Home Gossip Wanda Nara vuole Mauro Icardi alla Juve: la promessa che sfida l’Inter

Wanda Nara vuole Mauro Icardi alla Juve: la promessa che sfida l’Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:24
CONDIVIDI

Wanda Nara porterà Mauro Icardi alla Juventus: lo ha lasciato intendere senza mezzi termini sfidando ancora una volta l’Inter e i suoi dirigenti. La bionda più esplosiva della televisione italiana si prepara a un nuovo trionfo?

Wanda Nara
Fonte: Instagram @wanda_icardi

Esattamente un anno fa, il 13 Febbraio 2019, Mauro Icardi perdeva ufficialmente la sua fascia di capitano dell’Inter e cominciava il fittissimo botta e risposta tra la società dell’Inter e la procuratrice di Icardi, quella Wanda che all’epoca era opinionista di Tiki Taka.

I rapporti tra la squadra controllata dal dirigente Giuseppe Marotta e i coniugi Icardi risultarono sempre più compromessi, fino a che Wanda riuscì, con un colpo da maestro a strappare un buon contratto al Paris Saint Jermain, al quale l’Inter era disposto a cedere Icardi in prestito.

Oggi si ha l’impressione che Wanda non abbia mai smesso di tramare nell’ombra per far tornare Mauro a segnare in Italia, in una delle formazioni calcistiche più forti e più celebri del panorama italiano: la Juventus.

E, nel frattempo, Wanda non è mai stata un minuto lontano dalla televisione: riuscirà ancora una volta a gestire perfettamente il ruolo di personaggio televisivo e procuratrice del marito?

Wanda Nara: “Mauro Icardi alla Juventus e in Champions League”

icardi e wanda nara
Foto da Instagram @wanda_icardi

Quello che è sempre stato criticato a Wanda Nara era il desiderio di tenere il piede in troppe scarpe, accentrando su di sé una serie di ruoli troppo differenti e che, in alcuni casi e secondo qualcuno, non erano compatibili tra loro.

Per fare l’esempio più lampante, Pierluigi Pardo aveva affermato di ritenere inadatta Wanda a continuare il suo impegno a Tiki Taka a causa del fatto che lei fosse, allo stesso tempo, la procuratrice di Icardi e che, proprio in quel periodo, fosse al centro della gigantesca bagarre tra l’Inter e il suo (ex) capitano.

La Nara è rimasta orgogliosamente al suo posto facendo valere il proprio contratto televisivo e, nel frattempo, ha gestito anche il trasferimento di Mauro al Paris Saint Germain.

E i figli? Tra una partecipazione a Tiki Taka e una trattativa con la dirigenza Interista, Wanda riusciva anche a gestire il trasloco della famiglia a Parigi e la transizione dei suoi cinque figli da un Paese all’altro, ricomponendo la famiglia dall’altra parte delle Alpi senza troppi scossoni (almeno all’apparenza).

Nel frattempo Wanda Nara ha anche trovato il tempo di lanciarsi nella sfida del Grande Fratello VIP, alla quale sta partecipando in qualità di opinionista (anche se Malgioglio non è esattamente entusiasta della sua performance).

Nonostante gli impegni però è stata anche in grado di continuare a tessere accordi con le principali società di Serie A, tra le quali, appunto, la Juventus. Il suo obiettivo, come ha dichiarato di recente, è quello di portare Mauro a giocare gli ottavi di finale di Champions League. 

La sfida all’Inter è stata lanciata con una battuta al vetriolo che ha preso di mira Romelu Lukaku, l’uomo che è stato scelto da Antonio Conte per sostituire Icardi: Lukaku, secondo la Nara, riuscirà a vedere gli ottavi di Champions solo in televisione. Come a dire, nemmeno troppo velatamente, che senza Icardi l’Inter non ha speranze.

In tutto questo la dirigenza dell’Inter non commenta, Mauro Icardi si guarda bene dal rilasciare dichiarazioni e tutti sono pronti a chiedersi cosa ci si dovrà aspettare, ancora, da una delle donne più potenti d’Italia (che nel frattempo continua a fare bella mostra di sé sui social).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

La bellezza può essere pericolosa, ma l’intelligenza è letale .. Notte ❤️

Un post condiviso da Wanda nara (@wanda_icardi) in data:

E se Wanda si prende la libertà di vantarsi della propria intelligenza, oltre che della propria bellezza, qualcuno riuscirà mai a darle torto? Probabilmente no, o almeno non in questo decennio.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.