Infiammazione | 8 cibi che la combattono

0
36

L’infiammazione si può combattere già dalla tavola. Ecco gli alimenti più disinfiammanti.

cinque cibi diuretici
Donna con insalata – Fonte: Istock photo

Sempre più spesso si sente parlare di infiammazione, ovvero quel processo per cui l’organismo si difende da agenti esterni, come potrebbe esserlo un virus o un’infezione. In alcuni casi, però, l’infiammazione si forma anche per altri motivi come, ad esempio, un modo di alimentarsi sbagliato.

In altri casi, la causa dell’infiammazione risiede nel sistema immunitario che agisce in questo modo anche in assenza di minacce, portando a malattie come l’artrite reumatoide, la fibromialgia, etc…
Per fortuna, oltre alle opportune cure da seguire con il proprio medico, si può fare qualcosa anche attraverso l’alimentazione. Ecco quindi alcuni cibi che si possono mangiare per alleviare l’infiammazione.

I cibi che combattono l’infiammazione

Donna con frullato di verdure
Donna con frullato energetico – Fonte: iStock

Sempre più studi sul cibo dimostrano ogni giorno che questo è una delle basi solide della nostra salute. Attraverso gli alimenti non ci si limita infatti a nutrirsi e placare la fame ma si va incontro a tutta una serie di processi metabolici e non che possono essere positivi o negativi e tutto ciò dipende da quel che si sceglie di mangiare.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Un’alimentazione ricca di zuccheri, ad esempio, nuoce alla salute e fa male al cervello, portando persino all’insorgenza di malattie gravi come il morbo di Alzheimer per il quale andrebbero evitati determinati cibi. Allo stesso modo, mangiare in modo corretto, aiuta a rallentare l’invecchiamento cellulare, a mantenere mentalmente attivi e a favorire la sapute psico-fisica.
Attraverso il cibo, quindi, si possono ottenere più cose di quante non si pensi e una tra queste riguarda proprio l’infiammazione. Ci sono infatti alimenti che, più di altri, possono aiutarci nel tenerla a bada grazie alle loro proprietà antinfiammatorie. Ecco quali sono:

Donna con verdure – Fonte: istock photo

I peperoni. Naturalmente ricchi di capsaicina, il composto chimico che aiuta a ridurre l’infiammazione, fungono anche da anti ossidante, proteggendo le cellule dell’organismo dall’attacco dei radicali liberi.

Il tè verde. Super cibo per eccellenza, il tè verde è un un vero e proprio alimento in grado di disinfiammare l’organismo e rafforzare il sistema immunitario.

Gli spinaci. Proteggono l’organismo dalle citochine, molecole che causano le infiammazioni.

L’ananas. Ricco di antiossidanti, riduce gli stati infiammatori a livello locale come, ad esempio, la cellulite.

Il salmone. Purché sia fresco e non d’allevamento, il salmone è ricco di Omega 3 che aiutano a combattere le infiammazioni, riducendo il rischio di malattie croniche.

I cereali integrali. Questi sono in grado di rallentare alcuni stati infiammatori e, in particolare, riducono la proteina C-reattiva.

La curcuma. Spezia molto amata e ingrediente principale del Golden Milk, la curcuma è un potente anti infiammatorio.

Lo zenzero. Super food per eccellenza, lo zenzero aiuta a ridurre sensibilmente gli stati infiammatori. Ottimo sia da consumare nelle insalate che sotto forma di tisana.

Potrebbe interessarti anche -> Questi 11 alimenti fanno bene al cervello

Ovviamente per sconfiggere l’infiammazione è necessario comprenderne la causa e dove non ce ne sia una, farsi seguire da un medico per capire come muoversi di volta in volta. Oltre all’alimentazione è inoltre utile condurre uno stile di vita sano, senza eccessi, senza alimenti infiammanti e con una buona dose di attività fisica.