Home Gossip Ermal Meta e Fabrizio Moro a Una storia da cantare | I...

Ermal Meta e Fabrizio Moro a Una storia da cantare | I fan: “fateli duettare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:35
CONDIVIDI

Ermal Meta e Fabrizio Moro insieme a Una storia da cantare, i fans scatenati sui social: “fateli duettare per il nostro bene”.

ermal meta e fabrizio moro una storia da cantare
Ermal Meta e Fabrizio Moro a Una storia da cantare – Fonte Foto Instagram da https://www.instagram.com/rai1official/

Ermal Meta e Fabrizio Moro di nuovo insieme in tv due anni dopo il trionfo al Festival di Sanremo 2018 con la canzone “Non mi avete fatto niente”. I MetaMoro sono ospiti della prima puntata della nuova edizione di Una storia da cantare per l’omaggio a Vasco Rossi, Adriano Celentano, Domenico Modugno, Ivano Fossati, Sergio Endrigo e Luigi Tenco. La presenza di Meta e Moro ha già scatenato l’entusiasmo dei fans che, sui social, rivolge ufficialmente un appello ai conduttori Enrico Ruggeri e Bianca Guaccero: “fateli duettare per il nostro bene”.

Ermal Meta e Fabrizio Moro a Una storia da cantare. I fan sognano: “fate duettare i MetaMoro per il nostro bene”

ermal meta e fabrizio moro
Ermal Meta e Fabrizio Moro – Screenshot da video

Ermal Meta e Fabrizio Moro, duettando, sono diventati non solo due amici fraterni, pronti a sostenersi sempre, ma hanno contribuito a creare un incredibile legame tra i rispettivi fans al punto che, dopo due anni, i “Lupi di Ermal” sono fans di Fabrizio e il “popolo del Moro” segue con affetto Meta. Un legame bellissimo quello tra Moro e Meta che, nel mondo dello spettacolo, è difficile trovare.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

I due, tuttavia, essendo “due sopravvissuti” come sono soliti definirsi, si sono annusati e riconosciuti subito. Durante il Festival di Sanremo 2018, durante l’esibizione successiva alla temporanea squalifica, Ermal Meta, parlando dell’abbraccio dato a Moro sul palco del Teatro Ariston, disse: “Dopo la fine della canzone ho pensato: ‘Lui è mio fratello, quindi lo difendo e lo abbraccio”.

Moro che ha annunciato ai fans il suo ritorno live, ha parlato dell’amicizia con Ermal Meta recentemente.

Durante il Radio Italia Live, infatti, parlando delle sue collaborazioni con altri artisti, ha dichiarato: “se c’è una sintonia, innanzitutto umana, con un mio collega e poi anche artistica quindi non cè una cosa semplice perchè devono coincidere due cose allora posso fare anche un disco intero. Mi diverto perchè è una cosa nuova. Per esempio per le collaborazioni che ho portato avanti con Ermal e con Ultimo sono cose, al di là del successo che hanno avuto i brani, la cosa più bella è quella che è accaduta tra noi”.

Su Ermal, poi, in particolare ha detto:con Ermal ho trovato un fratello. Non è soltanto il fatto di fare una canzone è anche vivere certe cose insieme. Quando ho fatto Sanremo con Ermal, ho trascorso una settimana che ricorderò per tutta la vita al di là di quello che è accaduto con il brano, al di là della vittoria, dei problemi che ci sono stati. Abbiamo vissuto delle cose… Io ancora mi ricordo lui in pigiama che apre la porta alle quattro del mattino tutto spettinato… Mi ricordo delle cose che non mi dimenticherò mai, l’abbraccio che c’è stato la mattina dopo aver vinto perchè quella sera lì non eravamo lucidi e quindi non riuscivamo a realizzare però si crea un legame talmente forte, quando la collaborazione è vera che io so che posso contare su quella persona, al di là della musica“.

Sanremo 2018
Ermal Meta e Fabrizio Moro, vincitori Sanremo 2018 (Fonte: Getty Images)

I fans, così, sui social, fanno una richiesta alla Rai: “fate duettare Meta e Moro per il bene di tutti”, “vogliamo vedere i MetaMoro insieme”, “Fabrizio e Ermal nuovamente insieme sono emozione ai massimi livelli… Sarebbe bello rivederli insieme sul palco… Ma già saperli insieme nello stesso posto è motivo di felicità… Siete grandiiiii“, “Meta e Moro i miglioriii, stasera attaccata alla tv solo per loro”.