tantissimi spuntini che allontanano di molto i nostri sensi di colpa, oggi ne vediamo uno davvero interessante e che ha spopolato ormai da tempo in America. Infatti, l’avocado, è un ingrediente molto frequente nei piatti di tutti quelli che appartengono al mondo del fitness. Scopriamo subito come preparare l’avocado toast!

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Una manciata di informazioni sull’avocado toast

avocado toast
Una manciata di informazioni sull’avocado toast (Istock photo)

Ormai questa pietanza è diventata una moda, negli ultimi dieci anni ha spopolato ed è partita ovviamente dall’America. Le versioni di questo speciale toast sono svariate, è possibile prepararlo in stile casareccio o nella tipologia gourmet.

Se associato ad un pane 100% integrale e, purché se ne consumi soltanto una fetta, questo toast, con l’aggiunta di fette di avocado o una purea è un toccasana per l’energia del nostro organismo. Questa ricetta soddisfa ovviamente anche chi ha scelto un’alimentazione vegana o chi ha problemi con il glutine, basta sostituire la fetta di pane con un pane gluten free come ad esempio quello di grano saraceno.

Leggi anche >>>

La storia del toast inizia a Sydney, qui, nel 1993, lo chef Bill Granger inserisce nel menù un toast con avocado, lime e olio evo. In seguito, nel 1990, lo chef Nigel Slater lo emula con una proposta simile sul Guardian.

È sì molto calorico l’avocado, ma si parla di calorie buone che, se ponderate nel modo giusto, riescono a regalarci la giusta carica per affrontare l’attività fisica o rifocillarci subito dopo senza rinunciare al gusto.

Ricetta dell’avocado toast

Ricetta avocado toast
Ricetta avocado toast | spuntino fitness (Istock photo)

Questa è davvero un’idea carina per chi è vegano, per chi va di fretta ma soprattutto uno spuntino saziante per chi si allena. In realtà è possibile abbinare al toast, tofu per i vegani, uova, o quello che più preferite per trasformarlo anche in un pasto completo. Può tranquillamente far parte di una colazione energetica o anche un’idea simpatica e veloce per risolvere un aperitivo in men che non si dica. Vediamo insieme la ricetta!

Ingredienti (x 2 persone)

  • un avocado (possibilmente maturo)
  • 2 fette di pane 100% integrale
  • 80 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di olio
  • mezzo limone
  • sale e pepe

Procedimento

L’avocado maturo si schiaccerà in tutta facilità, fatelo con una forchetta, aggiungete al composto che otterrete l’acqua via via per renderlo ancora più cremoso, mezzo limone, sale e pepe quanto basta, tostate le due fette di pane e adagiate sopra la polpa di avocado.

Consigli

Servite gli avocado toast con diversi abbinamenti, un’insalata di pomodori, verdure miste grigliate, riso basmati integrale, cereali di ogni tipo, zuppe sfiziose, ma anche uova strapazzate o salumi magri e carne. Se volete davvero fare il pieno di energia potete aggiungere un bel cucchiaio di crema di arachidi, spolverare sopra al toast frutta secca o spezie, l’erba cipollina sta molto bene.

Non è decisamente un piatto da conservare, il tempo di preparazione è di 5 minuti e per questo è consigliato prepararlo istantaneamente. Potete però conservare la cremina di avocado, se non utilizzata tutta, chiusa ermeticamente in un barattolo in vetro nel frigo per massimo 2 giorni.

Potete trovare nel video due varianti davvero gustose per rendere il vostro toast ancora più ricco e gustoso. Per le amanti del fitness e non, buon appetito!